Opzioni WordPress integrate che dovresti usare

Quando hai scoperto WordPress, probabilmente hai pensato che fosse solo una corsa alla piattaforma di blog del mulino. Ma una volta che inizi a scoprire tutte le potenti opzioni e funzioni integrate di WordPress, sarai sicuramente incuriosito. Se sei ancora un nuovo utente di WordPress, lo amerai sempre di più mentre ti diverti a leggere questo post. Potresti sentirti incline a innamorarti perdutamente di WordPress. Come al solito, questo post sarà molto divertente ma tuo limitato la conoscenza di WordPress potrebbe sorprenderti. Haha ��


A parte questo … il post di oggi placherà la sete – quel forte desiderio che devi imparare su WordPress (e le sue opzioni). Il post rivelerà molte fantastiche opzioni di WordPress che dovresti conoscere nel 2014. Cominciamo con le più comuni, solo per dare slancio.

Opzioni back-end di WordPress

Akismet

Akismet-wordpress-opzioni-wpexplorer

“Akismet (A.kis.met) non è un plugin per WordPress?”
“Sì, è un plugin.”
“Come hai intenzione di girarti e chiamarlo un’opzione di WordPress integrata?”

Bene, per cominciare, è integrato. Non installi Akismet: lo attivi solo con una chiave API facile da acquisire ma non è questo il punto. Akismet è uno dei migliori plugin di spam su Internet. Batte la concorrenza di dieci punti a zero. Costruito da Automattic, Akismet è una soluzione di spam superstar amata da alcuni venti (20) milioni di utenti WordPress.

Prima di fare qualsiasi cosa con il tuo blog WordPress, attiva Akismet per il tuo bene. E tra te e me, puoi usare la stessa chiave API per attivare Akismet su diversi siti web. Forse l’hanno costruito così, o è un difetto. Chissà? Tutto sommato, Akismet svolge egregiamente il suo ruolo di opzione WordPress integrata.

JETPACK

Jetpack-per-wordpress-wordpress-opzioni-wpexplorer

Poi c’è Jetpack, che offre molte interessanti funzionalità. Una volta connesso Jetpack al tuo WordPress.com account, avrai accesso ad opzioni come:

  • Statistiche migliorate per gentile concessione di WordPress.com
  • Notifiche perché, beh, le notifiche sono buone
  • Pubblicizza funzionalità che condivide automaticamente i tuoi post
  • Commenti Jetpack
  • Abbonamenti Jetpack
  • Piace
  • Carosello per aggiungere grinta alla tua galleria di immagini
  • Posta per e-mail
  • VaultPress
  • Collegamenti WP.me
  • Integrazione del profilo Google+
  • Visibilità del widget selettiva
  • L’elenco è praticamente infinito

In parole povere, Jetpack ti offre molte opzioni WordPress per potenziare il tuo blog WordPress ospitato da solo.

permalinks

Molte volte vedrai persone che usano URL con punti interrogativi e molti numeri. È facile vedere qualcosa come: http://www.example.com/?p=123. Questo non può essere positivo per il tuo SEO WordPress considerando che WordPress ti offre molte opzioni di permalink tra cui:

  • Giorno e nome – http://www.example.com/2014/05/07/sample-post
  • Mese e nome – http://www.example.com/2014/05/sample-post
  • Numerico – http://www.example.com/archives/123
  • Nome del post: http://www.example.com/sample-post (buono per SEO)
  • Struttura personalizzata (buona anche per SEO)

Troverai PeImpostazioni rmalink sotto impostazioni nella tua Amministratore di WordPress.

VISIBILITÀ DEL MOTORE DI RICERCA

Supponiamo che tu abbia appena installato WordPress. Non hai contenuti sul tuo sito web, quindi non è necessario invitare gli spider dei motori di ricerca. È meglio farli aspettare. Dopo aver messo insieme abbastanza contenuti, puoi incoraggiare i ragni a indicizzare il tuo sito web.

Parola di cautela: La disabilitazione della visibilità dei motori di ricerca su un sito web in diretta rimuoverà il tuo sito dagli indici dei motori di ricerca per diversi giorni, il che è qualcosa che non vuoi. Un’altra cosa, “… spetta ai motori di ricerca onorare …” la tua richiesta di andare in incognito, secondo WordPress. Per abilitare / disabilitare questa opzione di WordPress, accedere a Impostazioni -> Lettura e vedrai “Visibilità dei motori di ricerca”.

Parola di consiglio: Non scherzare con questa opzione se non hai idea di cosa stai facendo.

POST VIA E-MAIL

post-by-email-opzione

Non sarebbe divertente e conveniente postare da qualsiasi luogo via e-mail? Dal momento che non è necessario accedere a WordPress, è possibile pubblicare post da qualsiasi dispositivo. Questo può funzionare per te se ti manca il tempo per accedere al tuo sito web forse perché viaggi molto o qualcosa del genere.

In un altro post, imparerai come pubblicare post sul blog di WordPress via e-mail, quindi non ci penserò oggi. Ma a condizione che tu conosca i server di posta, puoi sfruttare appieno questa opzione di WordPress andando a Impostazioni -> Scrittura e procedendo a Pubblica via e-mail. Sarai in grado di configurare le tue impostazioni qui. Ci sono anche istruzioni sull’uso jetpack, Postie o il plug-in Post by Email nel Codice WordPress.

FEED DI WORDPRESS

Secondo Codice WordPress, “… Un feed è una funzione di un software speciale che consente ai feedreader di accedere a un sito, cercando automaticamente nuovi contenuti aquindi pubblicare le informazioni su nuovi contenuti e aggiornamenti su un altro sito.”

In altre parole, i feed di WordPress consentono ai tuoi visitatori web di tenere il passo con il tuo blog. WordPress include fino a cinque (5) tipi di feed, vale a dire:

  • Atom feed
  • Feed RDF / RSS 1.0
  • Feed RSS 2.0
  • Feed RSS 0.92
  • Feed di commenti RSS 2.0

Puoi facilmente aggiungere feed al tuo sito WordPress (per i tuoi lettori) tramite Schermata Widget. Tutto ciò che serve è l’URL del feed. Per convenzione, l’URL del feed post è http://www.yourdomain.com/feed/ e l’URL del feed dei commenti è http://www.yourdomain.com/comments/feed/.

Se apri questi URL di feed nel tuo browser, vedrai solo un albero di documenti privo di stile. Per visualizzare gli elementi del feed RSS, utilizzare un feedreader come Feedly o il RSS facilmente disponibile widget nel tuo Schermata Widget.  Per favore, non confondere il RSS widget con il Link RSS aggeggio; il primo visualizza gli elementi del feed e il secondo visualizza i collegamenti ai feed.

Per ulteriori informazioni sui feed di WordPress, visitare WordPress si nutre di Codex.

ANTEPRIMA A TEMA IN DIRETTA

live-theme-anteprima-wordpress-opzioni-wpexplorer

Questa opzione di WordPress esiste da WordPress 3.4. L’hai usato almeno una volta per cambiare tema. Senza dubbio, l’opzione Anteprima tema dal vivo è eccezionale in quanto velocizza il processo decisionale per quanto riguarda i temi. Vedrai la vista completa di come apparirà il tema dopo l’attivazione. Vai a Aspetto -> Temi e passa con il mouse sul tema scelto (deve essere inattivo). Clicca il Anteprima dal vivo pulsante che appare.

PERSONALIZZATORE DI TEMA WORDPRESS

Prima di dire addio alla funzione Anteprima tema, diciamo alcune cose sul Personalizzatore temi WordPress, che è parte integrante dell’opzione Anteprima live. Nell’immagine sopra, Personalizzatore temi sarà la barra di navigazione a sinistra (tutte le opzioni elencate sotto il nome del tema che stai visualizzando in anteprima).

L’opzione di personalizzazione del tema ti consente di personalizzare il titolo e il motto del sito, i colori, l’immagine dell’intestazione, la navigazione, la prima pagina statica, il piè di pagina e molto altro a seconda delle opzioni disponibili nel tema. Personalizzare l’aspetto del tuo sito Web WordPress non è mai stato così facile. Basta fare clic su alcune cose, vedere le modifiche in tempo reale, premere il tasto Salva e attiva pulsante e il tuo lavoro è finito. Molti negozi di temi premium stanno passando all’utilizzo del personalizzatore di temi WordPress nei loro temi a causa della facilità d’uso.

Opzioni di blog di WordPress

WordPress è un superiore blogging piattaforma ma fino a questo punto abbiamo parlato di opzioni di WordPress che non hanno nulla a che fare con il blog reale. Nella prossima sezione, parleremo delle opzioni di WordPress che ruotano attorno all’editor di post in cui gran parte dell’azione si interrompe comunque.

OPZIONI A SCHERMO MULTIPLO

wordpress-screen-opzioni-wpexplorer

Opzioni schermo è disponibile anche nella dashboard di WordPress Home (in cui sono disponibili funzionalità e widget come A colpo d’occhio, bozza rapida, attività, statistiche del sito Notizie su WordPress tra gli altri. È anche disponibile in Pagine, commenti, feedback e in molti altri luoghi (inclusi alcuni plugin) ma torniamo all’editor dei post.

Quando crei un nuovo post sul blog, troverai Opzioni schermo menu a discesa nell’angolo in alto a destra dello schermo. Questa opzione ti consente di aggiungere un numero qualsiasi di elementi al tuo Modifica post schermo. Puoi scegliere di mostrare opzioni di condivisione, categorie, tag, discussione, estratto e autore tra le altre cose.

Oltre a ciò, puoi modificare il layout dello schermo scegliendo il numero di colonne da visualizzare (una o due). Se desideri vedere come le tue immagini si adattano al tuo contenuto di testo, puoi scegliere il layout a colonna singola fornito con un editor di post ingrandito. D’altra parte, se desideri una vista compatta e non hai problemi con le tue immagini (forse non ti dispiace vedere in anteprima il tuo post prima della pubblicazione), puoi scegliere il layout a doppia colonna. Alla fine della giornata, qualunque cosa tu scelga dipende dalle tue preferenze personali.

PLAYLIST AUDIO FACILE

easy-audio-playlist-wordpress-opzioni-wpexplorer

Un buon esempio di playlist audio di WordPress

WordPress è una piattaforma meravigliosa. Ad esempio, sapevi che non hai bisogno di un plug-in per creare un lettore audio dall’aspetto professionale per il tuo sito Web WordPress? Questa questione è di grande interesse per persone come musicisti e deejay che vorrebbero ospitare file mp3 (e altri audio) sui loro siti web. Se desideri che i tuoi visitatori web godano un po ‘di musica sul tuo sito Web, aggiungere un lettore audio è abbastanza semplice.

Per aggiungere il tuo lettore audio a un post, apri il post nell’editor e fai clic su Aggiungi media pulsante. Nella pagina risultante, selezionare Crea playlist audio.  Puoi scegliere i file audio caricati in precedenza da Libreria multimediale o caricali proprio lì e poi. Seleziona la tua playlist facendo clic sui file e quindi premi il tasto Crea una nuova playlist pulsante nell’angolo in basso a destra dello schermo.

Questo ti porterà a una nuova pagina in cui è possibile modificare la playlist prima della pubblicazione. Modifica la tua playlist, se necessario, e fai clic su Inserisci playlist audio pulsante. Questo ti riporterà al post editor dove potrai vedere il tuo lettore audio. Pubblica o aggiorna il tuo post per vedere il giocatore in azione!

A PARTE: Puoi utilizzare lo stesso metodo per aggiungere lettori audio alle tue pagine e aree widget sulla barra laterale (o in qualsiasi altro luogo).

TWEET INCORPORATO SEMPLIFICATO

Ti piacerebbe mostrare i tuoi tweet nei tuoi contenuti in questo modo:

Se hai risposto di sì, dovresti sapere che l’incorporamento dei tweet è una delle opzioni di WordPress più semplici che purtroppo non stai sfruttando. Perché questa è un’ottima opzione di WordPress:

  • Sembra bello (dice che hai pazze abilità con WordPress)
  • Può aiutarti ad aumentare il coinvolgimento degli utenti sul tuo sito Web e sul tuo account Twitter

Come farlo:

Vai su Twitter, copia l’URL del tweet e incollalo nel tuo editor di post in questo modo:

facile Tweet-embedding-wordpress-opzioni-wpexplorer

Vedi l’URL evidenziato? Non è necessario passare all’editor HTML. Basta incollare l’URL e salvare il tuo post. Lavoro facile.

EMBEDDING VIDEO YOUTUBE

Sempre in questa attività di incorporamento, è altrettanto facile incorporare i tuoi video di YouTube. Basta incollare il link del video di YouTube nel tuo post e salvare le modifiche. Il seguente video di AJ Clarke è una guida passo-passo che mostra come utilizzare l’incredibile tema Drag & Drop di WordPress.

http://www.youtube.com/watch?v=zu80FX6mAQM

Per incorporare il video sopra, ho appena incollato il link YouTube dal mio browser …

wordpress-options youtube-embedding--wpexplorer

… in questo post ��

Sicuramente, questo è un modo molto semplice per incorporare video di YouTube (e per altri metodi, dai un’occhiata al post di Tom su come aggiungere video al tuo sito WordPress). L’unico aspetto negativo è che non puoi controllare le dimensioni del video con questo metodo. Se conosci un modo, condividi con noi nei commenti �� Ho provato a inserire il link in un elemento div (il che significava passare all’editor HTML) ma non ha funzionato.

LINK IN VOCI DI IMMAGINE

Per molto tempo, è stato impossibile qualsiasi HTML per i sottotitoli di immagini. Pertanto, non è possibile aggiungere collegamenti a didascalie per accreditare le fonti di immagini. Inoltre, non puoi Corsivo, grassetto sottolineare le tue didascalie.

Al giorno d’oggi, puoi aggiungere facilmente collegamenti a didascalie di immagini. Basta fare clic sull’immagine e selezionare il wordpress-image-opzioni-image-wpexplorer icona che appare per accedere al tuo Opzioni immagine schermo. Qui puoi aggiungere HTML a Didascalia come ritieni opportuno.

9 maggio 2014 - Astronomy Picture of the Day di Mike Taylor. Per gentile concessione di apod.nasa.gov

9 maggio 2014 – Immagine astronomica del giorno di Mike Taylor. Per gentile concessione di apod.nasa.gov

Commenti disabilitati

Desideri disabilitare i commenti su tutto il tuo blog o per singolo post? In tal caso, puoi disabilitare i commenti in tutto il tuo sito Web WordPress accedendo a Impostazioni -> Discussione e deseleziona “Consenti alle persone di pubblicare commenti su nuovi articoli.” Ciò disabiliterà i commenti per tutti i nuovi post.

In alternativa, puoi usare Discussione nel Opzioni schermo durante la creazione di un nuovo post. Il widget di discussione offre opzioni per consentire o impedire commenti, trackback e pingback per quel particolare post.

INSIEME TRA EDITOR VISIVO E HTML (TEXT)

ginocchiera tra-visivo-e-html-editore-wordpress-opzioni-wpexplorer

Per impostazione predefinita, WordPress ti mostra l’editor di post Visual (WYSIWYG). A proposito, WYSIWYG è solo l’abbreviazione di “Ciò che vedi è ciò che ottieni”. Visual editor è facile da usare poiché non richiede alcuna conoscenza della programmazione. Inoltre, sembra il tipico elaboratore di testi a cui sei abituato.

Quindi abbiamo l’editor HTML (di testo) che ti offre ulteriore flessibilità per personalizzare i tuoi post. Per utilizzare questo editor sono necessarie almeno le competenze HTML di base, ma può tornare utile quando si desidera inserire alcuni codici nei post.

LEGGI ALTRE OPZIONI

Per molte persone, questa opzione di WordPress si trova solo nel loro editor di post. O non lo conoscono o come usarlo. Puoi usare l’opzione leggi di più per creare estratti per la tua prima pagina.

Se il tuo tema non ha una funzione di estratto, la tua prima pagina mostrerà i tuoi post nella loro interezza, il che non è attraente. Per approfittare dell’opzione leggi di più, apri il tuo post e posiziona il cursore nel punto in cui vuoi che l’estratto termini. Fai clic sull’icona leggi altro read-più-wordpress-opzioni-wpexplorer sul menu. Non è necessario passare all’editor HTML e puoi creare introduzioni personalizzate (estratti) per i tuoi post.

OPZIONE BREAK DI PAGINA

Non è necessario un plug-in per dividere post lunghi in più pagine. No, non lo fai. L’editor di post di WordPress è dotato della propria opzione di interruzione di pagina. Cosa, sei sorpreso? Per terminare una pagina e inviare i tuoi lettori a quello successivo, passa all’editor HTML e aggiungi il seguente codice:

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me

    Pages: 1 2