Modi fantasiosi per aggiungere mappe a WordPress

Modi fantasiosi per aggiungere mappe a WordPress

La maggior parte di noi pensa alle mappe semplicemente come un aiuto per andare dal punto A al punto B. O come qualcosa a cui dovevamo prestare attenzione durante le lezioni di geografia e dimenticare per sempre. Ma per i web designer, le mappe possono significare molto di più. I designer possono aggiungere mappe a WordPress in molti modi fantasiosi per creare siti Web sorprendenti.


Le mappe sono passate dall’essere noiosi disegni nella tua classe di geografia a far parte di aiuti divertenti e interattivi. Le mappe possono essere cercate, ordinate e filtrate. La geolocalizzazione, le viste stradali, i suggerimenti, i popup, le indicazioni stradali e i contrassegni dei cluster sono tutti utili per aggiungere funzionalità al tuo sito web.

Google Maps è ampiamente utilizzato sul Web e, di per sé, è pieno zeppo di funzionalità. Tuttavia, invece di scaricare Google Maps e aggiungerlo al tuo sito Web in quanto tale, puoi personalizzarlo a vantaggio dei tuoi visitatori. Ci sono risorse esterne come Mappe sgargianti a cui puoi rivolgerti per dare uno stile alle mappe. Puoi anche usare qualsiasi altra mappa che ti piace.

Molti plugin sono disponibili per i siti Web WordPress per aggiungere valore alle mappe di Google. Alcuni di questi sono citati in questo articolo per dimostrare i possibili modi in cui le mappe possono aggiungere valore al tuo sito web. Per saperne di più sui singoli plug-in, dai un’occhiata al nostro post precedente sui migliori plug-in di mapping per WordPress.

Alcune idee che potresti usare sono presentate qui. Nessuno di loro è un vero punto di svolta: sono semplicemente modi diversi di visualizzare le informazioni. Ma quando adottati da un sito Web, possono ottenere il favore degli utenti e forse anche aumentare un po ‘le conversioni. Vediamo alcuni modi in cui puoi essere innovativo con le mappe sul tuo sito web!

1. Aggiungi una mappa alla tua home page

Rendi le mappe il centro del tuo sito Web e organizza tutte le informazioni relative al tuo sito Web circostante. Le società transnazionali, le organizzazioni filantropiche, una rete di server, quasi chiunque abbia una presenza o interessi in tutto il mondo in tutto il mondo può adottare questo approccio.

In ogni sede, mostra i risultati di quel centro e della squadra dietro di esso. Idee speciali o informazioni importanti possono essere evidenziate nelle leggende di accompagnamento.

ngo-aid-map

Nell’immagine puoi vedere le attività e i progressi di Mappa degli aiuti delle ONG visualizzato in formato mappa nella homepage. ONG Aid Map è un’iniziativa di InterAction, un’alleanza di organizzazioni non governative a Washington, DC. È possibile accedere alle informazioni relative a tutti i progetti dell’organizzazione semplicemente facendo clic sui marcatori nella mappa.

Utilizzando una singola immagine raggiungerai due scopi: ostentare la portata mondiale del tuo outfit da un lato e aiutare gli utenti a cogliere la natura globale della tua organizzazione dall’altro.

MapSVG Interactive Vector, Google e Image Maps

Plugin MapSVG: crea mappe interattive in WordPress

Informazioni e download Visualizza la demo

Se vuoi aggiungere mappe a WordPress sulla tua home page, funzionerà davvero qualsiasi plug-in di mappatura. Ci piace MapSVG perché offre tonnellate di fantastiche opzioni racchiuse in un potente plugin (scopri di più nella nostra recensione). Estrarre mappe da Google, personalizzare i colori, includere filtri, aggiungere mappe di immagini e altro ancora. Inoltre, le mappe sono facili da inserire nella tua homepage usando il semplice shortcode MapSVG.

WP Google Maps Plugin gratuito per WordPress

I migliori plugin di mappatura: WP Google Maps

Cerchi un’opzione gratuita per una fantastica mappa? Prova WP Google Maps (che è attualmente considerato attendibile da oltre 400.000 utenti) offre semplici opzioni per creare le tue Google Maps personalizzate con temi, marcatori, opzioni a schermo intero, dimensioni definite (larghezza, altezza, zoom), percorsi, poligoni e altro ancora. Quando sei pronto, è facile inserire la tua WP Google Map su qualsiasi pagina utilizzando il widget o lo shortcode inclusi.

2. Visualizza i viaggi sul tuo sito web o blog

I siti web e i blog di viaggio non possono fare a meno delle mappe. Utilizza le mappe in modi innovativi per accompagnare i visitatori in un tour virtuale dei siti per aiutarli a decidere un viaggio. O convincili a fare un viaggio tracciando le attrazioni locali con leggende piene di informazioni. Condividi informazioni su luoghi o luoghi preferiti. Forse Il London Pass, una guida turistica per Londra, può ispirarti.

london-turistiche-attrazioni

Durante un viaggio, un blogger turistico / di viaggio può utilizzare una mappa per aggiungere foto alle località che visitano. Collegando le foto a luoghi specifici è facile condividere il tuo viaggio con amici e familiari. Possono semplicemente fare clic su un marcatore per mostrare le foto scattate in quella posizione.

Puoi anche aggiungere le foto in base alla data per mantenere una traccia cronologica del tuo viaggio – una specie di dove ero, dove sarò disco.

I Travel Blogger possono geotagare i loro post e i post possono essere tracciati lungo il percorso intrapreso. Questo servirà come un fantastico diario di viaggio per un viaggio. I post regolari sul blog possono tenere aggiornati i follower sui progressi che fai nelle tue avventure. Questo è solo uno dei tanti consigli per creare un fantastico blog di viaggio. Ma se stai cercando un buon plug-in con pin immagine, cerca il numero 1 – MapSVG e WP Google Maps sono entrambe fantastiche opzioni.

3. Store Locator

Se hai più negozi in tutto il paese o nel mondo, puoi individuarli su una mappa con un indicatore e utilizzarlo come Localizzatore negozi. Aggiungi dettagli per ogni posizione in una descrizione comandi o popup, consenti il ​​filtro per categorie o prezzi o distanza e aiuta i clienti a trovare il negozio di cui hanno bisogno.

Se il plug-in consente l’aggiunta di cluster in posizioni in cui gli indicatori sono densi, trasmetterà allo spettatore che ha una scelta di negozi disponibili in quella località.

levis-store-locator

Quanto sopra è un’immagine di Localizzatore di negozi Levi. Il negozio più vicino all’utente può essere trovato applicando i filtri.

Super Store Finder per WordPress

Super Store Finder

Informazioni e download Visualizza la demo

Uno dei migliori plugin di mappatura in questa categoria è sicuramente il Super Store Finder per WordPress. Le mappe sono reattive e consentono ai clienti di trovare facilmente le località vicine. Le funzioni di amministrazione semplificano la gestione delle posizioni, degli avvisi e delle impostazioni del negozio. E costruire mappe è un gioco da ragazzi con l’editor drag & drop incluso e opzioni di personalizzazione intuitive.

Plugin WordPress gratuito per WP Store Locator

Store Locator Plus Plugin gratuito per WordPress

Il WP Store Locator include impostazioni di personalizzazione, filtri radius e compatibilità con i plugin di traduzioni più diffusi per adattare le mappe alle impostazioni locali. Cerchi altre opzioni? Dai un’occhiata al nostro elenco dei migliori plug-in di localizzazione dei negozi per un elenco completo dei nostri plug-in di mapping preferiti in questa nicchia.

4. Individua i parcheggi

Se ti trovi in ​​una zona trafficata dove il traffico è folle e il parcheggio è difficile da trovare, prova a utilizzare le mappe sul tuo sito Web per aiutare gli utenti a trovare più facilmente le aree di parcheggio. Se stai programmando un viaggio a Disneyland, la mappa qui sotto dovrebbe aiutarti a trovare facilmente il parcheggio.

parcheggio-at-disneyland

Aggiungi questa funzione alla tua pagina dei contatti ed elenca le opzioni di parcheggio disponibili intorno alla tua posizione. Per un negozio al dettaglio, un grande ospedale, un centro di intrattenimento, un dipartimento dei trasporti o un’università, aggiungere questa funzione sarebbe davvero un tocco premuroso. Se il negozio ha un parcheggio riservato nelle vicinanze, anche questo può essere evidenziato sulla mappa.

Ho trovato un plug-in – plug-in Parkopedia – nel repository di WordPress che può aiutarti in questo, anche se non è stato aggiornato per alcuni anni, quindi non attesterò la sua funzione. Invece potrebbe essere meglio usare un plugin più generale come Mapplic.

Plugin WordPress personalizzato per mappe interattive mapplic

Plugin WordPress personalizzato per mappe interattive

Informazioni e download Visualizza la demo

Puoi usare Mapplic per costruire una mappa per qualsiasi cosa – guida della città, scuole locali e persino parcheggi o centri commerciali. Scegli tra 15 mappe geografiche integrate o carica la tua grafica. Questo plug-in avanzato offre opzioni apparentemente illimitate per creare e personalizzare le tue mappe con pin, luci, immagini, deeplink, colori e altro ancora.

5. Costruire una directory

Rendere le mappe il fulcro del tuo sito Web funziona bene anche per una directory di elenchi basata sulla posizione. Schede di attività commerciali, inserzioni immobiliari, quasi tutte le attività classificate possono adottare questo design. Il tema utilizzato dovrebbe consentirti di controllare i tuoi elenchi e i dettagli della mappa tramite funzioni personalizzate di tipo di post.

elenco

Plugin come Sabai Directory sono dotati di mappe completamente interattive. Puoi aggiungere i dettagli dell’elenco che vengono visualizzati passando con il mouse sopra l’indicatore. I risultati della ricerca possono essere aggiornati quando l’utente trascina la mappa e la funzione di completamento automatico implica una minore digitazione da parte dell’utente. L’utente ha sempre la possibilità di tornare alla visualizzazione elenco.

Molti plug-in consentono di visualizzare elenchi nella visualizzazione mappa. Aggiungi immagini a 360 ° per visualizzare annunci immobiliari. Le mappe possono anche essere personalizzate per adattarsi alle directory aziendali locali guidate dalla comunità.

GeoDirectory Directory Plugin per WordPress (gratuito e premium)

GeoDirectory Directory Plugin per WordPress

Quando si tratta di creare una directory basata su mappe con WordPress non si può sbagliare con GeoDirectory. Puoi prendere il plug-in gratuitamente dal repository di plug-in di WordPress, completo di funzionalità per la creazione di una directory aziendale compatibile multi-sito con generatore di trascinamento della selezione, invii front-end, oltre 15 widget, ricerca avanzata, codici brevi facili e supporto per as molte località che desideri aggiungere. Voglio di più? Esegui l’upgrade a pro e ottieni supporto premium in aggiunta a eventi, supporto globale multi-location, elenchi a pagamento, geolocalizzazione, integrazione BuddyPress, collegamento Facebook e altro.

6. Mostra i prossimi eventi

Le mappe possono essere una benedizione per un sito Web che conduce eventi in più luoghi e sedi – che si tratti di un gala in occasione di un evento scolastico locale o di qualcosa di così massiccio come le Olimpiadi. I partecipanti possono visualizzare gli eventi nella vista Mappa.

Plugin del calendario degli eventi di WordPress EventON

eventon

Informazioni e download Visualizza la demo

EventON è un plugin praticamente standard per fare il lavoro. Usalo per visualizzare le posizioni e le indicazioni degli eventi. Gli utenti possono digitare l’indirizzo per ottenere indicazioni stradali. Possono tenere traccia di un evento e della sua posizione. Quando gli utenti fanno clic su un indicatore nella mappa, possono vedere il titolo, il luogo e l’ora relativi all’evento nella finestra informativa. Puoi anche fornire un link per i visitatori per acquistare i biglietti.

7. Display Utenti registrati

Se gestisci un sito Web basato su abbonamento o abbonamento, perché non utilizzare le mappe di Google per mostrare la posizione e la densità degli utenti registrati. Questo è fantastico soprattutto sui siti social, come quelli eseguiti su BuddyPress.

user-map

Potrebbe essere una buona idea mostrare anche il numero di utenti attualmente connessi online. Il conteggio dei visitatori in tempo reale da diverse regioni che è visibile ad altri utenti può richiedere a molti altri di quelle regioni di registrarsi. Questa sottile vendita difficile ha il potenziale per aumentare le tue iscrizioni di una o due tacche.

GEO My WP Plugin per localizzatore di WordPress gratuito

GEO My WP Plugin per localizzatore di WordPress gratuito

Questo plugin gratuito include tonnellate di funzionalità di geolocalizzazione per tipi di post, ricerca di prossimità, posizione corrente e altro. Ma soprattutto si integra perfettamente con BuddyPress e consente agli utenti di aggiungere la propria posizione al proprio profilo utente. Gli utenti possono cercare membri vicini, rendendolo un’ottima aggiunta per i siti social basati sull’appartenenza a gruppi di mamme, ex-alunni, gruppi in esecuzione e altro.

8. Idee bonus

L’uso più ovvio per una mappa è aggiungerlo alla pagina dei contatti per mostrare la tua posizione e le indicazioni per raggiungerti. Consenti ai visitatori di utilizzare la loro posizione sulla mappa come punto di partenza o di arrivo per le indicazioni.

I siti Web di nicchia possono anche utilizzare le mappe in modi fantasiosi:

  • UN la logistica un sito Web o un sito web di noleggio auto o uno che guida i turisti sulle attrazioni locali può utilizzare le mappe per determinare la distanza tra due punti e tracciare il percorso più breve. Contrassegna le aree sulla mappa in cui viene effettuata la consegna della porta. Deviazioni, ricerca di luoghi lungo il percorso, luoghi in cui un conducente può fare una pausa possono essere tracciati a beneficio degli utenti del sito Web.
  • Produrre messaggi più affini ai lettori, i blogger possono associarli a un luogo sulla mappa. Questo può essere fatto associando le posizioni delle mappe alle categorie e ai tag esistenti.
  • riferirsi nuove storie attaccato a vari luoghi su una mappa. I siti Web di giornali o riviste utilizzano spesso le mappe per fornire un contesto alla storia che stanno segnalando.
  • Le compagnie di taxi possono offrire ai loro clienti un’opzione per il calcolo tariffa e percorso sulla mappa di Google.
  • Se il tempo è affar tuo, previsioni del tempo e il tempo prevalente può essere descritto su una mappa.
  • Un sito Web di gioco può incorporare in base alla posizione screengrabs e video per dare una vera sensazione al gioco agli appassionati di giochi.

Concludere Il nostro immaginario era aggiungere mappe a WordPress

Quindi, vedi che le mappe non devono necessariamente essere noiose, menzionate solo quando ti perdi. Puoi usarli in molti modi creativi e pieni di risorse per aggiungere utilità e verve ai tuoi siti web.

Hai altri esempi di come aggiungere mappe a WordPress? Ci piacerebbe saperlo – lasciaci un commento qui sotto.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me