Tendenze video nel 2020 per potenziare il marketing video di WordPress

Tendenze video 2017 per far crescere il tuo marketing video WordPress

Se stai cercando le ultime tendenze video per aumentare i tuoi sforzi di marketing, prendi un attimo di respiro perché sei nel posto giusto. Sappiamo che il video marketing ti spaventa le luci del giorno – diamine, anche noi ci spaventa.


Cosa fare? Dove iniziare? Come trovare gli strumenti migliori per creare e promuovere video per il massimo ritorno sull’investimento (ROI)? Quali tendenze video possono aumentare l’impatto del tuo video marketing? Queste sono davvero grandi domande da porsi.

Oggi è abbastanza facile hackerare il video marketing. Mentre gli imprenditori di un tempo dovevano investire molto tempo e denaro, realizzare risultati tangibili con il tuo video marketing è relativamente economico e facile in questi giorni. Ed è super efficace – quello di Brednbeyond Statistiche di marketing video la guida mostra che il 93% delle aziende guadagna un nuovo cliente pubblicando un video solo sui social media. Non sta nemmeno contando tutti gli altri modi in cui puoi sfruttare i video!

E in questo post, facciamo luce sulle tendenze video che puoi utilizzare per far crescere il tuo sito aziendale nel 2019 e oltre. Queste tendenze video sono economiche e facili da hackerare, ma producono grandi risultati per quanto riguarda il marketing video. Verso la fine, lasciamo cadere un paio di statistiche per riportare il punto a casa, quindi è meglio che ti aggiri ��

Senza ulteriori indugi, tuffiamoci subito.

Tendenze video per far crescere il tuo marketing video nel 2019 e oltre

Qualcosa da considerare: Se vuoi ottenere di più dalla tua campagna di video marketing, leggi la nostra guida SEO video dettagliata e indirizza più traffico di ricerca sul tuo sito Web (usando i video) senza spendere un centesimo.

Infine, se sei bloccato o hai bisogno di maggiori informazioni su queste tendenze video o qualsiasi altra cosa relativa al marketing video, basta toccare la sezione dei commenti o la nostra casella di posta e ti risponderemo immediatamente.

Diretta streaming

Diretta streaming

Di tutte le tendenze video che trattiamo qui oggi, i video in diretta mostrano molte promesse per quanto riguarda la costruzione della consapevolezza del marchio, la preferenza e la fiducia. Il video live fa miracoli anche per dimostrazioni e promozioni di prodotti. Questi motivi sono esattamente il motivo per cui lo streaming live sta prendendo piede più di qualsiasi altra tendenza video in circolazione.

Conoscevi persone passare 3 volte più tempo guardando i video live di Facebook rispetto ai video che non sono più in diretta? Questa è una figura difficile con cui discutere, e con l’ingresso di molti altri servizi e app di streaming live, nulla dovrebbe impedirti di vincere alla grande con il video live.

Lo streaming live include anche l’hosting di webinar e siamo tutti d’accordo sul fatto che i webinar siano pura magia per quanto riguarda il coinvolgimento. Molti imprenditori online lo sanno già, motivo per cui vieni invitato a webinar di tanto in tanto. È probabile che tu frequenta e, soprattutto, ti diverta.

Il video live è relativamente economico e nella maggior parte dei casi gratuito. I video live di Periscope e Facebook sono gratuiti, così come lo è lo streaming live di YouTube. Tutto ciò di cui hai bisogno è una connessione Internet e sei a posto. Facebook invierà anche notifiche ai tuoi follower, il che significa che puoi colpire il terreno correndo nei prossimi cinque minuti.

Puoi essere creativo e usarli per anticipazioni di prodotti, dimostrazioni, sessioni di domande e risposte o semplicemente lasciare che le persone guardino il tuo processo come agenzia creativa, libero professionista o produttore. – Brenda Stokes Barron, Envato

Come aggiungere lo streaming live a WordPress

Aggiungi streaming live a WordPress

Vuoi aggiungere uno streaming live al tuo sito WordPress? Prova un plugin! Ad esempio, con il libero Plug-in di incorporamento di YouTube puoi facilmente generare automaticamente un codice di incorporamento ogni volta che sei attivo su YouTube live. Oppure puoi dare il Plug-in Live Streaming / Broadcast provare e ospitare il tuo live streaming!

Video su landing page

Video su landing page

Al giorno d’oggi, è comune trovare video gratuiti su pagine di vendita, home page e altre pagine di destinazione. Se provi le tendenze dei video nel tuo prossimo periodo di marketing, ti preghiamo di considerare di aggiungere video alle tue landing page.

I tuoi visitatori hanno maggiori probabilità di rimanere più a lungo se hai un bel video sulla tua home page o pagina di vendita. Hanno anche maggiori probabilità di interagire con il tuo marchio, il che si traduce in conversioni migliori per la tua attività.

È un dato di fatto, includere un video sulle tue pagine aumenta i tuoi tassi di conversione di un enorme 34% secondo il Blog Blue Corona. La cosa migliore è combinare video e testo, si è opposta a concentrarsi su uno a spese dell’altro.

I video sulle pagine di vendita sono abbastanza efficaci semplicemente perché questo mezzo coinvolge più dei nostri sensi. I video di Explainer sulla tua home page sono ottimi pezzi introduttivi poiché i clienti possono avere un’idea della tua personalità. Ciò stabilisce rapidamente una relazione e crea fiducia nei tuoi clienti.

E con servizi come Wistia, sta diventando sempre più facile includere video nelle tue pagine di vendita e ottenere analisi dettagliate su come i tuoi potenziali clienti interagiscono effettivamente con quei video. Questa combinazione è ciò che è essenziale. – Collin Newcomer, Temi eleganti

Come aggiungere video a WordPress

Vuoi incorporare un video in uno dei tuoi post o pagine di WordPress? È sorprendentemente facile! WordPress presenta un supporto incorporato per oltre 30+ fonti video. Tutto quello che devi fare è copiare e incollare il collegamento video e WordPress formatterà / visualizzerà automaticamente il video.

Potresti avere opzioni video aggiuntive a seconda delle impostazioni del tema. Ad esempio, il tema Total WordPress include semplici opzioni nelle impostazioni meta pagina / post per aggiungere un video al posto di un’immagine in primo piano, un modulo builder di pagine video drag & drop facile da usare, opzioni per sfondi video e uno slider premium che include supporto per i video!

Realta virtuale

Video di realtà virtuale

Benvenuti nei futuri ragazzi, dove è possibile avere esperienze video 3D coinvolgenti grazie alla tecnologia di realtà virtuale. Non molto tempo fa, realta virtuale era sinonimo di IMVU e The Sims dove potresti costruire una sorta di vita virtuale. In realtà, però, quello era lontano dalla realtà virtuale che abbiamo oggi.

Oggi puoi tuffarti nei videogiochi e sentirti come se fossi nel gioco. Questa tendenza è passata al marketing video e dall’aspetto delle cose, possiamo solo aspettarci che cresca e forse superi molte altre tendenze video. Sì, è anche al cinema ed è fantastico.

Probabilmente sei a conoscenza di attrezzature VR come Oculus Rift e Google Cardboard tra gli altri. Come operatore di marketing video, puoi sfruttare questa tecnologia per spingere ulteriormente i tuoi prodotti nelle menti dei tuoi clienti. Puoi offrire dimostrazioni di prodotti coinvolgenti che fanno sentire il cliente come se fosse effettivamente all’interno del tuo negozio.

La realtà virtuale sta diventando più accessibile ai consumatori, il che significa che c’è un nuovo ed eccitante bambino pubblicitario sul blocco. La grande domanda si sposta da “È persino possibile la realtà virtuale?” a “Sei disposto a saltare e capitalizzare su questa tendenza?” È meglio che la tua risposta sia un grande effetto “HELL YEAH!”

Video a 360 gradi

Video a 360 gradi

Adoro i video a 360 gradi, ma sono solo io. Tuttavia, sapevi che i video a 360 gradi ricevono circa il 30% di visualizzazioni in più rispetto ai video ordinari? Questa non è la fine però. Lo stesso rapporto di Magnifyre mostra che il doppio delle persone guarda i video a 360 gradi fino alla fine.

Se me lo chiedi, è un sacco di video immobiliare per pubblicizzare le tue offerte. Cosa c’è di meglio di un video che gli spettatori non abbandonano a metà strada? Esatto, un video a 360 gradi che è economico e facile da realizzare. Veramente, tutto ciò che serve è una fotocamera a 360 gradi, che è relativamente economica da acquisire.

Mentre molte altre tendenze video andranno e verranno, abbiamo la sensazione che i video a 360 gradi siano qui per rimanere. Riesci a indovinare perché? Per evitare problemi, i video a 360 stanno diventando sempre più popolari perché ottengono risultati reali. E se è utile, prolly non se ne andrà presto, almeno non nel 2019.

Il video a 360 gradi è un’ottima alternativa alla realtà virtuale, nel senso che puoi fornire un’esperienza 3D simile agli spettatori senza costosi dispositivi VR. Inoltre, gli spettatori possono guardare video a 360 gradi su dispositivi mobili semplicemente scorrendo o ruotando i propri dispositivi. Che bel momento di essere vivi.

Come aggiungere 360 ​​video a WordPress

WP VR - 360 Panorama e creatore di tour virtuali per WordPress

Puoi aggiungere i tuoi video a 360 gradi e immagini di foto panoramiche con WP VR – un creatore di panorami 360 e tour virtuale per WordPress. Basta installare il plug-in e utilizzare le funzionalità incluse per personalizzare la modalità di inserimento del video 360. Il plug-in include anche opzioni per creare e personalizzare hotspot per un effetto interattivo, oltre al supporto di Gutenberg ed Elementor per aggiungere facilmente i tuoi video a post o pagine.

Video ottimizzati per dispositivi mobili

Video ottimizzati per dispositivi mobili

Visto che abbiamo appena toccato le esperienze video per dispositivi mobili, è importante aggiungere un paio di parole a questa tendenza video emergente. Gran parte della navigazione web è passata ai dispositivi mobili. Basta guardarsi intorno ovunque tu sia e lasciare che questo punto affondi.

Probabilmente hai notato che i dispositivi mobili saranno la morte dell’umanità. Quasi tutti nelle vicinanze stanno guardando verso un dispositivo mobile di qualche tipo. Come molti altri, probabilmente stai leggendo questo post su un dispositivo mobile.

Dove andiamo con questo? È così semplice Proprio come ci siamo affrettati a ottimizzare i nostri siti Web per gli utenti mobili, non puoi lasciare indietro i tuoi video. I tempi sono maturi per ottimizzare i tuoi video per i dispositivi mobili. Che cosa vuol dire, anche?

Basta creare video più brevi (più di 5 minuti è esagerare) che sono prontamente condivisibili sui social media. Basta guardarsi intorno su vari siti di social media e noterai che i video più popolari durano meno di 3 minuti. I video di 30 secondi diventano virali quasi istantaneamente.

Mantieni i tuoi video brevi e chiari per gli utenti mobili e attingi al traffico mobile in continua crescita. Hai bisogno di una statistica per farlo? Google segnala che il volume di ricerca mobile ha superato le ricerche desktop nel 2015. Oltre il 55% delle ricerche proviene da dispositivi mobili ora, quindi ottimizza già o rimbalza.

A meno che non stia utilizzando il Wi-Fi illimitato e non abbia il tempo, probabilmente non guarderò un video di 15 minuti usando il piano dati del mio gestore di telefonia mobile. No, non lo farò. Un video di 5 minuti? Probabilmente. Un video di 30 secondi? Contami in qualsiasi momento. Stai seguendo?

Inoltre, questa tendenza video mobile è il foraggio che alimenta le app video popolari come Snapchat e Instagram. E queste app prosperano e prosperano bene sui video mobili. Sì, Snapchat ha generato 10 miliardi di visualizzazioni video al giorno in 3rd trimestre del 2016 e indovina chi è il loro più grande rivale? Storie di Instagram.

Video con marchio

Video con marchio

Probabilmente ti iscrivi a un paio di canali YouTube delle tue marche e personalità preferite. Ogni volta che pubblicano un nuovo video, ricevi una notifica e probabilmente finisci per guardare quel video. La maggior parte dei millennial (finalmente uso questo termine) lascerà cadere tutto ogni volta che la loro personalità preferita di YouTube pubblica un video.

I video non sono necessariamente tutto questo, ma la strategia funziona come per magia. È il potere del video con marchio sul lavoro e non puoi discutere con i numeri. Mia moglie Chelsea (yay! Sono sposata ahah) segue un bel paio di sbirri di YouTube, e lascerà cadere tutto per guardare tutti i video che pubblicano – sul suo smartphone!

Amico, non ha mai messo giù quella cosa, il che dimostra la nostra precedente tendenza riguardo ai video mobili. Carica anche un sacco di video (tramite lo smartphone) sul suo canale e ha iniziato a crescere da sola. Sta lavorando al suo marchio, proprio come puoi fare tu.

Puoi mettere questa tendenza video al lavoro per te. Come puoi utilizzare i video per promuovere il tuo marchio? Solo tu puoi rispondere a questa domanda. Per qualcosa su cui lavorare, forse puoi provare i tuoi prodotti o mostrare il tuo processo come Brenda ha suggerito in precedenza. Il Dollar Shave Club è un buon esempio di video di marca al lavoro.

Hai bisogno di un altro esempio? Pubblichiamo video tutorial sul nostro canale YouTube di WPExplorer. “Tutorial” è la parola chiave qui. Puoi persino riutilizzare i tuoi contenuti esistenti in video, il che significa che sei ordinato per quanto riguarda i contenuti. Cos’altro? Un ottimo video funzionerà sempre a tuo favore, quindi investi tempo o denaro se vuoi. Obiettivo per orecchiabile e unico.

Video nell’email marketing

Video nell'email marketing

L’email marketing ha la sua parte di pro e contro – tutto ha. È scoraggiante per il principiante o qualcuno che ha poco tempo a disposizione. Tuttavia, la percentuale di clic (CTR) media è decisamente migliore di molte forme di marketing. Tuttavia, la tua campagna potrebbe fallire, come molti fanno.

In che modo migliori le tue possibilità? Pensi in grande; pensi multimediale. Abbiamo già stabilito che il posizionamento di video sulle pagine aumenta i tassi di conversione e il CTR. Coppia che invierà email marketing e avrai un’arma potente tra le mani. Ottenere abbonati è facile, non ti prendo in giro. Che annuncio sfacciato?!

Se lo desideri, usa un video sulle tue pagine di iscrizione, sappi solo che otterrai risultati sorprendenti. Inoltre, offri qualcosa (un eBook, una serie di video (la lampadina si accende) o qualcos’altro) come ricompensa per l’iscrizione. Includi il termine “Video” nella riga dell’oggetto e-mail e più persone apriranno le tue newsletter, questa è una garanzia.

Non è eccezionale?

Se puoi, includi un video nelle tue newsletter per la scarica di adrenalina. Se stai pensando a testimonianze, video di formazione, dimostrazioni di prodotti e così via, sei sulla strada giusta. Fondamentalmente, aggiungi video pertinenti nelle tue newsletter. Ospita i video su YouTube (per condivisione e visibilità baby) e collega, incorpora o fai qualunque cosa. È roba facile.

Cosa ne pensi di includere video nella tua email marketing? Fammi sapere nella sezione commenti qui sotto. Oh sì, usa brevi video per la tua email marketing. I video lunghi di 30 secondi o le GIF animate sono perfetti per l’email marketing. Passare rapidamente.

Bonus: GIF animate

Devi vivere sotto una roccia se non sai cosa sono le GIF o non hai visto quanto sono popolari. La tua cronologia di Facebook è probabilmente piena di GIF su questo e quello e sono ampiamente condivise. Sicuramente, tra tutte le tendenze video che tocchiamo oggi, puoi vedere chiaramente le GIF al lavoro anche senza provare.

I risultati sono lì per essere visti da tutti; wazi kabisa kaa meno ya ngiri. (Traduzione: all’aperto come zanne di un facocero). Approfitta delle GIF per creare attività sulle tue pagine dei social media. Reindirizza il traffico come desideri e sorridi per me. Inoltre, possono essere GIF per qualsiasi cosa, quindi sì.

Al momento, le GIF animate trovano un posto tra le tendenze video da seguire poiché sono ultraleggere, brevi e facili da realizzare. Sono il mezzo perfetto per la virilità sui siti di social media e si diffondono in lungo e in largo. Va bene, mi fermerò qui. Ci vediamo in giro? Sì, nessuna conclusione. Proprio come un capo.

Stavo solo scherzando. Ti abbiamo promesso un paio di statistiche di marketing video per farti andare avanti quando il gioco si fa duro. Sai, quel genere di cose.

Sconcertanti statistiche di marketing video

Ci sono alcuni fatti interessanti qui. Scommetto che non avevi idea che:

  1. Solo il mese scorso, gli utenti hanno caricato più video dei contenuti realizzati per la TV dagli anni ’70.
  2. Oltre il 50% delle persone online guarda video ogni giorno senza errori.
  3. Aggiunta del termine “video” alla riga dell’oggetto dell’email aumenta i tassi di apertura del 19%.
  4. YouTube ha oltre 1 miliardo di utenti e sì, sono miliardi con una B..
  5. “Ci vediamo ancora” ha superato Gangnam Style come il video YouTube più visto con oltre 2,9 miliardi di visualizzazioni al momento della stesura (beh, forse lo sapevi).
  6. Facebook ha superato gli 8 miliardi di visualizzazioni video al giorno a novembre 2015. Sono oltre 11.415 anni di video al giorno!
  7. Il 60% degli utenti di YouTube seguirà i consigli per l’acquisto dal proprio canale preferito.
  8. Il video su un evento dal vivo aumenta la preferenza del marchio del 63%.
  9. L’80% dei consumatori ritiene che i video dimostrativi siano utili.
  10. Puoi utilizzare le GIF negli annunci di Facebook per potenziare il coinvolgimento degli utenti.

Parole finali

Siamo giunti al termine. Quali tendenze video stai usando per potenziare il tuo video marketing WordPress? Fateci sapere nei commenti. Saluti e buon marketing video ��

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me