Email marketing per WordPress Plus Plugin facili per iniziare

Email marketing per WordPress Plus Plugin facili per iniziare

Se stai semplicemente cercando i migliori servizi di email marketing per WordPress, ti invitiamo gentilmente a scorrere più in basso e risponderemo alle tue esigenze. Ma se desideri saperne di più sull’e-mail marketing e su come farlo funzionare per il tuo sito WordPress, ti invitiamo a divorare questo post sezione per sezione.


Oggi impareremo un paio di cose. Toccheremo perché l’email marketing oscilla, come raddoppiare i tuoi sforzi e infine scoprire i servizi di email marketing più popolari per la nostra piattaforma più amata, il buon oleo WordPress. In altre parole, ottieni i migliori consigli, servizi e plugin per l’email marketing, che è okey dokey.

Pronto? Fantastico, facciamo il tango.

Perché e-mail marketing?

L’email marketing coinvolge semplicemente i lettori che si iscrivono alla tua mailing list per aggiornamenti regolari. Quando pubblichi un post o hai un prodotto o qualcosa di eccezionale da condividere, invii un’esplosione ai tuoi lettori. Non c’è molto da fare, basta inviare un mucchio di email ai potenziali acquirenti. Più facile a dirsi che a farsi.

In ogni caso, perché dovresti anche considerare di utilizzare l’email marketing? Cosa rende tick l’email marketing? Dimentica i servizi di email marketing per un momento, l’email marketing vale il tuo tempo e denaro? Quali sono i professionisti? E ci sono contro?

Pro dell’email marketing

Prima diamo un’occhiata agli aspetti positivi dell’email marketing.

È personale

È più facile creare connessioni e fiducia via e-mail rispetto a qualsiasi altra forma di marketing, e non ci vuole scienza missilistica per decifrare questo. Per cominciare, l’email arriva nella casella di posta del potenziale cliente, dove puoi stabilire un rapporto diretto con il tuo pubblico di destinazione.

Targeting preciso

Hai una conversazione individuale con qualcuno che ha avuto il piacere di compilare il modulo e confermare la propria iscrizione. Questo tipo di persona sta mostrando un serio interesse per ciò che stai offrendo. È molto probabile che questa persona acquisti da te e puoi raggiungerla casualmente via e-mail.

Segmentazione dell’utente

La posta elettronica ti consente di segmentare il tuo pubblico di destinazione. Poiché gli abbonati e-mail sono ovviamente persone con interessi acquisiti nella tua attività, sai esattamente cosa piace a ciascun gruppo di utenti. Con questo tipo di informazioni, è possibile creare contenuti e prodotti altamente pertinenti per i migliori risultati.

Possiedi la tua mailing list

Possiedi la tua mailing list in modi che non puoi possedere, diciamo, Mi piace sulla tua pagina Facebook. Il tuo impatto su queste piattaforme di terze parti è limitato alle loro politiche, il che significa che un leggero cambiamento in tali politiche può portare a enormi perdite da parte tua. Possiedi la tua mailing list, ed è una grande risorsa che ti dico. Inoltre i siti di social media vanno e vengono, ma l’e-mail continua a vivere.

Molte opzioni

Alcuni servizi di email marketing offrono opzioni incredibili, come la famosa funzione Exit-Intent di OptinMonster, che ti consente di catturare potenziali clienti mentre stanno per abbandonare il tuo sito. Ricorda, la maggior parte delle persone che escono dal tuo sito non tornano più, ma l’email marketing risolve questo problema.

L’email marketing è economico

Al giorno d’oggi i servizi di e-mail marketing sono piuttosto economici, con la maggior parte che offre piani gratuiti che ti aiutano a scendere in pista. MailChimp, ad esempio, offre un piano per sempre gratuito che ti consente di inviare 12k e-mail al mese a 2k abbonati. Se stai iniziando un’attività senza scopo di lucro o con un budget limitato, questa è un’ottima notizia. Dopotutto, non sono le dimensioni ma la qualità della tua mailing list che conta.

Facile da installare

Configurare l’email marketing è relativamente semplice, tua madre non ha bisogno di aiutarti. La maggior parte dei servizi di email marketing offre il meglio degli ambienti per creare, gestire e inviare un numero enorme di e-mail in qualsiasi momento. Offrono il drag and drop ai costruttori di moduli e newsletter che mettono così tanto potere nelle tue mani.

analitica

Puoi raccogliere molte informazioni sui tuoi potenziali clienti con moduli di iscrizione e sondaggi. Non hai bisogno di noi per dirti quanto queste informazioni siano preziose. Inoltre, puoi monitorare facilmente le tue e-mail, il che significa che sai esattamente cosa funziona e cosa non funziona. Puoi persino scaricare rapporti ogni volta e così via.

Risparmia tempo

Innanzitutto, l’impostazione dei servizi di email marketing è rapida. Basta compilare un breve modulo e premere il pulsante di invio, e sei a posto. In secondo luogo, puoi creare un messaggio di email marketing in un’ora e inviarlo a tutto il mondo in pochi minuti. La tua competizione non ti vedrà arrivare.

Test A / B

La maggior parte dei servizi di email marketing offrono test A / B, che comportano semplicemente l’invio di due varianti di un’e-mail ai potenziali clienti e la misurazione della loro reazione a ciascuno. Ottenere feedback tramite e-mail è istantaneo, il che significa che puoi apportare modifiche in tempo reale al tuo messaggio di marketing per il massimo impatto.

Contro dell’email marketing

Ora per il rovescio della medaglia. Per quanto fantastico possa essere l’email marketing ci sono un paio di preoccupazioni che potresti avere.

Affidabilità

Sebbene l’e-mail abbia ottimi tassi di conversione, ci sono – purtroppo – i destinatari che eliminano la tua e-mail prima di leggerla. Dai, probabilmente fai anche la stessa cosa, con le aziende di marketing che inondano regolarmente la tua casella di posta. Bene, non dovresti preoccuparti considerando l’email ha un tasso di apertura medio del 25%.

Spam

L’uso di un servizio di email marketing di massa significa che la tua e-mail legittima e legittima potrebbe finire nella cartella spam, dove si restringe e muore. Se stai affrontando questo problema, potresti consigliare ai potenziali clienti di aggiungere la tua e-mail alla loro rubrica.

Come ricaricare la tua campagna di email marketing

Succede che siamo piuttosto indaffarati. Voglio dire, inviamo troppe e-mail ogni singolo giorno di effing. Secondo Mashable, i netizen di tutto il mondo inviare oltre 145 miliardi di e-mail al giorno! È una figura sbalorditiva da dove mi trovo. Davvero, sta girando un numero vertiginoso considerando che siamo circa 7 miliardi di noi.

145 miliardi di email al giorno ?! Se ti stai chiedendo come ti distinguerai in questa competizione spietata, la prossima sezione è dedicata esclusivamente a te.

Ottieni il giusto servizio di email marketing

Inutile dire che se hai bisogno di distinguerti, hai bisogno del meglio dei servizi di email marketing. Il servizio di email marketing che scegli dipende dalle tue preferenze personali, ma qui ci sono un paio di indicazioni a prescindere.

Le cose da cercare includono la qualità del supporto, le funzionalità, i prezzi, una buona esperienza e facilità d’uso. Come abbiamo appena detto, anche le tue esigenze contano. Ad esempio, se hai un piccolo elenco, forse un paio di centinaia di abbonati, stai meglio con un servizio che offre un piano gratuito.

Scrivi grandi titoli

Indipendentemente da ciò a cui ti sei abituato, i titoli di qualsiasi pubblicazione, non solo la posta elettronica, svolgono un ruolo e un solo ruolo. Gli esperti di marketing usano i titoli per attirare l’attenzione e la pratica è stata in uso da tempo immemorabile. Prendi un’edicola per esempio, sono i titoli che catturano l’attenzione dei passanti.

Nel marketing parlare, creare titoli che aumentano il tasso di apertura della posta elettronica. Crea titoli che i potenziali clienti non vedono l’ora di aprire, proprio come hai dato ai tuoi post più popolari i titoli migliori. Mantieni il titolo chiaro, conciso e vago, il tipo di vago che suscita curiosità.

Aggiungi un invito all’azione (CTA)

A proposito di chiarezza, dovresti anche considerare l’aggiunta di CTA chiari e pertinenti alle tue e-mail, spingendo il potenziale cliente verso il basso nella tua canalizzazione di vendita. Se hai bisogno che l’abbonato ritorni sul tuo sito, partecipi a un concorso, acquisti alcune delle tue cose fantastiche o faccia qualsiasi cosa, un CTA è la tua migliore possibilità per concludere l’affare.

Puoi anche collegare il tuo CTA a una pagina di destinazione speciale solo perché le possibilità sono infinite qui. Secondo Matt Carter di Unbounce, “Più chiaro è il CTA, maggiore è la probabilità che il tuo abbonato venga spinto più in basso nel tuo imbuto di vendita.”

Posiziona i moduli di iscrizione in modo strategico

La maggior parte dei principianti è colpevole di questo. Se non posizioni i tuoi moduli di iscrizione in modo strategico, avrai difficoltà a catturare l’oca d’oro per quanto riguarda l’email marketing. Con innumerevoli metodi di integrazione, tra cui una serie di plugin di email marketing per WordPress, hai gli strumenti di cui hai bisogno.

Famosi sono i moduli di iscrizione pop-up che si attivano appena il visitatore lascia il tuo sito. È invadente ma abbastanza efficace con gli utenti che segnalano un aumento fino al 469% dei tassi di conversione delle email. OptinMonster è uno dei principali servizi di email marketing che offre questa funzione Exit-Intent tra le altre opzioni di opt-in.

Personalizza la tua email

Non sei un bot e nemmeno i tuoi iscritti. Puoi potenziare i tuoi sforzi di email marketing semplicemente personalizzando i tuoi messaggi. Secondo Robert Cialdini, il ragazzo dietro I sei principi di influenza, le persone hanno maggiori probabilità di acquistare da te se gli piaci.

Proprio come il modo in cui usi uno straordinario design di siti Web e contenuti mirati per parlare direttamente ai tuoi visitatori Web, cerca di personalizzare tutti i messaggi che invii ai tuoi abbonati. Dato che sai chi sono i tuoi abbonati e le cose che preferiscono, puoi scrivere e-mail personalizzate che abbiano il maggiore impatto.

Caso in questione: una volta ho chiesto agli abbonati di menzionare il loro più grande dolore quando si sono registrati, e sono stato piacevolmente sorpreso dalle risposte, e ancora di più dal feedback che ho raccolto facilmente. Ho quindi scritto e-mail che indirizzavano quei punti deboli e puoi indovinare cosa è successo ai miei tassi di apertura ��

Ho utilizzato lo stesso feedback per riprogettare il mio sito Web e i miei contenuti, aumentando di dieci volte le mie conversioni.

Mescola contenuti e-mail

Non puoi rischiare di imbatterti nel ruolo dello spammy che cerca di fare soldi anche se necessario, anche se ciò significava bombardare gli abbonati con offerte, offerte e altre offerte. Questo è fondamentale per avere una strategia di email marketing ben ponderata che informi l’intero processo di marketing.

Se ciò non ha senso, cerca solo di scrivere email molto informative, con la menzione occasionale del prodotto. Le tue e-mail dovrebbero essere un’estensione del contenuto del tuo sito, ma meglio. Offrire un grande valore tramite le tue e-mail aumenterà i tuoi tassi di apertura e, in definitiva, i tassi di conversione. Avrai anche maggiori possibilità di evitare la cartella spam.

Prova, risciacqua e ripeti

Alla fine della giornata, ricorda sempre di testare i tuoi metodi per mettere un dito su cosa funziona e cosa no. In questo modo, puoi risolvere i problemi che stanno soffocando la vita dei tuoi sforzi di email marketing. Ovviamente vuoi restare fedele alle cose che stanno funzionando e seppellire ciò che non lo è.

Ora che hai i suggerimenti di cui hai bisogno per portare avanti la tua strategia di email marketing, che ne dite di cercare i migliori servizi di email marketing per WordPress?

5 popolari servizi di email marketing per WordPress

I seguenti servizi di email marketing funzionano con WordPress. Questo significa solo che ci sono innumerevoli plugin di WordPress che ti consentono di integrare uno di questi servizi con il tuo sito in pochi minuti. Iniziamo con il mio preferito personale.

MailChimp

migliori servizi di email marketing per WordPress MailChimp

MailChimp è tra i migliori servizi di email marketing che il denaro può comprare. Dal loro rapporto annuale 2016, i clienti di MailChimp hanno inviato oltre 245 miliardi di e-mail solo quell’anno. Servendo tutto il mondo, MailChimp consente a milioni di utenti di WordPress di inviare e-mail in blocco con una vasta gamma di strumenti.

Detti strumenti ti aiutano a costruire la tua campagna di email marketing da zero. La creazione di una mailing list è facile come una torta e i design di più moduli sono a portata di clic. Offrono molte funzionalità e integrazioni. Ad esempio, è possibile inviare messaggi automatici ai visitatori che abbandonano i carrelli ecc.

E c’è di più …

Sono disponibili rapporti dettagliati per misurare l’impatto delle tue campagne sugli abbonati. C’è così tanto che puoi imparare da questi rapporti e persino esportare o scaricare lo stesso per riferimento futuro e posteri. Ad esempio, puoi vedere attività sui social media, tenere traccia dei collegamenti, controllare le conversazioni e molto altro ancora.

Sappi solo che avremmo bisogno di un post di questa profondità e lunghezza per rivedere tutto ciò che MailChimp offre per i prezzi usa e getta. Se MailChimp sembra il servizio di email marketing di cui hai bisogno, la compagnia offre tre piani tariffari:

  • Piano per sempre gratuito con un massimo di 2.000 abbonati e 12.000 email al mese
  • Piano aziendale in crescita a partire da $ 10 dollari al mese e
  • Il super potente piano Pro Marketer a partire da $ 199 al mese per il mittente di e-mail pesante

Scegli sempre un piano adatto alla tua attività. MailChimp ti consente di inviare e-mail dai “tuoi server” modificando i tuoi record DNS, un processo che il team di supporto dettaglia in modo chiaro. In altre parole, le email sembrano provenire dal tuo dominio anziché dai server di MailChimp.

Puoi sempre integrare MailChimp con il tuo sito WordPress usando uno dei metodi offerti nella tua dashboard, ma questo significa che devi toccare il codice. Per evitare ciò, integreremo MailChimp con WordPress usando un plugin.

Ottieni MailChimp

MailChimp per WordPress

MailChimp per WordPress

Solo per farlo uscire, vorrei dichiarare che MailChimp per WordPress non è affiliato al servizio MailChimp. Il plugin MailChimp per WordPress nasce da un’idea di Danny van Kooten, Ibericode, Lap e Harish Chouhan.

Ti permette di collegare il tuo sito WordPress alla tua mailing list MailChimp. Inoltre, viene fornito con un generatore di moduli che puoi utilizzare al meglio se sei abbastanza esperto in HTML e CSS. Tuttavia, con alcune modifiche, puoi creare qualsiasi forma tu possa immaginare.

Inoltre, il plug-in è facile da installare, poiché tutto ciò che serve è una chiave API, che è abbastanza facile da acquisire. MailChimp per WordPress si integra perfettamente con estensioni e plugin sorprendenti come MailChimp reCAPTCHA, WPBruiser, WooCommerce, Contact Form 7, BuddyPress, MemberPress e Easy Digital Downloads solo per citarne alcuni. È possibile integrare ulteriormente il plug-in con commenti e moduli di registrazione WP.

Puoi agganciare il plug-in gratuito MailChimp per WordPress con il piano MailChimp gratuito e avere una soluzione completa di email marketing in meno di 10 minuti.

Scarica MailChimp per WordPress

Contatto costante

Contatto costante

Constant Contact ti avvia con una prova gratuita di 60 giorni che ti consente di inviare messaggi illimitati a 100 abbonati. Questo è l’ideale per un piccolo pubblico di esempio, ad esempio tester di app mobili o piccoli focus group. È anche il più semplice da configurare ed eseguire: credo di aver inviato la mia prima email in 3 passaggi. È stato così facile.

Dovrai eseguire l’upgrade al piano Email o Email Plus che costa tra $ 20 e $ 295 al mese a seconda del numero di abbonati che hai. $ 295 sono per 50.000 contatti con 2 GB di spazio di archiviazione Web, campagne illimitate, coupon, sondaggi, promozione di eventi, rapporti e autorisponditori.

Altre caratteristiche degne di nota …

… include strumenti per la creazione di elenchi, gestione dei contatti, coaching gratuito, supporto eccezionale, archivi e così via. Poi ho visto i modelli predefiniti! Che vasta collezione di bellissimi modelli di email. Scherzi a parte, il sito web di Constant Contact è realizzato per la piccola impresa.

Constant Contact è la soluzione ideale se si desidera evitare l’eccessivo e invadente a favore del minimalismo. A differenza della maggior parte dei servizi di email marketing, Constant Contact è totalmente rilassato. Mi è piaciuto il layout pulito e l’atmosfera casalinga. C’è una codifica personalizzata ma il generatore di email Drag & Drop vince, quindi sì.

All’inizio ho quasi spazzato via Constant Contact, ma ulteriori indagini ora confermano che molti servizi di email marketing potrebbero prendere in prestito un foglio da questi ragazzi. Un servizio di posta elettronica di questo calibro richiede un plug-in WordPress corrispondente.

OTTIENI CONTATTI COSTANTI

Moduli di contatto costanti di MailMunch

Moduli di contatto costanti di MailMunch - Plugin WordPress

… e il giorno è salvato. MailMunch, l’autore di questo plugin, è una società che semplifica l’email marketing concentrandosi sull’acquisizione dei clienti e sulla generazione di lead. Questo plugin di email marketing è il culmine di ore di duro lavoro, Liz Gannes e un vestito di email marketing che offre interessanti funzionalità a prezzi bassi.

Questo plugin di WordPress, proprio come Constant Contact, è sottovalutato. Sono stato influenzato me stesso fino a quando non ho verificato le funzionalità disponibili. Per stimolare l’appetito e far andare avanti le cose, puoi creare moduli di opt-in fuori dal mondo con 5 tipi di moduli, circa 20 temi affascinanti, innumerevoli campi modulo e un generatore di moduli che accetta HTML personalizzato.

Naturalmente, le migliori funzionalità sono bloccate nei piani premium che partono da $ 6,30 dollari al mese. Avresti bisogno del piano dell’Agenzia per goderti l’intero set di funzionalità, che costa $ 34,30 al mese. Il piano gratuito ha due temi completamente personalizzabili e le funzionalità di base necessarie per iniziare a raccogliere e-mail.

Configurare il tutto è semplice, avrai finito in pochi minuti. Tutti i moduli che crei utilizzando questo plugin funzionano (dovrei saperlo, l’ho testato) e iscrivono gli utenti a qualsiasi elenco di contatti costanti che desideri. Se esiste già un contatto, il plug-in aggiorna automaticamente l’abbonato.

Veramente, avremmo bisogno di un’intera recensione per coprire tutte le altre funzionalità che non abbiamo menzionato, tra cui un’interfaccia utente gentile, analisi dettagliate, autorisponditori e un generatore di email intuitivo tra gli altri. In poche parole, Constant Contact e questo plug-in di generazione di piombo vanno bene insieme come pane e burro.

Correlati: hanno un secondo plugin, il Plugin WordPress di MailMunch che si integra con Constant Contact in modo simile.

Scarica i moduli di contatto costanti di MailMunch

AWeber

migliori servizi di email marketing per WordPress AWeber

El numero dos nella nostra lista di oggi è AWeber, un popolare servizio di email marketing in circolazione dal 1998. La loro missione principale è ed è ancora quella di aiutare “… le piccole imprese e gli imprenditori a creare e inviare e-mail che le persone amano …” per “… entrare in contatto con [detto persone] in modo da far crescere la propria attività “.

Per quanto riguarda i servizi di email marketing, AWeber ha una reputazione di vecchia data per la fornitura di servizi di livello mondiale a un prezzo che si adatta a tutti i livelli. Servono centinaia di migliaia di esperti di marketing di ogni estrazione sociale, il che significa che sei in ottima compagnia.

Nel reparto funzionalità, AWeber significa business serio. È pieno di prelibatezze come autorisponditori, tonnellate di modelli di e-mail, analisi dettagliate, fantastico supporto clienti, un form builder facile da usare, integrazione di social media, un’app mobile, un editor drag and drop, segmentazione degli iscritti e l’elenco potrebbe continuare all’infinito.

Integrare AWeber è semplicissimo da duplicare e grazie a un elegante plug-in noto come Hustle, puoi farlo in meno di 5 minuti. Esatto perché non devi preoccuparti di nulla; ti offrono una prova gratuita di 30 giorni. I piani vanno da $ 19 dollari a $ 149 dollari al mese, anche se puoi ottenere un piano personalizzato solo per le tue esigenze.

Ottieni AWeber

Spingere

Hustle - Pop up Slide in e Opt Email - Plugin Directory - WordPress

Hustle, un plug-in per l’email marketing di alto livello, ti aiuta a integrare non solo AWeber, ma anche MailChimp e altri otto servizi di email marketing. Tutto ciò che fai da una dashboard di amministrazione facile da usare che è piena delle migliori opzioni. Ancora una volta, hai solo bisogno di una chiave API, che è facile … sai come va.

Con l’integrazione del servizio di posta elettronica in passato, sei libero di progettare moduli di attivazione a tuo piacimento con 4 stili predefiniti, colori illimitati, campi extra, bordi, forme e icone animate. Se vuoi testare le tue costolette di design, Hustle offre anche CSS personalizzati.

L’ultimo passaggio prevede la personalizzazione del modo in cui i moduli di opt-in appaiono e si comportano sul tuo sito. Puoi aggiungere un modulo in qualsiasi punto del tuo sito utilizzando un shortcode. Inoltre, puoi aggiungere moduli dopo i tuoi contenuti o creare moduli pop-up e slide-in per aumentare le iscrizioni. L’interattività su questa cosa!

Con oltre 70.000 installazioni attive, Hustle di WPMU DEV sta andando bene per molti standard. Iscriviti ad AWeber e integralo con Hustle per dare il via alla tua campagna di email marketing oggi. Prima inizi, meglio è.

Scarica Hustle

Mad Mimi

Mad Mimi Email Marketing Crea invia e monitora newsletter e-mail HTML

Mad Mimi è un bellissimo ESP con un approccio totalmente unico all’email marketing. Ma anche con un’orda di funzionalità, questi ragazzi riescono a rendere tutto facile per te amico. Ho gestito una mailing list su Mad Mimi e non posso lamentarmi. Questo servizio estremamente potente ha il fascino di un’app mobile.

Tutto, dall’iscrizione, la creazione di moduli ed e-mail, nonché la connessione con i tuoi abbonati è facile come A, B, C. Il form builder è fantastico, con tutte le funzionalità di cui hai bisogno per creare bellissime newsletter indipendentemente dall’occasione o dalla stagione. Puoi anche aggiungere moduli alla tua pagina Facebook gratuitamente!

Naturalmente, hanno un piano per sempre gratuito che ti consente di memorizzare 100 contatti e inviare e-mail illimitate. I piani Pro costano tra $ 10 e $ 369 dollari al mese, a seconda delle tue esigenze. Ogni piano ha un fantastico elenco di funzionalità per farti funzionare in un batter d’occhio.

La dashboard di amministrazione è una gioia con cui lavorare. Regalati un’esperienza di design fuori dal mondo con il fantastico generatore di trascinamento della selezione, integra le tue promozioni con i social media, crea feed RSS e gestisci il tuo pubblico come un capo con Mad Mimi. Esporta facilmente i tuoi elenchi se desideri spostare le cose e così via.

Mad Mimi è uno dei migliori servizi di email marketing, dobbiamo collegarlo a uno dei migliori plugin per la creazione di elenchi per WordPress.

Ottieni Mad Mimi

Thrive Leads

Thrive guida il plug-in Ultimate List Building per WordPress

Il massimo plug-in per la creazione di elenchi per WordPress, Thrive Leads viene fornito con una garanzia sulle prestazioni di 30 giorni. Questo significa solo che se non ti piacciono i Thrive Leads in 30 giorni, sei libero di chiedere il rimborso. Esatto, non offrono una versione gratuita. L’iscrizione a Thrive costa solo $ 19 al mese e include licenze illimitate per il sito e tutti i prodotti ThriveThemes.

Offrono altri tre piani una tantum. Puoi scegliere la licenza per sito singolo che costa $ 67 dollari, la licenza per 5 siti a $ 97 o il pacchetto di licenze per 15 siti per $ 147 dollari. La scelta qui dipende dalle tue esigenze, anche se l’iscrizione a Thrive suona meglio.

Un’altra grande aggiunta a Thrive Leads. Questo è esattamente il motivo per cui consiglio Thrive Themes a tutti come soluzione unica per il loro marketing online. Grazie ancora Shane! – Gary Kaminski

L’elenco delle caratteristiche si estende da qui alla luna e ritorno. Stiamo parlando di cose come SmartExit +, SmartLink, Test A / B, bellissime animazioni, targeting nitido, trigger basati sull’interazione, ogni tipo di modulo di opt-in, report sorprendenti e innumerevoli integrazioni con i popolari servizi di email marketing, tra cui Mad mimi.

Link Thrive porta a Mad Mimi o praticamente a qualsiasi servizio di email marketing e hai una potente soluzione per la creazione di elenchi per la tua attività, che tu sia un principiante, un professionista, un’agenzia o una grande azienda. No, davvero, non dovrai andare altrove.

Ottieni Thrive Leads

GetResponse

Software di email marketing GetResponse

A sollevare la parte posteriore è GetResponse, ultimo nel nostro elenco, ma sicuramente non ultimo in termini di funzionalità e usabilità. Puoi iniziare subito con una prova gratuita di 30 giorni, nessuna carta di credito richiesta. Dopo la registrazione, che comporta la verifica tramite SMS, si arriva a una piacevole dashboard.

Qui puoi scegliere di aggiungere contatti, creare un modulo o creare una newsletter. Solo tre pulsanti, che è molto diverso dall’ampio elenco di funzionalità, temi e opzioni per cui GetResponse è meglio conosciuto. Ad esempio, puoi copiare e incollare, caricare o importare i tuoi contatti da un servizio di terze parti come Google Docs, SalesForce e così via.

Il form builder soffia tutti gli altri servizi di email marketing dall’acqua! Continuavo a scorrere verso il basso quello che sembrava un numero impossibile di temi meravigliosi in più categorie e formati. Puoi creare moduli per una campagna Facebook con la stessa facilità con cui puoi creare un modulo di attivazione della barra laterale.

GetResponse-newsletter-builder

GetResponse Newsletter Builder ��

Non è la fine. Il form builder viene fornito con una funzione Color Magic che importa i colori del tuo sito per personalizzarli e utilizzarli come desideri. A tua disposizione, hai 7 app List Builder per barra fissa, download, uscita pop-up, scorrimento, scuotimento, casella immagine e moduli di iscrizione.

Puoi creare rapidamente i tuoi moduli utilizzando il semplice editor HTML e, con tutte le integrazioni dei pacchetti GetResponse, probabilmente non avrai bisogno di un plug-in. Puoi collegare i tuoi moduli al tuo sito WordPress, al negozio WooCommerce e alla pagina Facebook tra gli altri.

Nel reparto newsletter, è possibile utilizzare il builder drag-and-drop o HTML semplice per montare e-mail che danno un bel pugno. Il builder drag and drop viene fornito con un milione e un modello di newsletter e più funzionalità di quante tu abbia mai bisogno.

Ottieni GetResponse

Moduli di contatto di WPForms

Modulo di contatto di WPForms - Trascina Drop Form Builder per WordPress - Plugin di WordPress

Abbineremo GetResponse ai moduli di contatto di WPForms, poiché quest’ultimo è un capolavoro semplice ma completo come il primo. A prima vista, potresti eliminare questo plug-in e GetResponse, ma una volta varcata la soglia, le chicche ti spazzano via dai piedi.

Contact Forms di WPForms ha oltre 90k installazioni attive al momento della scrittura. Installa e attiva il plug-in sul tuo sito. Successivamente, è necessario creare un modulo. È qui che inizia l’eccitazione. Il plug-in viene fornito con un builder drag-and-drop intuitivo che semplifica l’intero processo di progettazione.

E il form builder è carico di funzionalità o cosa? Il semplice numero di opzioni disponibili nella versione gratuita farà girare la testa. Tuttavia, avrai bisogno della versione pro da $ 99 per l’integrazione con l’elenco GetResponse. La versione gratuita consente di connettersi solo con Constant Contact.

Con tutte le funzionalità che ottieni, inclusa l’integrazione con i gateway di pagamento, i moduli di contatto della versione WPForms Pro non sembrano poi così male. I piani partono da soli $ 39 dollari all’anno, ma ricorda che GetResponse arriva con molte altre integrazioni.

Scarica i moduli di contatto di WPForms

Bonus: Ninja Popups per WordPress

Popup Ninja per WordPress

Se hai fatto parte della comunità di marketing su Internet per un certo periodo di tempo, senza dubbio avrai sentito parlare delle persone dell’importanza di creare un elenco di email marketing. Questo non solo ti consente di sviluppare la tua relazione con i lettori in quanto hai un modo di comunicare direttamente con loro, ma ti protegge anche da eventuali effetti negativi di un aggiornamento dell’algoritmo di Google – se un aggiornamento ti lascia a rovesciare le SERP, puoi attirare comunque traffico sul tuo blog inviando un’email al tuo elenco quando pubblichi un nuovo post. Un pubblico mirato, lo sviluppo di relazioni e un traffico stabile non possono che essere una buona cosa per i tuoi profitti.

Se desideri ampliare la tua lista e-mail, i popup sono un modo comprovato per attirare l’attenzione di un visitatore, garantendo che abbiano maggiori probabilità di abbonarsi. Esistono considerazioni etiche ma i popup hanno una comprovata esperienza per la crescita più rapida degli elenchi di e-mail.

Ninja Popups per WordPress è un ottimo plugin per tutti coloro che desiderano ampliare la propria mailing list. Il plug-in supporta dodici diversi servizi di email marketing, tra cui AWeber e MailChimp.

Ci sono un certo numero di fantastiche skin incluse nel plugin, che ti permettono di creare dei bellissimi popup. Con una serie di opzioni di personalizzazione (vedi le schermate di seguito per un’idea della qualità dei popup che il plug-in è in grado di creare) puoi progettare un popup a tua immagine e in linea con il marchio del tuo sito web. Puoi anche creare popup a più pagine, il che è utile se il tuo pubblico è diviso in gruppi di interessi molto distinti.

I popup possono essere un fastidio se sono troppo imponenti, ma il plug-in Ninja Popups ti consente di selezionare quando viene visualizzato il popup. Ciò può avvenire dopo che un visitatore ha raggiunto un certo punto nell’articolo, dopo un periodo di inattività o quando il visitatore mostra l’intenzione di abbandonare il sito Web. Puoi anche impostare un test A / B per analizzare quando i tuoi popup si convertono meglio e anche per confrontare due diversi design, permettendoti di ottenere i migliori risultati possibili. E se vuoi ancora più skin tra cui scegliere, è disponibile un pacchetto di temi per Ninja Popups.

Ottieni Ninja Popups


Che grande guida nel mondo dell’email marketing, ma c’è così tanto che non siamo riusciti a spremere tutto in questo post. Esistono molti altri servizi di e-mail marketing per WordPress e non farmi iniziare a creare plug-in dalla lista. Forse sei a conoscenza di altri suggerimenti per l’email marketing che abbiamo lasciato fuori.

Sono un grande fan di MailChimp e del plugin MailChimp per WordPress, ma sono solo io. Qual è la tua combinazione preferita? Quale fornitore di servizi e-mail usi? Se hai una domanda o un suggerimento, faccelo sapere nei commenti!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me