Come rendere i tuoi siti WordPress più facili da usare

Quando sei in modalità di generazione di idee prima di sederti e lavorare su un nuovo sito, è facile perdersi un po ‘. Dopotutto, ti trovi di fronte a un milione di possibilità diverse e tutte sembrano fantastiche. È allettante gettare tutto e il lavello della cucina in un sito solo perché puoi. E mentre non c’è nulla di sbagliato in questo sul tuo sito ospitato localmente per l’esecuzione di test, probabilmente non è un buon approccio per i siti client.


Se ho imparato qualcosa sull’usabilità del web, è che meno è sicuramente di più. E se vuoi mantenere i visitatori sul tuo sito, devi pensare all’esperienza dell’utente finale fin dall’inizio. Ciò significa che quando ti viene in mente il concetto del sito e il layout di base. L’esperienza dell’utente è qualcosa che influenza direttamente il modo in cui i visitatori interagiscono con il tuo sito e determina in gran parte se rimarranno o meno abbastanza a lungo per convertirsi. Ecco alcuni modi in cui puoi assicurarti che il tuo focus rimanga sull’esperienza dell’utente durante le fasi di progettazione e sviluppo.

Pensa alle tue preferenze del sito

Anche se non tutti i clienti che penserai esattamente come te, può essere utile trarre delle preferenze personali quando si pensa alla progettazione del sito. Dopotutto, come ti senti quando guardi un sito gioca un ruolo importante nel modo in cui ricevi i suoi contenuti. Lo stesso vale per i visitatori del tuo sito ideale. Alcune preferenze universali includono:

Testo scansionabile

Anche se hai molto da dire, è una cattiva idea sovraccaricare i visitatori con un sacco di testo. Almeno, non blocchi densi di esso. Il testo deve essere scansionabile, ed è esattamente quello che sembra: brevi paragrafi, molti sottotitoli ed elenchi e l’uso di immagini in ogni pagina. Questo rompe blocchi di testo che potrebbero altrimenti far sì che i visitatori si sminuiscano.

Spazio bianco

L’ho detto una volta e lo ripeto: meno è di più. Costruire un sito user-friendly significa pensare al suo design complessivo e che include dove si decide non per posizionare oggetti. Una buona quantità di spazio bianco attorno al testo e alle immagini offre ai tuoi visitatori un po ‘di respiro. Inoltre, consente loro di elaborare ciò che stanno guardando e rende il contenuto più “scansionabile”.

Scelte dei caratteri

google-fonts-wordpress

Lo terrò chiaro e semplice: non usare caratteri difficili da leggere. Salta i suggerimenti e la sceneggiatura. Attenersi a caratteri semplici che sono universalmente riconosciuti in tutti i tipi di browser. E se vuoi migliorare e assicurarti che i tuoi visitatori abbiano la migliore esperienza possibile, integra Google Fonts nel tuo sito. Questo è facilmente realizzabile tramite WP Google Fonts collegare.

Collegamenti identificabili (e funzionanti)

Abbastanza semplice: assicurati che i collegamenti nel corpo dei tuoi post e altrove siano facili da individuare. Dovrebbero essere sottolineati almeno o di un colore diverso rispetto al testo del corpo. Allo stesso modo, assicurarsi che tutti i collegamenti funzionino. Una delle cose più frustranti che un visitatore del tuo sito può sperimentare è un link non funzionante, quindi non lasciare che accada! Il Controllo link interrotto il plug-in può aiutare a prevenire questo e assicurarsi che quando un utente fa clic, raggiungerà la destinazione desiderata.

Ricerca l’industria

Un altro aspetto della facilità d’uso a cui devi prestare attenzione è la rilevanza del settore. Ciò ha tanto a che fare con il design quanto gli attributi precedenti, ma pesa molto più delle aspettative rispetto a qualsiasi altra cosa. Le aspettative dei visitatori variano da un settore all’altro e devi essere consapevole di queste cose fin dall’inizio.

Ad esempio, supponiamo che tu stia costruendo un sito per un agente immobiliare. Un potenziale visitatore del sito dell’agente immobiliare si aspetterebbe che il tema del sito appaia in un certo modo e che includa determinate funzioni come la connettività MLS, i tour virtuali e così via. Sebbene non sia sempre necessario rimanere “dentro la scatola” in termini di estetica del design, è indispensabile includere nel sito le funzioni appropriate associate a un settore specifico. Altrimenti, stai per confondere i visitatori nel migliore dei casi e alienarli nel peggiore dei casi.

Pensa alla navigazione

Un sito WordPress user-friendly sarà facile da individuare e utilizzare la navigazione. Pertanto, non dovresti cercare di essere troppo creativo con il modo in cui gestisci i menu. I menu a discesa che scendono in altri menu a discesa non ti faranno diventare amici. I menu nascosti da qualche parte faranno lavorare inutilmente i visitatori per accedere ai tuoi contenuti. Questo non è qualcosa che vuoi fare. Posiziona invece i menu di navigazione in una posizione ben visibile, in genere lungo la parte superiore del sito o sul lato sinistro.

Dovresti anche assicurarti che il tuo sito abbia una barra di ricerca facilmente accessibile. Ancora una volta, non rendere più difficile di quanto deve essere per i tuoi visitatori trovare i contenuti che stanno cercando.

google-sitemap

Infine, assicurati che il tuo sito Web abbia una Sitemap. Sebbene ciò non influisca necessariamente sull’esperienza dell’utente, renderà più facile la lettura del sito da parte dei motori di ricerca, il che lo aiuta a posizionarsi più in alto e, a sua volta, incoraggia più traffico. Il Google Sitemap il plug-in è una buona scelta perché semplifica la creazione di una mappa del sito per gli Strumenti per i Webmaster di Google.

Considera i dispositivi utilizzati

Un componente chiave della facilità d’uso consiste nel riconoscere che le persone accederanno al tuo sito da diversi dispositivi. Scegliendo un tema reattivo, affronterai questo problema in un colpo solo. In questo modo, sarai sicuro che il sito apparirà come previsto su smartphone, tablet e computer desktop. Gli elementi di navigazione saranno sempre above the fold per un facile accesso e i pulsanti saranno opportunamente dimensionati per il dispositivo su cui viene visualizzato. Le immagini si adatteranno per adattarsi allo schermo a portata di mano. La reattività è la strada da percorrere per rendere il tuo sito il più amichevole possibile per gli utenti.

Ottimizza per la velocità

tinypngLa velocità con cui le pagine del tuo sito si caricano ha anche un impatto sulla facilità d’uso generale. Ad esempio, se un sito si sta caricando lentamente ma un visitatore sa già esattamente su cosa dovrebbe fare clic per arrivare dove deve andare, quel visitatore si ritroverebbe nel frattempo molto frustrato. Quindi, usa un po ‘di buon senso. Evita le immagini enormi e / o le comprime usando uno strumento simile TinyPNG e Smush. Questi strumenti ridurranno considerevolmente le dimensioni dei file di immagine.

Per ridurre i tempi di caricamento in tutto il sito, è possibile utilizzare un plug-in di cache come W3 cache totale per velocizzare anche le cose.


Molti dei suggerimenti di cui sopra sono le migliori pratiche standard per il Web da utilizzare indipendentemente dalla piattaforma su cui si costruisce un sito. Tuttavia, WordPress CMS semplifica la creazione di un sito più intuitivo grazie ad alcune delle sue qualità intrinseche e alla possibilità di espandere le sue funzionalità tramite plug-in. E essere in grado di offrire un’esperienza costantemente user-friendly è certo di ripetere clienti e referral.

Quali attributi associ a siti che considereresti di facile utilizzo? Quali sono i must have, secondo te? Se pensi che mi sia sfuggito qualcosa o semplicemente voglia offrire i tuoi due centesimi, non esitare a farlo nei commenti. Siamo sempre ansiosi di sapere cosa hai da dire!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map