Come proteggere con password l’intero sito WordPress

Come proteggere con password l'intero sito WordPress

A differenza dei plugin di appartenenza di WordPress, l’aggiunta della protezione con password al tuo sito WordPress non richiede l’iscrizione o l’accesso degli utenti, il che si rivela utile in molti casi. Puoi bloccare l’accesso ad alcune pagine e post privati ​​di WordPress con una semplice password. A volte, quando crei un sito privato per discussioni interne e comunicazioni o mentre il tuo sito Web è in fase di sviluppo, potresti voler proteggere con password l’intero sito WordPress. In questo modo chiunque abbia la password può accedervi senza doversi registrare.


Esistono vari plugin per proteggere con password l’intero sito WordPress. In questo post, discuteremo i primi 3 plugin WordPress protetti da password che vale la pena prendere in considerazione.

1. Protetto da password

Plugin WordPress protetto da password

Il plug-in protetto da password protegge l’intero sito di WordPress con una sola password. Tutto quello che devi fare è prima di tutto attivare l’opzione di impostazione, quindi inserire la password. Di conseguenza, la tua home page e le altre pagine del tuo sito verranno bloccate contro il pubblico.

Questo plug-in consente agli amministratori e agli utenti che hanno effettuato l’accesso di accedere a tutto il sito Web WordPress senza dover inserire una password. C’è un’opzione per mantenere pubblici i tuoi feed RSS anche se il tuo sito è protetto. Semplice e diretto, Password Protected è classificato come il plugin numero uno protetto da password sul repository di plugin WordPress dopo aver ottenuto molte recensioni a 5 stelle.

Impostazioni del plugin WordPress protette da password

Sul lato negativo, il plug-in non fornisce alcuna funzionalità aggiuntiva per quanto riguarda la protezione con password. Viene fornito con un’interfaccia utente piuttosto obsoleta.

Professionisti

  • Semplice e facile da usare
  • Concedi l’accesso automatico agli amministratori o agli utenti che hanno effettuato l’accesso

Contro

  • Proteggi i contenuti di WordPress solo con opzioni limitate e senza altre funzionalità
  • Vieni con un’interfaccia utente obsoleta

2. Nascondi il mio sito

Nascondi il mio sito Plugin WordPress

Hide My Site offre una soluzione più avanzata per proteggere con password il tuo sito dal pubblico o dai motori di ricerca.

Sebbene sia possibile abilitare la protezione della password in tutto il sito semplicemente selezionando una casella di controllo delle impostazioni, il plug-in non si ferma qui. Consente agli utenti di rimanere connessi per un periodo di tempo. Vale a dire, gli utenti possono accedere nuovamente al sito senza inserire la password finché non passa il tempo prestabilito.

Inoltre, è possibile impostare un suggerimento per la password che ricorda ai visitatori la password. Potrebbe essere una semplice domanda o indizio con un massimo di 53 caratteri che solo i tuoi utenti autorizzati potrebbero conoscere. Se temi che utenti indesiderati possano indovinare la password in base al suggerimento, puoi lasciarla vuota.

Il tuo sito potrebbe essere impostato come accessibile agli utenti che accedono come amministratori o provengono da indirizzi IP specifici. Quest’ultima è una funzione utile che non si trova in plugin simili. Allo stesso modo, Nascondi il mio sito fornisce l’opzione di protezione della forza bruta che aiuta a impedire agli hacker di indovinare la tua password usando il metodo “Brute Force”.

Ultimo ma non meno importante, c’è un’opzione per mostrare un messaggio di notifica sulla pagina di accesso per far sapere agli utenti che si tratta di un sito Web privato o che il sito è in fase di sviluppo. Effettuando l’aggiornamento alla versione Premium, è possibile visualizzare un messaggio di notifica personalizzato nella parte superiore della pagina di accesso. La versione Premium di Hide My Site offre anche vari accattivanti temi della pagina di accesso tra cui scegliere a seconda del design del sito Web.

Nascondi le opzioni di stile WordPress per il mio sito

Nonostante queste funzionalità avanzate, ci sono ancora margini di miglioramento, in particolare in termini di interfaccia utente. Le opzioni di impostazione, ad esempio, potrebbero essere raggruppate in sezioni per facilitare la consultazione degli utenti.

Inoltre, simile ad altri plug-in protetti da password, Hide My Site non protegge immagini o altri file allegati. Se le persone riuscissero in qualche modo a trovare l’URL esatto di un file multimediale, possono semplicemente accedervi e scaricarlo.

Professionisti

  • Fornire vari temi della pagina di accesso
  • Personalizza i messaggi di notifica
  • Consentire l’accesso da indirizzi IP specifici

Contro

  • L’interfaccia utente potrebbe essere migliorata
  • Non protegge i file allegati

3. Proteggi con password WordPress

Protezione password Plugin WordPress

Protezione password Il plugin WordPress fornisce un’altra interessante soluzione per proteggere con password l’intero sito WordPress. Tutti i contenuti del tuo sito Web, inclusi pagine, post e altri tipi di post personalizzati, ad eccezione dei file multimediali, sono protetti. Per motivi di sicurezza la password è crittografata. Vale a dire, non è visibile a nessuno, inclusi gli amministratori. Lo svantaggio è che devi reimpostare la password nel caso in cui la dimentichi.

Durante la protezione dell’intero sito Web, è possibile escludere una o più pagine specifiche. Invece di mostrare direttamente la pagina di accesso, potresti voler mostrare una pagina di arrivo o di destinazione in arrivo per far sapere ai visitatori che si tratta di un sito privato.

Simile alla funzionalità Durata di Nascondi il mio sito, Password Protect WordPress consente agli utenti di non dover inserire nuovamente la stessa password fino alla scadenza dei cookie della password. Puoi modificare il tempo di scadenza nella pagina delle impostazioni del plug-in.

Oltre alle funzionalità di protezione a livello di sito, Password Protect WordPress include molte altre funzionalità avanzate. Il plug-in consente di impostare più password per pagina e post. Inoltre, ogni ruolo utente può avere anche una password diversa, vale a dire una per gli abbonati, una per i redattori.

Plugin di cache e cache sul lato server possono causare conflitti con le funzionalità di protezione della password. Password Protect WordPress lo risolve con configurazioni minori.

Proteggi con password WordPress Pro

Il Password Protect Pro la versione va oltre e consente non solo di gestire tutte le password in un popup intuitivo, ma anche di creare password illimitate per ruolo utente o la stessa password per più pagine. Puoi anche personalizzare i messaggi di errore.

Sebbene questo plug-in non protegga le immagini e i file caricati, può essere integrato con Impedisci accesso diretto all’oro per bloccare l’accesso diretto degli URL a tutti i file multimediali inclusi immagini, video o PDF.

Protezione password WordPress è relativamente nuovo per la maggior parte degli utenti. Detto questo, la sua moderna interfaccia utente offre un vantaggio sleale rispetto ai 2 plugin sopra. Diverse sezioni, opzioni a discesa e pulsanti di commutazione sono semplici e facili da usare.

Professionisti

  • In grado di escludere pagine specifiche dalla protezione a livello di sito
  • Fornire altre funzionalità protette da password
  • Integrazione con Prevent Direct Access Gold per proteggere i caricamenti di file
  • Vieni con un’interfaccia utente moderna e facile da usare

Contro

  • Nessuna opzione per personalizzare la pagina di accesso
  • Relativamente nuovo per la maggior parte degli utenti

Sommario

Per riassumere, tutti e 3 i plugin citati sono eccellenti opzioni per proteggere con password l’intero sito WordPress. Password Protected può essere il plugin di protezione password più popolare, ma viene fornito con un’interfaccia utente obsoleta e opzioni limitate. Hide My Site, d’altra parte, offre una soluzione più completa per proteggere con password l’intero sito WordPress, incluso l’accesso a indirizzi IP specifici. Infine, Password Protect WordPress ti consente non solo di escludere alcune pagine specifiche dalla protezione della password a livello di sito, ma anche di proteggere le password di pagine e post per ruoli utente.

Quindi qual è il plugin più adatto per proteggere con password l’intero sito WordPress? Per favore fateci nella sezione commenti qui sotto.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map