Come ridurre i tempi di inattività del sito Web WordPress

I tempi di inattività elevati per il tuo sito Web WordPress hanno conseguenze disastrose. Quando le persone fanno clic sul tuo sito vogliono essere in grado di utilizzarlo, ma se è offline il tuo pubblico perderà rapidamente la pazienza. Quindi cosa puoi fare per ridurre i tempi di inattività del tuo sito Web WordPress?


In questo articolo discuteremo di come i tempi di inattività possono influire negativamente sul tuo sito Web WordPress e su come monitorare i tempi di inattività per vedere se si tratta di un problema. Criticamente, esamineremo come migliorare il tempo di attività per contribuire a rendere il tuo sito il più efficace possibile.

Perché i tempi di inattività sono dannosi per il tuo sito Web WordPress

Il buon senso dice che non vuoi che il tuo sito sia offline. I tempi di fermo frustrano, confondono e turbano i tuoi potenziali visitatori. Quando le persone provano ad accedere al tuo sito, lo stanno facendo con qualche obiettivo in mente, che si tratti di intrattenimento, di apprendimento di qualcosa di nuovo o di un acquisto.

Se il tuo sito Web non è in linea, può costare visitatori di ritorno, nuovi lead, potenziali clienti e vendite. I tempi di inattività possono anche significare che il tuo sito perde credibilità con il tuo pubblico e all’interno del tuo settore. Un sito che ha problemi con i tempi di inattività ritrae un’immagine poco professionale e non sarebbe la prima scelta per i clienti paganti. Non sarebbe sicuramente considerato un leader e un’autorità nel suo campo.

L’altro motivo principale per cui non si desidera un problema con i tempi di inattività è che a Google e agli altri motori di ricerca non piace. Il download regolare inizierà molto rapidamente a influire sul posizionamento nelle loro pagine dei risultati e, come tutti sappiamo, più basso cade, meno traffico riceverete. Pertanto, è fondamentale fare tutto il possibile per ridurre i tempi di inattività del sito Web WordPress.

Utilizzare una soluzione di monitoraggio per tenere traccia dei tempi di inattività

La prima cosa che devi sapere quando consideri come ridurre i tempi di inattività del tuo sito Web WordPress è quanto il tuo sito sia interessato da questo problema. Potrebbe anche essere molto più di quanto pensi.

Un modo per farlo è utilizzare una soluzione di monitoraggio per vedere se e quando il tuo sito non è in linea. Ecco alcune opzioni per misurare i tempi di inattività del tuo sito Web WordPress.

jetpack

ridurre i tempi di inattività del sito Web WordPress

jetpack è un plugin gratuito per WordPress che ha molteplici usi e vale la pena installarlo sul tuo sito. Una parte importante di Jetpack è il suo modulo Tenere sotto controllo, che può aiutarti a monitorare i tempi di inattività per te.

Monitor controllerà il tuo sito ogni 5 minuti per verificare che sia online. Se qualcosa va storto Jetpack ti invierà un’e-mail per informarti che il tuo sito è inattivo, e poi di nuovo una volta che è di nuovo attivo e funzionante. Questo ti darà un quadro preciso di quando il tuo sito è offline e per quanto tempo ogni volta.

Pingdom

Pingdom

Pingdom è una popolare soluzione premium per coloro che desiderano un po ‘più di informazioni sulle prestazioni dei loro siti. Pingdom fornisce monitoraggio dei tempi di attività, utilizzando più di 60 server probe da tutto il mondo per testare il tuo sito Web fino ad ogni minuto. Se qualcosa si rompe ti avvisa immediatamente.

Tuttavia, in modo più impressionante, Pingdom offre analisi per aiutarti a capire la causa principale di ogni problema di downtime. Ciò significa che è possibile risolvere il problema e prevenirne il ripetersi, con conseguente maggiore operatività a lungo termine. Inoltre con il Plugin di monitoraggio utente reale Pingdom puoi facilmente integrare gli strumenti di Pingdom con la tua installazione di WOrdpress.

Il primo passo nel tentativo di ridurre i tempi di inattività del tuo sito Web WordPress è misurare i tempi di attività. Dopotutto, come dice il vecchio proverbio, se non puoi misurarlo, non puoi gestirlo.

Scegli un host web con una buona reputazione

Una volta che hai idea di quanto spesso il tuo sito soffre di tempi di inattività, allora devi iniziare ad affrontare le cause. Il tuo web hosting potrebbe essere uno dei problemi, quindi è importante affidare il tuo sito a una società di hosting professionale che non ti deluderà.

Motore WP

WPEngine Hosting

Ci hai sicuramente sentito parlare di loro prima, ma WP Engine è la nostra scelta migliore per un host affidabile. Offrono piani di hosting WordPress completamente gestiti forniti con un ottimo supporto tecnico, siti di gestione temporanea gratuiti, server potenti e un’impressionante garanzia di disponibilità del 99,95%.

Potresti vedere quel tempo di attività e chiederti perché non è il 99,99% o addirittura il 100%, perché WP Engine consente fino allo 0,05% del tempo del tuo server ogni mese per Manutenzione (e offrono persino un credito del 5% della tariffa mensile per ogni ora in cui il tuo sito non è disponibile). Questo per mantenere i tuoi server veloci e sicuri. Hai mai visto WPExplorer inattivo? Probabilmente no. Questo perché il team di WP Engine è eccezionale nel loro lavoro. Inoltre, se prevedono un server o un datacenter inattivi per un periodo prolungato, sono proattivi e trasferiranno i tuoi siti su un nuovo server per tenerti attivo e funzionante.

Vuoi saperne di più su WP Engine e tutte le funzionalità che offrono con i loro piani di hosting WordPress gestiti? Dai un’occhiata alla nostra recensione completa sull’hosting di WP Engine nel blog.

SiteGround

SiteGround

SiteGround è un altro servizio di hosting gestito ricco di funzionalità. Questo, tuttavia, è alla fine più conveniente della scala e quindi più accessibile a tutti, dai blogger alle piccole imprese e oltre. SiteGround offre una selezione di opzioni di hosting, tra cui web, cloud e hosting dedicato. È facile e veloce da configurare e utilizza le tecnologie più recenti nel campo dell’hosting.

Ancora più importante, tuttavia, come Pagely, SiteGround è famoso per i suoi tempi di attività. SiteGround si vanta che il suo il tempo di attività è attualmente al 99,99%, un record di cui qualsiasi società di hosting sarebbe orgogliosa. Pertanto, anche se costa meno di Pagely, SiteGround è ancora un’impressionante soluzione di hosting che vale sicuramente la pena considerare.

Per ulteriori informazioni su questo servizio di grande valore, assicurati di leggere la nostra approfondita recensione di hosting WordPress di SiteGround.

Pagely

Pagely
Pagely è una soluzione di hosting di fascia alta, rivolta a grandi siti e grandi aziende. Offrendo hosting specifico per WordPress completamente gestito nel cloud Amazon, Pagely è orgoglioso di essere estremamente scalabile. Pertanto è un’opzione popolare per i marchi più pesanti con esigenze di traffico in aumento.

Tuttavia, uno dei motivi principali per cui Pagely è così popolare è che offre 100% di uptime (anche se dipende dal tuo buon senso se vuoi o meno crederci Garanzia di operatività al 100%) Ciò significa che non devi mai preoccuparti del tuo servizio di hosting che ti delude. Pagely potrebbe darti solo tranquillità, e per tutti i siti Web, qualunque sia la tua dimensione, questo è inestimabile.

Altri consigli per scegliere l’hosting giusto

Quando si sceglie un provider di web hosting non lasciarsi influenzare dal prezzo o dalle dimensioni dell’outfit. Forse è un affare economico, ma se il tuo host web non può garantire il tempo di attività, il tuo sito perderà rapidamente i soldi risparmiati sull’hosting.

Allo stesso modo, solo perché una soluzione di hosting è ben nota, ciò non significa che sia affidabile. Anche host ben noti possono avere problemi quindi fai le tue ricerche e controlla le aziende che ospitano i rapporti prima di registrarti.

Pertanto, se desideri ridurre i tempi di inattività del tuo sito Web WordPress, investire in hosting di qualità è un ottimo punto di partenza.

Mantieni aggiornata la sicurezza del tuo sito

Uno dei principali modi in cui il tuo tempo di attività può essere effettuato è dalle violazioni della sicurezza. I problemi di sicurezza possono variare da virus irritanti all’intero sito che viene violato, il che può aumentare drasticamente il tempo di inattività del sito.

Esistono molti modi per migliorare la sicurezza sul tuo sito WordPress. Al livello più elementare, dovresti cambiare regolarmente le tue password, aggiornare temi e plugin di WordPress ed eseguire scansioni quotidiane di malware. Tuttavia, investire in un plug-in di sicurezza di WordPress è uno dei modi migliori per proteggere il tuo sito e ridurre al minimo i tempi di inattività.

Sicurezza di Wordfence

Sicurezza di Wordfence

WordPress Sicurezza di Wordfence plugin fornisce protezione gratuita per il tuo sito da hacker e malware. Il suo Web Application Firewall previene i problemi prima che si verifichino e Wordfence Scan ti avviserà immediatamente nel caso in cui il tuo sito venga compromesso.

C’è anche un versione premium di questo plugin, che incorpora una gamma di tecnologie di sicurezza ad altissima tecnologia, come la difesa dalle minacce in tempo reale. Gratuito o premium, Wordfence Security è un ottimo plugin da installare se vuoi mantenere il tuo sito sicuro e online.

VaultPress

VaultPress

VaultPress è una soluzione di sicurezza e backup premium per i siti WordPress. Questo potente plug-in ricco di funzionalità non solo proteggerà il tuo sito da tutti i problemi di sicurezza grandi e piccoli, ma offre anche protezione se dovesse accadere il peggio.

Immagina di svegliarti domani mattina e l’intero sito web è scomparso a causa di una violazione della sicurezza. Ora stiamo parlando di gravi tempi di inattività, poiché devi ricostruire lentamente ma sicuramente il tuo sito.

VaultPress ti consente di farlo fai il backup del tuo sito e ti consente di ripristinarlo rapidamente e facilmente. Non solo avrai sempre una copia praticabile del tuo sito, ma il tuo tempo di attività non dovrebbe mai essere seriamente compromesso.

Il giusto plug-in di backup può aiutare notevolmente a ridurre i tempi di inattività del tuo sito Web WordPress nel malaugurato caso in cui il tuo sito venga violato o danneggiato in qualche altro modo.

Manutenzione e ottimizzazione

Oltre a implementare un solido processo di backup e ripristino, è importante eseguire regolarmente l’ottimizzazione e la manutenzione del tuo sito Web WordPress, incluso il suo database.

Puoi scoprire di più su come mantenere il tuo sito Web senza intoppi nella nostra guida per ottimizzare il database WordPress e la nostra guida per principianti alla manutenzione del sito Web WordPress.

E se tutto questo sembra troppo lavoro, allora puoi sempre ottenere i servizi di un servizio di supporto professionale di WordPress e lasciarli occuparsi di ridurre i tempi di inattività del tuo sito Web WordPress.

Pensieri finali

L’importanza di impegnarsi per ridurre i tempi di inattività del sito Web WordPress non può essere sottovalutata. Scegliendo un servizio di web hosting professionale, monitorando i tempi di inattività e tenendo sotto controllo le attività di sicurezza e manutenzione del tuo sito dovresti essere in grado di massimizzare i tempi di attività del tuo sito.

Ciò dovrebbe comportare migliori classifiche nei motori di ricerca, visitatori più felici e, in definitiva, un sito Web di maggiore successo e prestazioni migliori.

Il tuo sito web soffre di downtime? Cosa pensi che stia causando? Facci sapere come pensi di ridurre i tempi di inattività del tuo sito Web WordPress nei commenti qui sotto.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map