Modi semplici (e convenienti) per far risaltare un sito WordPress

Il tuo sito WordPress si distingue? No? Se sei nuovo su WordPress, è abbastanza comune lasciare che il tema faccia la maggior parte del lavoro pesante, creando un sito che non sembra male, ma che si fonde abbastanza bene con la folla. Ma un design accattivante e dall’aspetto professionale è importante. Potrebbe anche essere più importante del tuo contenuto reale.


Nel mondo del marketing su Internet, è stato a lungo un “fatto” ben accettato che “il contenuto è re”, ma in realtà, alcune ricerche sembra suggerire diversamente. In effetti, il DESIGN di un sito Web può avere il maggiore impatto su una prima impressione.

Ora non sto dicendo che la qualità dei tuoi contenuti non sia importante (è ciò che ispirerà le visite ripetute e, naturalmente, la condivisione), ma se il tuo design è così insignificante che metà dei tuoi visitatori non si preoccupano nemmeno di rimanere in giro a lungo abbastanza per leggerlo, ti perderai molti potenziali lettori / clienti. Ecco perché in questo post ti mostrerò alcuni modi semplici e convenienti per far risaltare il tuo sito.

Usa temi / cornici personalizzabili da come iniziare

wordpress-quadri

Se non hai voglia di imparare a programmare per avere un certo controllo creativo sul tuo sito WordPress o di assumere uno sviluppatore professionista, una delle cose migliori che puoi fare è scegliere un tema con opzioni di design. Ma quando si tratta di permetterti la libertà di personalizzare il tuo tema – nessuna codifica richiesta – per distinguerti da tutti gli altri utenti di detto tema, non tutti i temi sono uguali. Esistono molti temi che consentono quasi 0 personalizzazioni al di fuori delle opzioni di personalizzazione integrate in WordPress (che in realtà non è molto).

Alcune alternative spiccano sono Total, Headway, Rendere e pinboard (entrambi gratuiti) solo per citare alcune delle tante fantastiche opzioni disponibili. Con Total, ad esempio, hai il pieno controllo creativo su come apparirà il tuo sito, senza dover scrivere una sola riga di codice. Utilizzando il generatore di pagine è possibile creare qualsiasi layout, quindi utilizzare ancora più opzioni integrate in ciascun modulo per personalizzare gli elementi della pagina.

Mentre temi come Total sono abbastanza semplici da usare per la maggior parte delle persone che hanno familiarità con WordPress, può essere un po ‘complicato da padroneggiare come principiante completo. Se sei completamente nuovo in WordPress, potresti prendere in considerazione un tema più semplice con meno opzioni di personalizzazione come ????? In questo caso hai ancora la possibilità di cambiare i colori, i caratteri, le dimensioni e il layout generale delle pagine, ma scegli principalmente tra le opzioni preimpostate piuttosto che sporcarti le mani, disegnando il sito web che desideri. Anche se sì, questo significa che hai meno controllo sui dettagli, allo stesso tempo rende più facile non rimanere intrappolato nei piccoli dettagli e personalizzare efficacemente il tuo sito Web a grandi linee.

Ora, nessun tipo di tema è intrinsecamente superiore all’altro, tutto dipende dal cliente. Ma se sei un principiante quando si tratta di web design, così come WordPress, scegliere un tema che ti dia un certo controllo creativo sul design senza schiacciarti con le opzioni potrebbe essere una buona idea.

Se sei innamorato del tuo tema attuale e in pratica non offre opzioni per la personalizzazione, non ti preoccupare, ci sono ancora alcune cose che puoi fare per farlo risaltare, quindi approfondiamo.

Uno dei modi più standard per differenziare un sito WordPress dagli altri che usano lo stesso tema, per creare un sito personale, è quello di utilizzare un logo anziché il titolo + testo standard. Se hai un budget limitato o ti piace avere il tuo, ad esempio, puoi creare il tuo logo con solo testo. Il che potrebbe sembrare deludente, ma selezionando accuratamente caratteri e colori, puoi creare tu stesso un logo dall’aspetto molto professionale.

Per sapere come farlo da solo, puoi dare un’occhiata questo post dettagliato che ti mostra come crearne uno dall’inizio alla fine. (Il blog è anche un esempio di un sito molto popolare che utilizza un logo di solo testo, se questo ti preoccupa.)

Ci sono molti posti in cui puoi ottenere un logo a buon mercato, un popolare ma controverso alternativa al budget di avvio è Fiverr. Dove in teoria puoi ottenere un logo finito per 5 dollari. La cosa su Fiverr è che non devi solo presentare che dovrai fare le tue ricerche e trovare un designer che ha una storia di progettazione di loghi che assomigliano esattamente al tipo di cosa che potresti desiderare. Anche l’attesa è spesso piuttosto lunga. (Inoltre sono 5 dollari, quindi non aspettarti un design unico, aspettati qualche clipart adatta insieme al testo in un carattere interessante.)

Forse è l’alternativa di fascia media più popolare 99 disegni, dove non assumi un designer in anticipo e poi lo progetta, no. A 99designs, inizi una competizione di design e puoi scegliere tra molti design quello che ritieni risuoni di più con te e il tuo marchio. È un po ‘come avere le capacità di un designer da solo, poiché attraverso tutte le scelte mantieni un sacco di controllo creativo.

Utilizzare un plug-in di Page Builder per creare una home page personalizzata

visual-compositore

Utilizzando un generatore di pagine, puoi cambiare totalmente la prima impressione che un visitatore riceve quando visita il tuo sito. Puoi scegliere tra i plug-in di page builder che abbiamo già esaminato o ottenere uno di tua scelta. Se hai scelto di utilizzare uno dei temi che ho consigliato in precedenza, il tuo tema potrebbe avere un generatore di pagine, già integrato.

I creatori di pagine rendono gestibile il processo di creazione di un sito Web personalizzato per gli utenti di WordPress che non sono sviluppatori. Visual Composer è di gran lunga uno dei plug-in WordPress per la creazione di pagine più popolari disponibili, e con buone ragioni. L’interfaccia facile da usare consente agli utenti di creare pagine sul front-end, in modo che tu possa vedere la tua pagina sul tuo sito live mentre la stai costruendo (questo include effettivamente vedere selezioni di colori, colonne, estratti, cursori e altro tutto dal vivo come li modifichi).

Usa i tuoi widget / barra laterale

Un altro modo semplice per cambiare l’aspetto del tuo sito Web è posizionare gli elementi visivi chiave nella barra laterale. Questi possono essere mini-banner auto-progettati o semplicemente plug-in widget belli e utili che si adattano bene al resto del design del tuo sito. Ad esempio un plugin widget che mostra post popolari e mostra le loro immagini in primo piano. Dai un’occhiata al repository dei plugin di WordPress.Org: ne hanno tantissimi plugin di widget gratuiti che puoi utilizzare per modificare l’aspetto del tuo sito web.

Rimuovi barra laterale / Vai a larghezza intera

full-width-sito

Oggigiorno molti temi offrono queste opzioni, l’unica cosa che devi fare è farcele. Spesso è facile come selezionare una casella o fare clic su un pulsante. Dipende dal tema in cui è possibile trovare le opzioni di layout. Ma, per il nostro tema Totale, l’opzione per selezionare un layout a larghezza intera può essere impostata globalmente dal Personalizzatore temi o su una base per pagina utilizzando le singole Impostazioni pagina.

Se il tuo tema lo supporta …

A questo punto ci stiamo spostando in un’area che molti temi non supportano e che in realtà non ci sono plug-in che trattano sufficientemente bene da valerne la pena. Se il tuo tema non supporta questo.

Cambia i caratteri

Questo è qualcosa che richiederà alcune righe di codice a meno che tu non abbia scelto un tema con la possibilità di farlo. Ma se il tuo tema lo consente e hai già una gamma di caratteri tra cui scegliere, ti consiglio di leggere questo articolo sull’associazione di caratteri primo. Questo ti aiuterà a scegliere i caratteri che lavorano insieme per creare un’atmosfera professionale, piuttosto che far sembrare il sito come se soffrisse di disturbo di personalità multipla.

E se il tuo tema non include opzioni di font integrate, puoi sempre utilizzare un plug-in. Il WP Google Fonts plugin gratuito per WordPress è un modo rapido e semplice per aggiungere supporto per oltre 670+ caratteri Google personalizzati al tuo tema.

Cambia la combinazione di colori

color Picker

Anche se questo può essere un ottimo, forse il migliore, modo per far risaltare il tuo sito, è anche un percorso pericoloso da percorrere impreparato. Leggi questo articolo su alcune linee guida di sicurezza per assicurarti di non andare troppo lontano con la tua combinazione di colori. E se il tuo tema utilizza un design piatto, puoi “rubare” alcuni ispirazione per le tavolozze dei colori qui.

Una volta che sei pronto a modificare i colori del tuo sito Web, anche se la maggior parte dei temi lo rende semplice. Molti temi (gratuiti e premium) sono dotati di skin di colore integrate, opzioni di colore personalizzate nel Personalizzatore temi o con opzioni di colori integrate nel generatore di pagine. Oppure, proprio come con i caratteri, puoi anche installare un plugin gratuito su modifica i colori del tuo tema.

Cambia dimensioni / Altre cose

Ad esempio, potresti ridurre l’altezza dell’intestazione del tuo sito per ottenere più contenuto effettivo nella prima impressione di un visitatore. Oppure puoi aumentare / diminuire la larghezza della barra laterale. Questo di solito è semplice, e a volte è solo testando e osservando effettivamente i risultati che sarai in grado di scoprire se ci sono miglioramenti da apportare.

I temi che utilizzano i generatori di pagine ti permetteranno di spostare liberamente gli elementi, in modo da poter aggiungere più spazi bianchi dove necessario o riordinare gli elementi della pagina con facilità. Inoltre, altri temi come Total aggiungono anche opzioni integrate per quasi tutti gli elementi del tema (riempimento dell’intestazione, larghezza della barra laterale, dimensioni dell’immagine, impostazioni di reattività e molto altro) oltre a tutte le funzionalità aggiunte dal builder drag & drop.

Qualunque cosa tu faccia, tienila pulita

Una delle cose che molte persone fanno di sbagliato quando cercano di personalizzare il loro sito Web, è che aggiungono molti elementi non necessari, invece di cambiare alcuni degli elementi chiave preesistenti del design, per allinearsi meglio con il proprio marchio e la propria visione.

Il tuo sito non deve essere complesso per avere un bell’aspetto. In effetti, nella maggior parte dei casi, è esattamente l’opposto. I siti Web disordinati e troppo complessi sono considerati più brutti di quelli semplici e facili da seguire. Ciò significa che anche se hai la possibilità di scegliere 4 barre laterali o di attaccare il tuo logo in 8 punti, forse ti basterà.

Se hai dei piani con cui stai lottando, storie di successo da mostrare o domande, ti preghiamo di condividere. Oppure, se hai suggerimenti o plugin che ti hanno aiutato a personalizzare il tuo sito web, saremmo felici di sapere quali fossero. Lasciaci un commento qui sotto!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me