Come trasformare il tuo blog WordPress in un business

  1. 1. Come fare soldi con un blog WordPress
  2. 2. Come fare soldi vendendo prodotti e servizi WordPress
  3. 3. Leggendo al momento: Come trasformare il tuo blog WordPress in un business

Benvenuti nel post finale nel nostro come fare soldi con la serie WordPress! È giunto il momento giusto? Abbiamo già spiegato come generare entrate dal tuo blog WordPress come affiliato e come creatore. Il prossimo passo è prendersi cura di tutte le altre cose che devono essere fatte per trasformare il tuo blog in un vero e proprio business.


Prima di iniziare, vogliamo solo chiarire: non siamo avvocati o commercialisti. Non forniamo consulenza legale o finanziaria. Stiamo semplicemente condividendo i passi che abbiamo intrapreso per avviare la nostra attività e alcuni suggerimenti su ciò che ha funzionato per noi. Ti consigliamo di dedicare del tempo a fare molte ricerche da solo e possibilmente a parlare con un professionista prima di prendere qualsiasi decisione.

Crea un marchio

Crea un marchio

Quando crei un’azienda o un blog, devi pensare a ciò che vuoi che sia il tuo marchio complessivo. Ciò comporta una tonnellata di fattori, vale a dire:

MARCA

nome, termine, design, simbolo o qualsiasi altra caratteristica che identifica il bene o il servizio di un venditore distinto da quelli di altri venditori

Scegliere un nome

Per prima cosa devi pensare a un nome per la tua attività. Questo potrebbe essere il tuo nome se gestisci un’attività in cui sei la principale caratteristica, ad esempio Chris Lema e Carrie Dils.

In alternativa puoi trovare un altro nome, anche se ti suggeriamo di creare un nome basato sulla tua nicchia. E a dire la verità, il nome della tua azienda potrebbe semplicemente essere il nome di nomi di dominio ancora disponibili. Questo è quello che è successo quando abbiamo scelto WPExplorer. Ci siamo seduti alla scrivania del nostro computer e abbiamo continuato a digitare combinazioni di WP e altre parole nel registrar di GoDaddy. WPExplorer era disponibile, funzionava e si è rivelato perfetto per il nostro marchio.

Una volta che hai un nome, devi decidere se vuoi che un’immagine lo accompagni. Molte aziende usano semplicemente il loro nome come logo. Se vuoi seguire questa strada, potresti considerare un carattere Google o un carattere premium (come quelli di Typekit, o disponibile su mercati di design come Creative Market) per aggiungere un po ‘di interesse visivo.

Se vuoi creare un logo immagine ci sono moltissime opzioni fantastiche. Abbiamo un intero articolo con opzioni economiche per la creazione di un logo per il tuo sito web. Oppure potresti dare Il creatore di logo gratuito di Shopify un tentativo.

Quando abbiamo creato il nostro logo abbiamo deciso che volevamo lavorare direttamente con un designer. Quindi abbiamo trascorso un sacco di tempo a Dribbble alla ricerca di loghi. Abbiamo trovato Stevan Rodic e adoriamo assolutamente il modo in cui il nostro logo si è rivelato. Abbiamo modificato un po ‘i colori quando abbiamo fatto la nostra grande riprogettazione qualche anno fa, ma il telescopio è rimasto praticamente lo stesso (in effetti – lo adoriamo così tanto che l’abbiamo persino aggiunto a FontAwesome).

La scelta di un sito Web Design

Per unire davvero tutti i diversi elementi del tuo marchio dovrai scegliere un fantastico sito web. Proprio come la maggior parte delle cose nella vita hai un paio di opzioni.

La tua prima opzione è usa un tema. Per avere il massimo controllo sull’aspetto del tuo sito Web, ti suggeriamo un tema multiuso con molte opzioni di personalizzazione e un generatore di pagine. Ovviamente ci piacerebbe se provassi il nostro tema Total WordPress poiché è davvero uno dei temi più ricchi di funzionalità sul web. Ma ci sono moltissimi temi WordPress per grandi affari disponibili per ogni budget. Un tema è facile da configurare e la maggior parte viene fornito con un’ottima documentazione in modo che tu possa facilmente ottenere rapidamente la tua nuova configurazione del design (Total include anche un importatore di demo integrato in modo da poter importare i dati di esempio in pochi clic).

La tua seconda opzione è di avere un design personalizzato creato solo per il tuo sito web. Se sei uno sviluppatore (fortunatamente per noi abbiamo AJ ed è fantastico) non devi spendere un centesimo. Puoi personalizzare il tuo tema, che per estensione è un’ottima rappresentazione del tuo marchio. Se non sei uno sviluppatore, un tema e un design personalizzati probabilmente ti costeranno un grosso cambiamento. I temi su misura possono costare da poche migliaia a decine di migliaia di dollari, ma un tema personalizzato significa che il tuo sito web avrà esattamente l’aspetto che desideri. Prova un sito web come oDesk, Libero professionista oppure potresti provare a chiedere ad alcuni dei tuoi sviluppatori di temi preferiti se sono disponibili.

Renderlo ufficiale

Rendi ufficiale la tua azienda

Una volta che avrai capito il nostro marchio, il prossimo grande passo è rendere ufficiale la tua azienda. A seconda del paese, dello stato e della città in cui vivi questi passaggi possono essere diversi, ma possiamo almeno darti uno sguardo a ciò che abbiamo fatto.

Formare il tuo business

Quando decidi che è il momento di creare legalmente un’azienda, ci sono quattro tipi principali di attività che probabilmente sceglierai tra:

  • Ditta individuale
  • Associazione
  • Società a responsabilità limitata (LLC)
  • S o C Corporation

LegalZoom ha una grande pagina in cui è possibile conoscere i diversi tipi di attività e scegliere quale è giusto per te. In realtà abbiamo trovato LegalZoom durante le nostre ricerche e li abbiamo usati come file LLC. Ciò ha funzionato alla grande per noi poiché potevamo funzionare come una partnership, ma mantenendo comunque le nostre finanze aziendali e personali completamente separate.

Quando crei la tua attività tramite LegalZoom hai anche la possibilità di assumere un Agente registrato attraverso loro. Il tuo agente è un po ‘come un uomo di mezzo: se mai hai bisogno di servire o ricevere documenti legali, entreranno e aiuteranno a fornire un volto amichevole (che non è il tuo). Inoltre, con un abbonamento agente registrato di LegalZoom avrai anche accesso a un pratico calendario di conformità per essere sicuri di non perdere mai una scadenza.

E mentre ci sei, potresti prendere in considerazione deposito di un marchio il tuo nome o logo. Questo protegge l’uso del tuo nome in futuro, così come i tuoi diritti sull’uso del nome o del logo della tua azienda in URL di dominio, account di social media, media e altro.

Archiviazione di documenti

Dopo aver creato la tua attività, devi registrarla in base alla tua lingua. Per quelli di voi negli Stati Uniti, ciò significa in genere registrarsi presso i propri uffici federali, statali, cittadini e possibilmente governativi della propria contea.

Ti consigliamo di registrarti per un Numero di identificazione del datore di lavoro (EIN) con il governo federale. Questo è fondamentalmente un numero di previdenza sociale per la tua azienda. È ciò che utilizzerai per le tasse aziendali, i moduli W-9, i moduli 1099-Misc e tutti i documenti necessari per registrarti ovunque. Se sei una ditta individuale hai la possibilità di utilizzare il tuo numero di previdenza sociale sui tuoi documenti aziendali o di registrarti per un EIN. Incoraggiamo davvero le nuove imprese a prendere il tempo per ottenere un EIN, anche solo per mantenere private le tue informazioni private. LegalZoom rende tutto più semplice poiché, se ricordo bene, questi documenti sono tutti inclusi nel pacchetto (basta registrarli e spedirli via).

Con la tua attività creata, dovrai anche registrarti a Licenza commerciale statale. Molti stati rendono tutte queste informazioni disponibili online (Nevada ad esempio ha anche un portale di business online semplicissimo per rendere le cose ancora più semplici) oppure puoi rivolgerti a LegalZoom per un po ‘più di aiuto. In genere indica informazioni sul tipo di attività che gestisci, articoli dell’organizzazione, un elenco di dirigenti, se hai dipendenti, ecc..

Per avvicinarti ancora di più a casa avrai anche bisogno di un Licenza commerciale per città e / o contea anche. Ti consigliamo di chiamare prima l’ufficio distrettuale per verificare se devi registrarti con loro e la città da cui gestisci la tua attività. Dove ci troviamo abbiamo solo bisogno di una licenza di città e possiamo saltare quella della contea, ma ai tempi in cui eravamo in California dovevamo registrarci con entrambi.

Oltre a queste licenze, potresti dover presentare ulteriori permessi e documenti per coprire gli altri aspetti della tua attività che non sono online. Se hai dipendenti, veicoli aziendali o un negozio fisico (ciao approvazione della polizia e dei vigili del fuoco), tutto qui permessi aggiunti dovrai esaminare. Ad esempio, abbiamo richiesto un permesso di lavoro a domicilio in California da quando il nostro ufficio era a casa nostra. Controlla i siti Web dei tuoi governi statali e locali, chiamali o assumi un avvocato se vuoi essere sicuro di aver fatto tutto nel modo giusto.

Assumere dipendenti e liberi professionisti

Con la tua attività attiva e funzionante potresti trovare bisogno di aiuto. Prima di pubblicare la richiesta di aiuto, cerca di valutare se sei nel mercato per i dipendenti o i liberi professionisti a dare una mano.

Un dipendente lavora per te, ha delle mansioni prestabilite, usa le tue attrezzature / risorse, opera secondo il tuo programma, è pagato ogni ora o per stipendio e riceve i benefici dell’azienda (rimborsi, assicurazioni, comp. dei lavoratori, ecc.). Se hai dipendenti, dovrai raccogliere i moduli W-4, emettere i moduli W-2, organizzare le pensioni e le indennità-malattia tra una serie di altri requisiti legali. I principali vantaggi dell’assunzione di dipendenti includono la capacità di controllare il metodo di lavoro e il programma utilizzati. I dipendenti sono un’estensione di te stesso.

Un libero professionista (o appaltatore indipendente) lavora per se stesso, stabilisce il proprio programma, viene pagato per contratto e non riceve alcun beneficio. Devi emettere un 1099-Misc a qualsiasi appaltatore che sia cittadino o residente negli Stati Uniti che hai pagato $ 600 o più in un anno fiscale. Ma questo è un modulo semplice che puoi ritirare in qualsiasi negozio di articoli per ufficio a gennaio. I vantaggi di assumere un libero professionista includono la possibilità di assumere specialisti in base al progetto e risparmierai un po ‘di denaro e un sacco di tempo poiché non sei tenuto a fornire benefici.

Valuta attentamente ciò di cui ha bisogno la tua attività prima di assumere qualcuno. E assicurati di fare le tue ricerche o parlare con un professionista dei requisiti legali e fiscali nel tuo paese per l’aggiunta di nuovi membri al tuo team (ad esempio – il Nevada ha leggi sul lavoro statali, una tassa statale sulle imprese modificata, leggi sull’assicurazione di disoccupazione e lavoratori un’assicurazione di compensazione che diventa effettiva se si assume un dipendente).

Contabilità e imposte

Gestire la propria attività è fantastico poiché si diventa il proprio capo e si pianificano da soli. Ma quando è la tua attività, sei anche il responsabile delle finanze, dei budget e, ovviamente, della rendicontazione e delle tasse.

È importante tenere buoni registri finanziari per la tua attività. A seconda di quanto siano complicate le tue finanze, potresti riuscire a farcela da solo software di contabilità ad esempio QuickBooks o saggio. Ma ci sono vantaggi nell’assumere professionisti. Quando assumi il tuo contabile o passi attraverso un servizio simile panca o una società di revisione locale ti toglie lo stress, liberando più tempo per concentrarti su ciò che fai meglio.

Oltre alla contabilità generale, ci sono ovviamente tasse da considerare. Se sei negli Stati Uniti, dovrai presentare la domanda tasse federali e molto probabilmente tasse statali per il tuo business. E a seconda di cosa stai vendendo e dove, potresti avere una variante di tasse sul commercio dovuto ogni mese o trimestre. L’IRS è fantastico pagina per piccole imprese che ha tonnellate di informazioni da leggere, ma ecco alcuni dei moduli fiscali più comuni che archiviamo alla fine di ogni anno solo per darti un’idea:

  • 1099-Misc: Devi spedirli a contraenti indipendenti (situati negli Stati Uniti) che sono stati pagati oltre $ 600 alla fine di ogni anno fiscale.
  • 1065 più Schedule K-1: Per le LLC che operano come società di persone, dovrai presentare la dichiarazione dei redditi con questo modulo. Il programma K-1 all’interno del modulo viene utilizzato per riportare le entrate del partner.
  • Imposta sull’utilizzo al consumo: Questo è un modulo locale che utilizziamo in Nevada e archiviamo dopo ogni anno fiscale. Lo usiamo per dichiarare la vendita di beni materiali (siamo tenuti ad archiviare anche se non ne abbiamo – e sì, abbiamo parlato con il dipartimento delle imposte affinché la nostra città fosse sicura al 100%).

Continua a migliorare

Migliora il tuo business: continua a migliorare

Una volta avviata la tua attività, puoi iniziare a migliorare. Esistono molti modi per far crescere e migliorare un business, ma qui ci sono solo alcune idee per iniziare.

Partecipa alla community

Intendiamo sia WordPress che la tua comunità locale. Partecipa a WordCamp nella tua zona, donare il tuo tempo o denaro a un ente di beneficenza locale, unirti alla Camera di commercio o persino assumere un tirocinante presso un college locale, se puoi. Ci sono molti modi fantastici per essere coinvolti se diventi un po ‘creativo. Gli eventi della comunità sono un ottimo modo per fare rete con altre piccole imprese nella tua zona.

Associazioni professionali e conferenze

Un altro ottimo modo per crescere è unirsi ad associazioni professionali e partecipare a conferenze pertinenti alla tua nicchia. Se lavori con WordPress questo potrebbe includere eventi come LoopConf, Vertice di affiliazione e WordCamp US. Non solo questi sono ottimi posti per imparare il tuo mestiere, ma avrai anche un po ‘di rete per l’avvio. Se te lo puoi permettere, diventa uno sponsor. Questo fa molto per aumentare la consapevolezza del tuo marchio ed è ancora più facile fare rete quando le persone possono venire da te al tuo stand.

Fai crescere la tua rete

Oltre ad assumere dipendenti o liberi professionisti, è bello espandere la tua rete professionale raggiungendo altri nel tuo settore. Promozione incrociata della tua attività collaborando con altri blog e scambiando messaggi. Supporta le aziende complementari acquistando spazi pubblicitari sui loro siti Web (se offri hosting, cerca gli spazi pubblicitari sui siti Web di blog). Collabora con altri marchi del settore per pianificare eventi o omaggi. Ci sono molti modi per essere creativi e lavorare insieme per entrambi.

Avvolgendo

Ovviamente c’è molto di più che non abbiamo trattato, ma speriamo che ciò che abbiamo incluso sia stato utile. Questi sono solo alcuni dei passi che abbiamo intrapreso per iniziare e metodi che utilizziamo per promuoverci.

Se hai domande su come gestire la tua attività in WordPress, non esitare a chiedere: faremo del nostro meglio per aiutarti e indicarti la giusta direzione. Oppure, se hai dei suggerimenti, per favore condividi nella sezione commenti!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map