Come creare tipi di post personalizzati di WordPress

Come creare tipi di post personalizzati di WordPress

WordPress può visualizzare una moltitudine di diversi tipi di contenuto, ma organizzarlo può essere difficile. Le opzioni predefinite sono piuttosto limitate e personalizzarle può creare confusione. Questo è esattamente il motivo per cui ho deciso di mettere insieme questa breve guida.


Utilizzando tipi di post personalizzati, è possibile creare un nuovo tipo di elemento, ad esempio post e pagine, che conterrà un diverso set di dati. Avrà il suo menu di amministrazione, le sue pagine di modifica, le sue tassonomie personalizzate e un sacco di altre utilità.

Se ti stai chiedendo perché hai bisogno di uno di questi in primo luogo, sono i migliori per i siti Web con contenuti organizzati secondo una struttura insolita. Quindi, se hai contenuti che devi visualizzare in modo diverso rispetto ai normali post e pagine, un tipo di post personalizzato potrebbe essere proprio quello di cui hai bisogno. Sono anche fantastici per la SEO, grazie ai permalink integrati.

Che cos’è un tipo di post personalizzato?

Un tipo di post, nonostante il nome dal suono specifico, può essere utilizzato per qualsiasi tipo di contenuto. Probabilmente li hai già visti in precedenza, poiché gli sviluppatori utilizzano tipi di post personalizzati per aggiungere portfolio, personale, testimonianze e altro ai loro temi WordPress. Quindi un tipo di post personalizzato è solo un post normale con un diverso valore post_type nel database. Esistono cinque tipi di post predefiniti: post, pagina, allegato, revisione e menu di navigazione. WordPress 3.0+, tuttavia, ti dà la possibilità di aggiungere quelli personalizzati.

Tipi e tassonomie di post di WordPress

Il termine tassonomia emerge spesso in riferimento a tipi di posta personalizzati e questo potrebbe essere un po ‘confuso per alcuni. Per quelli che non conoscono WordPress, le tassonomie sono un modo per raggruppare post e tipi di post personalizzati. WordPress ne offre quattro incorporati: categoria, tag, categoria di link e formati di post. Puoi saperne di più sui dettagli di questi al Codice WordPress. Tuttavia, puoi anche creare le tue tassonomie personalizzate e usarle nei tuoi tipi di post per raggruppare e ordinare i contenuti.

Come creare un tipo di post personalizzato?

L’aggiunta di tipi di post personalizzati in WordPress è estremamente semplice poiché WordPress include la funzione principale register_post_type che può essere utilizzata per crearli. Ciò significa che se sei uno sviluppatore di plug-in puoi facilmente includere tipi di post personalizzati nel tema che stai creando. Oppure puoi aggiungerli tramite il tema figlio o tramite un plug-in personalizzato.

Creazione manuale di un tipo di post personalizzato (utilizzando il codice)

Per prima cosa, dove dovresti aggiungere il tuo codice? Il posto migliore per registrarsi e aggiungere i tipi di post personalizzati dipende dal progetto. Se stai lavorando su un sito client che ha già un tema attivo, ti consigliamo di creare un tema figlio e registrare i tuoi tipi di post da lì. Se stai creando il tuo tema personalizzato, puoi inserire il codice nel file Functions.php o in qualsiasi altro file chiamato dal tuo Functions.php. E se stai sviluppando un plug-in, non importa dove aggiungi il codice, purché il codice venga eseguito prima dell’hook dell’azione “init” per assicurarti che sia disponibile.

A scopo di test, il tuo functions.php il file andrà bene. Ma un plug-in ti garantirà che non spezzerai il tuo sito quando cambi o aggiorni il tuo tema.

Se il tipo di post personalizzato è davvero importante, considera di renderlo un plug-in da utilizzare. Per i non iniziati, i plug-in indispensabili sono installati in una directory speciale all’interno della cartella del contenuto e sono abilitati automaticamente su tutti i siti. I plug-in indispensabili non vengono visualizzati nell’elenco predefinito dei plug-in nella pagina dei plug-in di wp-admin.

Ad ogni modo, un tipo di post personalizzato può essere aggiunto a WordPress tramite register_post_type () funzione. Ciò consente di definirne uno nuovo con diverse etichette. Dopo aver creato l’intestazione, puoi utilizzare questa funzione prima di admin_menu, ma dopo il after_setup_theme ganci di azione. Se creato correttamente, puoi risolverlo con solo poche righe di codice. Dal Codice WordPress, ecco un semplice esempio di un nuovo tipo di post personalizzato:

funzione create_post_type () {
register_post_type ('acme_product',
Vettore(
'labels' => array (
'name' => __ ('Prodotti'),
'singular_name' => __ ('Prodotto')
),
'public' => true,
'has_archive' => true,
)
);
}
add_action ('init', 'create_post_type');

Ciò creerebbe un tipo di post denominato “prodotto” identificato come “prodotto_acme”. Il register_post_type la funzione ottiene due valori. Il primo è “etichette” per il nome. Il secondo è “pubblico” per farlo apparire nella schermata di amministrazione e sul tuo sito. E infine “has_archive” per abilitare l’archivio del nuovo tipo di post.

Dopo aver impostato questo, dovresti vedere la voce di menu per il tipo di post personalizzato, essere in grado di aggiungere post, visualizzare l’elenco dei post nell’amministratore e visitarli sul tuo sito web. Esistono molti altri valori o argomenti che puoi aggiungere a una pagina personalizzata. Un elenco completo di questi può essere trovato sul registra la pagina del tipo di posta del Codice.

Quindi, crea un’immagine dell’icona di 16 × 16 pixel e salvala nella cartella del plug-in corrente. Ciò è necessario per l’icona del tipo di post personalizzato nella dashboard. Un’altra opzione è quella di utilizzare un’icona di carattere. Se sei interessato a seguire quel percorso, abbiamo una guida rapida su come utilizzare Dashicons per i tuoi tipi di post personalizzati che dovresti leggere. Quindi puoi continuare e attivare il plug-in.

Una nota sulla denominazione: mentre è allettante e conveniente usare un semplice identificatore di tipo di post personalizzato, è meglio aggiungere un prefisso. Utilizzare uno spazio dei nomi breve che identifichi il plug-in, il tema o il sito Web che utilizza il tipo personalizzato. Per una guida molto più dettagliata, controlla il tuts + guida ai tipi di post personalizzati di WordPress. Scavano in più codici e opzioni di tipo di post personalizzate se si desidera codificare i tipi di post da soli. Ma se vuoi un’opzione più semplice e veloce, continua a leggere!

Creazione di un tipo di post personalizzato con un plug-in

Tipi di post Plug-in illimitato

Il modo più semplice per aggiungere nuovi tipi di post personalizzati è con un plug-in. Il libero Tipi di post Plug-in illimitato capita di rendere la creazione e la gestione di tipi di post personalizzati un gioco da ragazzi. Puoi anche creare tassonomie personalizzate.

Tutto quello che devi fare è installare il plugin. Puoi prenderlo direttamente dalla directory di WordPress (vedi i link sopra). O installalo dalla tua dashboard di WordPress sotto Plugin> Aggiungi nuovo e cerca “tipi di post illimitati”: dovrebbe essere il primo risultato. Basta installare e attivare.

Tipi di post Plug-in illimitato - Crea nuovi tipi di post

Ciò aggiungerà una nuova voce di menu Tipi di post nella parte inferiore della dashboard. Cliccaci sopra per iniziare a creare i tuoi nuovi tipi di post e tassonomie. Ci sono tonnellate di opzioni per il tipo di post personalizzato o il nome della tassonomia, che rendono il nuovo tipo di post visibile agli autori, dove appare nella dashboard (o dove all’interno di un sottomenu, come in “Impostazioni”), l’icona del menu, metabox supportati (controlla solo quelli che desideri includere) e persino le impostazioni avanzate per l’API REST.

Scegli le opzioni che desideri abilitare per il tuo nuovo tipo di post e salva. Questo è tutto. È pronto per partire! Cerca il nome che hai assegnato al tuo nuovo tipo di post personalizzato nella dashboard. Il nostro è chiamato “I miei tipi di post” nello screenshot qui sopra. (Nota: non abbiamo assegnato una posizione, quindi è stata semplicemente aggiunta dopo i tipi di post esistenti sul nostro sito di test.)

Tipi di post Plug-in illimitato - Opzioni totali

I tipi di post illimitati sono stati creati per funzionare perfettamente con qualsiasi tema WordPress, ma se stai utilizzando il tema Total WordPress avrai accesso a tantissime opzioni esclusive e potenti. Imposta una pagina principale personalizzata per il tuo breadcrumb, scegli le opzioni di layout dell’archivio del nuovo tipo di post, seleziona blocchi di voci (e singola voce) e meta, abilita l’impaginazione Next / Prev e altro.

Alternativa: WCK WordPress Creation Kit PRO

Creatore di tipi di posta personalizzati e campi personalizzati - WCK

Informazioni e download Visualizza la demo

WordPress Creation Kit PRO è un plug-in WordPress premium che semplifica la personalizzazione dell’installazione di WordPress in modo che i clienti o i collaboratori vedano solo ciò che desideri. Questo potente plugin ti dà il controllo sui campi personalizzati e sul tipo di post per creare la tua installazione pulita di WordPress.

Se sei uno sviluppatore web probabilmente sai già che WordPress può essere travolgente per alcuni clienti e un modo per aiutarli a semplificare il processo di utilizzo del loro sito Web è quello di ridurre ciò che possono e non possono vedere sul supporto di WordPress installazione. Inserisci WordPress Creation Kit PRO. Con questo puoi creare un’installazione WordPress facile da usare specifica per il tuo client. Puoi creare e rinominare i tipi di post personalizzati e le tassonomie per facilitarne la comprensione o nascondere alcune delle opzioni di impostazione incluse nel tema WordPress che hai utilizzato per il loro sito Web. Ci sono toni che puoi fare con WordPress Creation Kit PRO.

Un’altra grande caratteristica di WordPress Creation Kit PRO sono i campi personalizzati inclusi. A seconda del tipo di post che stai creando, potresti voler aggiungere un’area di testo per i contenuti, un menu a discesa di opzioni (come i titoli dei membri dello staff o il tipo di attrezzatura utilizzata per un servizio fotografico), la data o qualcos’altro. Qualunque sia la tua esigenza, WordPress Creation Kit PRO include 11 opzioni di campo personalizzate in modo da rendere i tuoi post facili da usare per i tuoi clienti.

Conclusione

I tipi di post personalizzati possono sembrare intimidatori, ma non è necessario. Con un po ‘di pratica, puoi ottenere le basi dei tipi di post personalizzati e creare il sito di cui hai bisogno. E con il plug-in gratuito Tipi di posta illimitati, non ci sono scuse per non farlo. Ora che hai capito le nozioni di base, facci sapere se hai ulteriori domande. O se hai suggerimenti più utili, condividili! Sentiti libero di farmi una riga nei commenti qui sotto. Iniziamo una discussione!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me