Come preparare la stampa del tuo sito WordPress

Come assicurarsi che il tuo sito WordPress sia pronto per la stampa

Come web designer, sviluppatore o proprietario di siti Web, è raro che tu abbia bisogno di stampare le pagine del tuo sito Web. Tuttavia, se si presenta la necessità e devi inviare le tue pagine Web a una stampante, vuoi essere sicuro che appaiano bene come sulla carta come sugli schermi.


Se il tuo sito Web non è pronto per la stampa, non solo le tue pagine appariranno confuse sulla carta, ma potrebbero anche essere visualizzate come una stampa di bassa qualità su carta. Ovviamente non è quello che tu o i tuoi visitatori del web volete vedere. Ricorda, non tutti i visitatori del web stanno leggendo contenuti web online.

In questo post, discuteremo come rendere un sito Web WordPress pronto per la stampa in modo che qualsiasi pagina stampata appaia nitida e ordinata su carta. Innanzitutto, qual è la necessità di un sito Web pronto per la stampa?

Perché rendere pronta la stampa del tuo sito Web WordPress?

Potresti chiederti giustamente perché devi rendere il tuo sito web pronto per la stampa considerando che la maggior parte degli utenti di Internet utilizza dispositivi digitali per navigare sul web. La verità è che non dovresti fare ipotesi su come le persone leggono il contenuto del tuo sito web. Il fatto è che la maggior parte dei visitatori del sito web legge i contenuti direttamente online, ma è bene soddisfare i pochi che potrebbero stampare le tue pagine web. E considerando che non è molto lavoro per rendere un sito web pronto per la stampa, ci sono poche ragioni per non farlo.

Generalmente, dovresti provvedere a tutti i modi possibili per accedere ai tuoi contenuti, inclusa la stampa. In sostanza, vuoi essere pronto a tutto ciò per cui i tuoi visitatori web potrebbero voler utilizzare i tuoi contenuti. Se un lettore trova un post pertinente al proprio lavoro, ad esempio, e decide di utilizzarlo come punto di riferimento in una presentazione, vorrà stamparlo. Non sai mai chi visiterà il tuo sito e come useranno il contenuto. Quindi, come può il tuo blog WordPress renderlo con nitidezza chiara sia su schermi digitali che su carta?

Plugin WordPress pronti per la stampa

Come ti aspetteresti con le correzioni di WordPress, c’è sempre un plug-in per il salvataggio. Scrivere il proprio CSS per la stampa è potente, ma richiede una piccola pianificazione, per non parlare delle ore aggiuntive in test e risoluzione dei problemi che si presentano. Quindi, se non vuoi sporcarti le mani scrivendo CSS, prendi semplicemente un plugin per fare il lavoro. Esistono diversi plugin che puoi utilizzare a seconda della complessità del layout del tuo blog. Ecco alcune scelte da considerare:

Plugin WordPress facile per social share

facile-sociale-share-per-wordpress

Uno dei plugin più popolari su CodeCanyon, Easy Social Share è ricco di fantastiche funzionalità che rendono facile per i tuoi lettori condividere il tuo blog. Non solo il plug-in include il supporto per oltre 20 principali social network, ma include anche un’utile opzione di stampa che puoi aggiungere a qualsiasi post o pagina. E poiché il pulsante Stampa è incluso in tutti i pulsanti di condivisione social, questo è un modo rapido e semplice per aggiungere un’opzione di stampa al tuo sito Web.

Plug-in WordPress gratuito e con pulsante PDF e stampa amichevole

wordpress-print0friendly-pdf-button

Stampa amichevole e pulsante PDF crea versioni di stampa delle tue pagine Web con un clic di un pulsante. È quindi possibile salvare le pagine come PDF o stamparle su carta. Supporta più di 20 lingue e regola automaticamente la lingua in modo che corrisponda alle impostazioni della lingua dell’utente. Il plug-in include molte altre funzionalità e, soprattutto, è possibile utilizzarlo gratuitamente (con annunci). Se desideri la versione senza pubblicità, devi acquistare l’abbonamento.

WP Print Plugin gratuito per WordPress

wp-print-plugin

Questo è un altro fantastico piccolo plugin che rende il tuo blog WordPress pronto per la stampa senza problemi. Non ha tutte le funzionalità del plug-in precedente ma ha una serie rispettabile di impostazioni per il controllo degli elementi della pagina da stampare. Sulla pagina Web, visualizza un singolo pulsante di stampa che consente agli utenti di generare una versione pronta per la stampa di qualsiasi pagina che desiderano.

CSS personalizzato per la stampa

Se hai dimestichezza con la codifica, un buon punto di partenza per preparare la stampa del tuo blog WordPress è CSS. In effetti, rendere pronta la stampa del tuo sito Web implica essenzialmente la scrittura di alcuni stili CSS per nascondere o visualizzare elementi in modo che siano chiari sulla carta. Se il tuo tema non è pronto per la stampa o desideri aggiungere stili di stampa personalizzati, assicurati innanzitutto di creare un tema figlio in modo da poter aggiungere il tuo CSS personalizzato o installare e attivare il tuo plug-in CSS personalizzato preferito.

Ora tutto ciò che devi fare è aggiungere i tuoi stili di stampa personalizzati (CSS) per rendere le tue pagine web pronte e anche farlo è facile. Basta fare una dichiarazione e quindi scrivere i tuoi stili all’interno di quella dichiarazione in questo modo:

@media print {
/ * i tuoi stili di stampa * /
}

La dichiarazione è una query multimediale che utilizza gli stili specificati per controllare l’aspetto delle pagine Web stampate .

Il secondo metodo è quello di mettere tutti gli stili di stampa in un file CSS separato. Questo è un modo più pulito e organizzato di fare le cose ed è particolarmente utile quando si eseguono attività di manutenzione per il tuo blog. Basta creare un nuovo file CSS, scrivere i tuoi stili (senza dimenticare di iniziare con @media print dichiarazione, quindi carica il tuo file CSS di stampa personalizzato nel tuo tema. Quello che metti nel tuo file di stili dipende interamente da te, ma fondamentalmente includerai tutto ciò che vuoi che appaia nella versione stampata del tuo blog.

Ecco alcune linee guida generali per lo styling della stampa:

  • Ci sono alcune parti che non vorrai apparire nella tua versione di stampa, come la barra laterale. In tal caso, quando lo usi display: nessuno per nascondere quelle parti, assicurati di riorganizzare i blocchi rimanenti in modo che le tue pagine non sembrino confuse quando stampate.
  • Usa i punti per le dimensioni dei caratteri anziché le misure em o pixel, che sono i migliori per gli schermi digitali. Le stampanti, d’altra parte, funzionano meglio con i punti.
  • La versione stampata del tuo blog dovrebbe utilizzare l’intera larghezza. Sui dispositivi digitali, è bene limitare le dimensioni della larghezza ma questo non sembra buono se stampato su carta.
  • Rimuovi i contenuti nella sezione commenti, specialmente se il tuo è un blog molto attivo.
  • Rimuovi i contenuti di navigazione e piè di pagina (usa semplicemente display: nessuno su quegli elementi). Nella maggior parte dei casi, il contenuto del testo nelle tue pagine è tutto ciò che conta nelle versioni stampate, quindi dovrebbe essere il tuo obiettivo principale quando scrivi il tuo CSS di stampa.
  • Aggiungendo al punto precedente, dovresti anche considerare di nascondere tutte le immagini a meno che non siano assolutamente necessarie per comprendere il contenuto del testo pertinente. Ovviamente, tutti gli altri elementi multimediali interattivi dovrebbero essere nascosti per impostazione predefinita in quanto sono semplicemente disordinati sulla carta. I collegamenti dovrebbero anche essere rimossi in quanto privi di significato sulla carta.

WordPress.org ha un bell’esempio di un foglio di stile di stampa che puoi usare come riferimento quando scrivi il tuo. Guardalo Qui.

Avvolgendo

Rendere un sito Web pronto per la stampa non è qualcosa a cui molte persone pensano quando costruiscono i loro siti Web. Tuttavia, è importante progettare sia per il web che per la stampa fin dall’inizio. Tuttavia, se non lo hai fatto e ora ti senti bloccato, è abbastanza facile da risolvere. In effetti, dato quanto è semplice implementare gli stili di stampa nel tuo tema, la maggior parte delle persone, anche i neofiti di WordPress, dovrebbero essere in grado di apportare queste modifiche da soli, soprattutto se si utilizza uno dei plugin consigliati sopra.

Quindi pensi di rendere il tuo blog pronto per la stampa? Se hai già adottato queste misure, come sono andate? Mi piacerebbe sapere tutto sulle tue esperienze nei commenti qui sotto.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map