Quale tipo di file immagine utilizzare per WordPress

Quale tipo di file immagine utilizzare per WordPress

Se gestisci un sito WordPress da un po ‘, probabilmente ti starai chiedendo quale tipo di file immagine sia il migliore per il tuo sito web. Dovresti usare JPG o PNG? Forse vuoi usare un diverso tipo di file immagine come WebP ma non sei sicuro di cosa fare. In caso contrario, potresti voler caricare un’immagine PSD, AI o INDD e rimanere bloccato.


Indipendentemente dal motivo per cui sei qui, il post di oggi ti aiuterà a scegliere il giusto tipo di file immagine per il tuo sito Web WordPress. Perché è necessario scegliere il giusto tipo di file immagine? Lo copriamo anche nel post. Inoltre, evidenziamo i tipi di file di immagine accettati, come aggiungere altri tipi di file e toccare un paio di best practice per le immagini di WordPress.

Se suona bene, pesiamo l’ancora e salpiamo perché c’è molto da imparare.

Perché è vitale scegliere il giusto tipo di file immagine?

Scegliere il tipo di file immagine perfetto è più difficile di quanto pensassi, e lo capisco. Ma devi prestare molta attenzione al tipo di file che usi poiché è correlato alle prestazioni del tuo sito web. Quindi, perché è importante considerare il tipo di file immagine che scegli?

  • Velocità e prestazioni – Alcuni tipi di file immagine occupano più spazio di altri. Se si utilizzano formati di immagini di grandi dimensioni, si rallenta il sito Web e si accumulano le spese del server. Scegli immagini chiare che garantiscano velocità e prestazioni della pagina migliori esperienza utente ottimale (UX).
  • Punteggio SEO – Sapevi che la velocità della pagina è a segnale di posizionamento SEO diretto? Se usi immagini pesanti o di bassa qualità sul tuo sito Web, perdi una migliore UX e i relativi vantaggi SEO. La scelta di immagini di alta qualità e pronte per la SEO prepara le tue pagine per ottenere punteggi SEO migliori.
  • Estetica – Alcuni formati di immagine conservano i dettagli meglio di altri, anche dopo la compressione. Vuoi un formato immagine che sia perfetto per quell’aspetto lucido, di alta qualità e professionale �� Ogni formato immagine è perfetto per un uso particolare, quindi scegli con saggezza.
  • Design reattivo – Al giorno d’oggi, gli utenti visitano il tuo sito Web su una varietà di dispositivi con browser e dimensioni dello schermo variabili. Devi scegliere tipi di file di immagine reattivi supportati nella maggior parte dei browser. Inoltre, hai bisogno di immagini che siano fantastiche su una varietà di schermi. Più su questo più tardi.
  • Consistenza – Per coerenza, ti consigliamo di attenerci a un tipo di file principale per le tue immagini. Puoi utilizzare altri formati di file su richiesta o in base alle tue esigenze, ma uno o due formati dovrebbero essere sufficienti.

A parte questo, parliamo dei tipi di file di immagini disponibili.

Tipi di file di immagini disponibili

Nascosto a molti principianti è il fatto che esiste un mondo di formati di immagini. Sì, ci sono centinaia di tipi di file di immagini che avremmo bisogno di un eBook per coprirli tutti. Non preoccuparti, però; ci concentriamo solo su formati di immagini perfetti per i siti Web WordPress.

I formati di immagine sono classificati in due grandi categorie: rasterVettore immagini.

Le immagini raster sono costruite da una serie di pixel per formare un’immagine. Per questo motivo, le immagini raster di solito perdono la loro risoluzione quando vengono compresse o allungate. I tre formati di immagine più diffusi – JPG, PNG e GIF – sono immagini raster, che costituiscono la maggior parte di tutte le foto che vedi online.

Le immagini vettoriali, d’altra parte, sono costruite utilizzando formule matematiche anziché pixel, il che significa che sono più flessibili per quanto riguarda il ridimensionamento frequente. I più diffusi tipi di immagini vettoriali includono EPS (Encapsulated PostScript), SVG (Scalable Vector Graphics), PDF, WEBP e il formato AI di Adobe Illustrator, tra gli altri.

Per un uso regolare del sito Web, scegli immagini raster. Allo stesso tempo, puoi creare immagini vettoriali dei tuoi loghi e altre immagini che richiedono frequenti modifiche e ridimensionamenti. Idealmente, dovresti convertire tutte le immagini vettoriali in immagini raster prima di usarle sul tuo sito Web WordPress.

Perché?

Poiché le immagini raster sono più chiare e supportate da tutti i browser, dovresti scegliere JPG o PNG. Se hai bisogno di animazioni, hai il formato GIF. Ora, siamo solo tre delle centinaia di formati di immagine disponibili.

Ciò pone la domanda: ma quali tipi di file immagine supporta WordPress?

Tipi di file di immagine accettati

Secondo il Codice, WordPress accetta i formati di immagine JPG, JPEG, PNG, ICO e GIF per impostazione predefinita. Se sei confuso, JPEG è solo JPG e ICO è il formato immagine che usi per le icone. Su un sito Web WordPress, in genere viene utilizzata un’icona per la tua favicon, non immagini nei tuoi post o nelle tue pagine.

Per impostazione predefinita, puoi caricare solo JPG e PNG nelle tue pagine e nei tuoi post. Se desideri aggiungere altri tipi di file immagine per qualsiasi motivo, puoi utilizzare un plug-in come Tipi di file extra WP. Se non ti piacciono i plugin, puoi aggiungere il seguente codice al tuo wp-config.php file.

define ('ALLOW_UNFILTERED_UPLOADS', true);

Per un metodo alternativo, aggiungi il seguente codice al tuo functions.php file:

Il codice sopra aggiungerà il supporto per le estensioni SVG e JSON. Se desideri aggiungere estensioni per altri formati di immagine, modifica il codice sopra riportato di conseguenza. Per saperne di più, dai un'occhiata come caricare altri tipi di file in WordPress.

In caso di problemi con l'aggiunta di nuovi tipi di file, contattare innanzitutto il provider di hosting in quanto potrebbero avere limitazioni. A parte questo, che è il miglior formato di file immagine da usare?

Qual è il miglior tipo di file immagine da usare?

Per la sezione seguente, consideriamo i tre formati di immagine più popolari per i siti Web. Copriamo JPG, PNG e GIF, evidenziando il miglior formato per vari usi. Cominciamo con JPG.

JPG

JPG (noto anche come JPEG) è l'acronimo di Joint Photographic Experts Group. Le immagini JPG sono adatte per livelli di compressione elevati e possono visualizzare milioni di colori, rendendole perfette per fotografie e immagini con colori vividi.

Questo formato di immagine supporta la compressione con perdita, che si traduce in un leggero calo della qualità dell'immagine dopo l'ottimizzazione. Tuttavia, è possibile controllare il livello di compressione per garantire la migliore qualità e prestazioni. Le immagini JPG non supportano sfondi trasparenti.

PNG

PNG è l'abbreviazione di Portable Network Graphics, un formato di immagine inizialmente progettato per trasferire immagini su Internet. Le immagini PNG mostrano milioni di colori, ma possono essere più pesanti di JPG. Sono fantastici per schermate, loghi, infografiche e grafica delle intestazioni principali che identificano un marchio.

PNG supporta la compressione senza perdita di dati, il che significa che durante l'ottimizzazione non vengono persi dati. Pertanto, le immagini PNG sono più nitide e nitide rispetto alle immagini JPG dopo la compressione. Inoltre, il tipo di file immagine PNG supporta sfondi trasparenti.

GIF

GIF è l'abbreviazione di Graphics Interchange Format. È un formato immagine che supporta immagini animate e statiche. La maggior parte delle animazioni che vedi sui social media sono immagini GIF. A differenza di JPEG e PNG, il tipo di file immagine GIF supporta solo 256 colori che lo rendono inadatto per fotografie a colori e altre illustrazioni con sfumature di colore.

GIF utilizza la compressione senza perdita di dati per ridurre le dimensioni dei file senza perdere la qualità visiva. Inoltre, GIF supporta etichette di testo e sfondi trasparenti, il che rende il formato perfetto per animazioni semplici e video a bassa risoluzione.

Quindi, su tre, quale dovresti usare? Dipende dai tuoi bisogni. PNG è perfetto per loghi, schermate, grafici, infografiche e immagini di marchi di alta qualità. JPEG è ottimo per le immagini di piccole dimensioni sul tuo sito Web, nonché per le fotografie con colori vividi. GIF è incredibile per animazioni e video semplici.

Ma la scelta di un tipo di file di immagine non è sufficiente se si finisce per usare le immagini con noncuranza. Nella sezione seguente, scopriamo un paio di best practice e suggerimenti sull'immagine di WordPress.

Best practice per le immagini di WordPress

Segui le seguenti best practice e suggerimenti sull'immagine per ottenere il massimo dalle tue immagini. Copriamo brevemente aree come dimensione dell'immagine, dimensione massima del caricamento, SEO dell'immagine, ottimizzazione e come utilizzare Google Analytics per informare la tua strategia di immagine di WordPress.

Dimensione dell'immagine

Abbiamo già stabilito che la dimensione delle immagini che usi può influire sulla velocità del tuo sito web. Pertanto, dovresti mirare a utilizzare immagini chiare. Allo stesso tempo, non rinunciare alla qualità visiva durante il tentativo di creare immagini chiare, il che significa che devi stare attento con la compressione.

Inoltre, non ridimensionare le immagini utilizzando HTML o CSS. Se hai bisogno di un'immagine di 300 x 300 pixel, non utilizzare un'immagine di 400 x 400 pixel. Inoltre, scegli hosting WordPress di alta qualità, implementa la memorizzazione nella cache e un CDN per dare una spinta al tuo sito Web.

Dimensione massima di caricamento

A volte, potrebbe essere necessario utilizzare un file di immagine di grandi dimensioni per un motivo o per l'altro. Ma potresti avere problemi a caricare il tuo file poiché WordPress ha una dimensione di caricamento predefinita di 2 MB. Non preoccuparti, tuttavia, poiché puoi aumentare rapidamente la dimensione massima del caricamento.

Dimensione caricamento file CLoudways

In molti casi i provider di hosting offrono un'impostazione integrata che puoi modificare per aumentare tu stesso le dimensioni del caricamento del file. Ad esempio, in Cloudways devi semplicemente accedere al tuo account, accedere a Gestione server e selezionare la sezione Impostazioni e pacchetti (come visto sopra). Da qui è possibile aumentare manualmente il limite della dimensione del caricamento del file modificando la dimensione MB consentita.

Ma questo può e varia a seconda dell'host. GoDaddy utilizza un'opzione nel loro C-Panel, Media Temple è necessario modificare i file php.ini e con WP Engine è necessario contattare il loro team di supporto per richiedere un aumento.

Immagine SEO

Oltre a trasmettere un messaggio e rendere bello il tuo sito, sapevi che puoi usare le immagini per migliorare i tuoi punteggi SEO? Giusto; puoi utilizzare l'immagine SEO per indirizzare più traffico al tuo sito web. Come? Per cominciare, dai un nome appropriato alle tue immagini. Ad esempio, invece di "picture001.png", usa "how-to-image-seo.png" e così via. Inoltre, aggiungi i testi alternativi a tutte le tue immagini dopo il caricamento. Grazie ad altri testi, motori di ricerca e screen reader possono "vedere" le tue immagini.

Utili plugin per l'ottimizzazione delle immagini di WordPress

WordPress è abbastanza facile da usare CMS grazie ai plugin. Sebbene sia utile ottimizzare le tue immagini utilizzando il software di manipolazione delle immagini (ad esempio Photoshop) prima del caricamento, puoi sfruttare i plug-in per ottimizzare le immagini dopo il caricamento.

Notevoli plug-in per l'ottimizzazione delle immagini di WordPress includono Smush, EWWW Image Optimizer, e Imagify, tra gli altri. Scegli il plug-in perfetto per le tue esigenze, dal momento che ognuno ha un set unico di funzionalità.

Usa Google Analytics

Al termine, si desidera fornire la migliore esperienza utente possibile. Per questo, devi conoscere i tuoi visitatori e i dispositivi che usano per accedere al tuo sito web. In questo modo, puoi scegliere i formati e le dimensioni dell'immagine perfetti. Ad esempio, se la maggior parte dei tuoi visitatori utilizza il browser Apple Safari, dovrai fornire ulteriore supporto per utilizzare i file di immagine WEBP in WordPress.


La scelta del tipo di file immagine perfetto per il tuo sito Web WordPress è fondamentale per quanto riguarda velocità, UX, prestazioni del sito Web, SEO e coerenza.

Non puoi permetterti di lasciare questa area incustodita poiché ne trarrai beneficio quando sviluppi una buona strategia di immagine. La tua guida di stile dovrebbe fornire direttive sull'immagine a tutti gli utenti.

Infine, comprimi e ottimizza le tue immagini per raggiungere il perfetto equilibrio tra qualità e prestazioni.

Hai domande sui tipi di file immagine? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me