Google+ per WordPress – Suggerimenti e plugin per il tuo blog

Sebbene tutti abbiano sentito parlare di Google Plus, spesso è l’ultimo canale di social media che le persone considerano quando promuovono la loro attività. Lavorando in modo simile a Facebook e Twitter, Google Plus offre tutto ciò che ti aspetteresti da un canale di social media. Google Plus visualizza un feed di eventi e post recenti, ti consente di seguire gli altri e creare il tuo seguito, condividere i tuoi contenuti, mettere Mi piace e commentare altre offerte e molto altro. Tuttavia, con Googe Plus che è senza dubbio meno popolare di alcune delle altre piattaforme social là fuori, perché dovresti usarlo?


In questo articolo, consideriamo i vantaggi dell’utilizzo di Google Plus e come iniziare con esso. Vedremo quindi più in dettaglio come è possibile utilizzare questa piattaforma di social media per promuovere la tua attività e come integrarla con il tuo sito Web WordPress.

Perché usare Google Plus?

Google Plus

Google Plus è una piattaforma ideale per promuovere la tua attività, entrare in contatto con potenziali clienti e interagire con la tua attuale base di fan. Google Plus utilizza e si integra facilmente con una gamma di strumenti di Google, tra cui Google Foto, Hangouts, Maps, Calendar, YouTube e molti altri. Ciò rende la pubblicazione su Google immediatamente un processo più rapido e più semplice rispetto a molti altri canali social.

E non è tutto, il coinvolgimento regolare su Google Plus aiuta a migliorare le classifiche delle pagine e dei post del tuo sito Web nel motore di ricerca di Google. Quelli che ti seguono su questo canale hanno anche maggiori probabilità di mostrare i tuoi contenuti Google Plus se eseguono ricerche su Google utilizzando parole chiave simili. Infine, Google Plus non ti addebita di promuovere i post delle tue attività e, grazie alla sua funzione “cerchie”, puoi indirizzare i tuoi contenuti a gruppi specifici di persone.

Quindi ora sappiamo un po ‘di Google Plus e i vantaggi dell’utilizzo, diamo un’occhiata a come attivarlo e farlo funzionare …

Introduzione a Google Plus

È estremamente rapido e facile registrarsi con Google Plus. Tuttavia, avrai bisogno di un account Google per farlo. Nella parte superiore della home page di Google Plus, seleziona il pulsante “Accedi” e segui le istruzioni per creare un nuovo account Google oppure seleziona l’account Google con cui desideri accedere.

Visualizza il tuo feed di notizie

Pagina iniziale

Quando accedi a Google, troverai il tuo Newsfeed nella pagina “Home” inizialmente visualizzata. Il tuo Newsfeed contiene una selezione di post pubblicati, condivisi e apprezzati dai tuoi follower, post consigliati, argomenti da esplorare, articoli di tendenza su Google Plus e altro ancora. Visualizza il tuo Newsfeed per scoprire cosa è successo su Google Plus e cosa pubblicano gli altri.

Sotto ogni post visualizzato, vedrai un pulsante 1+. Questo è l’equivalente di un “Mi piace” di Facebook. Il numero di 1+ di un post ricevuto verrà mostrato accanto all’icona 1+. Vedrai anche una casella di commento e un’icona di condivisione visualizzata sotto i post. È importante interagire con gli altri nella tua nicchia per far crescere il tuo seguito. Mi piace, commentare e condividere post è un modo efficace per farlo.

Modifica il tuo profilo

Pagina profilo

Il tuo profilo è la pagina che i tuoi follower vedranno al momento del check out su Google Plus. Pertanto, è essenziale completare tutti i dettagli necessari sulla pagina del tuo profilo e renderlo il più accogliente e dettagliato possibile.

Esistono diversi modi per personalizzare la pagina del tuo profilo. Per fare ciò, nel menu a sinistra nella dashboard di Google Plus, seleziona “Profilo> Modifica profilo”. Qui puoi scrivere il tuo slogan e caricare un’immagine del profilo e un’immagine di sfondo per la tua pagina.

Puoi anche aggiungere informazioni su di te. Nella pagina del tuo profilo, fai clic su “Informazioni” per aggiungere la tua data di nascita e occupazione, nonché caricare gli album. Tuttavia, tieni presente che se scegli di aggiungere queste informazioni, verranno visualizzate anche negli altri tuoi servizi Google, come Google Drive e Foto. Seleziona l’icona “+” per aggiungere altri dettagli come informazioni sul lavoro e sull’istruzione, dove vivi e collegamenti ad altri profili e siti web di social media.

La pagina del tuo profilo mostra anche tutti i post che hai pubblicato o condiviso, nonché le community a cui hai aderito e le raccolte che hai creato. Tratteremo le comunità e le raccolte più avanti nell’articolo.

Aggiungi follower

Persone

Sotto “Persone” nel menu del pannello di sinistra, puoi trovare le persone da seguire, vedere chi ti sta seguendo e gestire quelle che stai seguendo. Nella scheda “Trova persone”, Google Plus suggerirà alle persone di seguirti e puoi anche cercare persone specifiche utilizzando la funzione di ricerca nella parte superiore della pagina.

La scheda “Seguendo” ti consente di vedere chi stai seguendo. Una delle caratteristiche che differenzia Google Plus dagli altri canali di social media è il loro concetto di “cerchie”. Le cerchie ti consentono di creare gruppi diversi e puoi posizionare i tuoi follower in questi gruppi di conseguenza. Ciò può quindi essere particolarmente utile per la creazione di specifici gruppi target a cui promuovere diversi tipi di contenuto.

Inizia a pubblicare

Aggiungi post

Per pubblicare post su Google Plus, seleziona “Home” o “Profilo” dalla barra dei menu, quindi fai semplicemente clic sull’icona a forma di matita nell’angolo in basso a destra dello schermo. Nel pop-up, scrivi il tuo post, aggiungi collegamenti interattivi, immagini, condividi la tua posizione e altro. Una volta pubblicato, puoi comunque modificare un post, spostarlo in una raccolta, bloccarlo nella parte superiore del tuo profilo e disabilitare i commenti o la condivisione, per nominare alcune opzioni.

Come utilizzare Google Plus per promuovere il tuo sito Web WordPress

Quindi ora sai qualcosa su come iniziare con Google Plus. Prenditi il ​​tuo tempo familiarizzando con questa piattaforma di social media. Una volta che sei sicuro di utilizzare Google Plus, il passaggio successivo è considerare come utilizzarlo per promuovere al meglio il tuo sito Web WordPress.

Abilita Google Plus per il tuo marchio

Crea un marchio

Se desideri promuovere il tuo sito Web WordPress su Google Plus, devi creare un account con marchio Google Plus. Impostando la pagina del tuo marchio, i fan possono facilmente cercare, trovare e seguirti su Google Plus. Il tuo marchio può anche pubblicare, commentare e condividere, nonché creare le proprie collezioni e comunità.

Per creare un account marchio Google Plus, apri il Marchio Google Plus pagina. Dai un nome alla pagina del tuo marchio e seleziona “Attiva”. Google Plus si aprirà quindi nel tuo nuovo account di marca. Puoi creare tutti gli account di marca che desideri e passare da uno all’altro e dal tuo account personale facendo clic sull’icona degli account nell’angolo in alto a destra.

Il tuo account del marchio sarà completamente vuoto quando lo configuri. Quindi dovrai dedicare tempo alla modifica della pagina del profilo del tuo marchio, alla ricerca di persone da seguire, alla creazione di raccolte e alla configurazione del tuo marchio.

Ottimizza la tua pagina Google Plus

Ottimizza la pagina del marchio

Prova a collegare il marchio della tua pagina Google Plus il più vicino possibile a quello del tuo sito web. Oltre a visualizzare lo stesso nome, usa lo stesso logo e le stesse immagini, in modo che la pagina sia immediatamente riconoscibile dai fan che provano a connettersi con te su Google Plus.

In “Profilo”, seleziona “Modifica profilo> Gestisci pagina”. Qui puoi aggiungere informazioni di contatto, collegamenti al tuo sito Web e altre piattaforme di social media. Inoltre, fai clic su “Storia” per scrivere una descrizione della tua attività, assicurandoti di includere parole chiave e ulteriori collegamenti ai contenuti del tuo sito Web.

Quando si creano post, utilizzare le parole chiave che si desidera classificare nel testo. Aggiungi inviti all’azione, link al tuo sito e fai domande per coinvolgere i tuoi follower e avviare discussioni. Gli hashtag vengono utilizzati anche su Google Plus per consentire ai lettori di trovare rapidamente il contenuto che stanno cercando. Quindi aggiungi sempre hashtag pertinenti alla fine di un post per aumentare i flussi di traffico sui tuoi contenuti.

Unisciti alle community

Nuova comunità

Le community sono un modo efficace per connettersi con gli altri nella tua nicchia. Sotto “Rilevamento” nella barra dei menu, puoi visualizzare le numerose categorie di comunità o cercare una comunità specifica nella barra di ricerca. Puoi anche creare le tue community in “Community> Crea community”.

Unirti alle community ti consente di accedere al tuo pubblico di destinazione, condividere post, chattare su argomenti pertinenti e vedere quali argomenti sono ampiamente discussi nel tuo settore. Le community sono anche un ottimo posto per farti conoscere come esperto nel tuo campo e per aumentare i tuoi follower.

Crea raccolte

Crea una collezione

La creazione di una varietà di “Raccolte” ti consentirà di raggruppare i tuoi contenuti e condividerli con gruppi target specifici. Per creare una raccolta, fai clic sull’icona “matita” nella parte inferiore della pagina “Profilo” o “Home”. Quindi accanto al tuo nome, fai clic sul link e seleziona “Crea una raccolta”. Qui puoi anche scegliere quale raccolta pubblicare anche nuovi contenuti.

Le raccolte e i loro contenuti possono essere condivisi con le tue “cerchie” e i follower possono scegliere di seguire le singole raccolte. Questo è un ottimo modo per inviare i contenuti giusti alle persone giuste e non sovraccaricare i tuoi follower con informazioni irrilevanti.

Come integrare il sito Web WordPress e il canale Google Plus

È importante assicurarsi di promuovere la tua pagina Google Plus sul tuo sito Web WordPress per incoraggiare i visitatori del tuo sito a seguirti. La visualizzazione dei pulsanti di follow-up dei social media e un feed social ti aiuteranno a raggiungere questo obiettivo.

Visualizza i pulsanti di follow-up dei social media

Monarca

Monarch di Elegant Themes è un efficace plug-in per social media, che fornisce pulsanti di follow-up eleganti che possono essere visualizzati in vari punti del tuo sito web. Una volta che i tuoi visitatori si sono uniti a te su Google Plus, sarai in grado di rimanere in contatto con questi potenziali clienti e aumentare le possibilità che essi visitino nuovamente il tuo sito Web in futuro.

Incorpora un feed social di Google Plus

Flow-Flow G + Social Stream

Incorporare un feed social in pagine o widget sul tuo sito Web WordPress è un altro modo per attirare i visitatori del tuo sito. Il flusso social WordPress Flow-Flow ti consente di visualizzare contenuti e discussioni dalla pagina del tuo profilo Google Plus (oltre a 15 altri social network e feed) sul tuo sito web. Ciò contribuirà a fornire ai tuoi visitatori una breve panoramica di ciò che manca se non ti seguono su Google Plus. In definitiva, l’utilizzo di un feed social dovrebbe comportare un aumento del seguito di Google Plus e consentire di rimanere in contatto con il pubblico ben dopo che hanno lasciato il sito Web.

Considerazioni finali sull’uso di Google Plus

Come puoi vedere, Google Plus può essere una vera arma nella tua armatura, contribuendo a darti un grande vantaggio sulla concorrenza. Questo canale di social media ti aiuterà a promuovere il tuo sito Web, a raggiungere nuovi potenziali clienti e a rimanere in contatto con i follower attuali. Oltre a tutto ciò, contribuirà anche a migliorare le tue classifiche su Google. Allora, cosa stai aspettando … è tempo di registrarsi con Google Plus!

Qual è la tua esperienza di utilizzo di Google Plus? Si prega di condividere le vostre opinioni su questo canale di social media nei commenti qui sotto …

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map