Come creare campagne di remarketing su Facebook per WordPress

Come creare campagne di remarketing su Facebook per WordPress

Hai notato che quando cerchi un prodotto su Amazon o leggi un articolo online, i prodotti o i contenuti che hai visualizzato spesso appaiono nelle pubblicità su Facebook? Bene, questo è il remarketing proprio lì.


Il remarketing, noto anche come retargeting, è diventato ampiamente utilizzato dai grandi marchi. Ma grazie alla sua facilità di installazione e basso costo, può anche essere estremamente vantaggioso per le piccole imprese. Quindi scopriamo di più sui vantaggi del remarketing di Facebook e su come creare la propria campagna di remarketing di Facebook per il tuo sito Web WordPress.

Che cos’è il remarketing di Facebook?

Remarketing di Facebook

Remarketing attivo Facebook sta essenzialmente visualizzando annunci su Facebook a coloro che hanno già visitato il tuo sito Web WordPress. Spesso le persone visitano il tuo sito Web con un interesse per i tuoi prodotti o servizi ma se ne vanno prima di effettuare un acquisto. Il remarketing di Facebook utilizza gli annunci di Facebook per ricordare a questi potenziali clienti il ​​tuo sito Web, i contenuti e i prodotti, riportando il traffico sul tuo sito.

A causa di così tante persone attive su Facebook, la probabilità che i visitatori del tuo sito web accedano regolarmente a Facebook è alta. Questo lo rende il luogo perfetto per promuovere il tuo blog o i tuoi prodotti e coinvolgere nuovamente il tuo pubblico.

I vantaggi del remarketing di Facebook

Remarketing di Facebook

Ci sono numerosi vantaggi di interconnessione al remarketing di Facebook. Ecco i più importanti …

Consapevolezza del marchio

Il remarketing di Facebook aiuta con la consapevolezza del marchio. Mostrare annunci a coloro che hanno già avuto una connessione con il tuo sito Web, mantiene il tuo sito sempre aggiornato. Questo, a sua volta, aumenterà la probabilità che venga rivisitato, invece dei siti della concorrenza, quando le persone ne hanno bisogno.

Indirizza il traffico al tuo sito

L’uso di annunci di remarketing ti aiuterà a riconnetterti con i visitatori del sito web precedenti. Interagire in questo modo con il tuo pubblico tramite Facebook ricorderà loro il tuo sito Web e indirizzerà il traffico verso il tuo sito WordPress. Una volta che i visitatori sono tornati sul tuo sito Web, hai più possibilità di convertirti in base ai tuoi obiettivi.

Aumento delle vendite

Ci sono molte ragioni per cui le persone potrebbero inizialmente non effettuare un acquisto sul tuo sito web. Forse vogliono approfondire la ricerca di un prodotto, confrontare i prezzi sui siti della concorrenza o semplicemente non erano sicuri di voler davvero l’articolo. Tuttavia, solo perché qualcuno non acquista un prodotto la prima volta, ciò non significa che non lo faranno in un secondo momento.

Mostrare nuovamente un prodotto stimolerà i ricordi delle persone, aiutandoli a ricordare perché lo volevano in primo luogo. Avranno già familiarità con il tuo sito, quindi vedere la tua pubblicità aiuterà a incoraggiare le persone a fare clic, effettuare un acquisto e persino diventare clienti per tutta la vita.

Converti rispetto agli obiettivi del tuo sito

Il remarketing di Facebook non riguarda solo la vendita di prodotti. Le campagne di remarketing possono essere create per aiutare il tuo sito Web a convertirsi in una serie di obiettivi diversi. È possibile che tu stia cercando di vendere un servizio o un abbonamento, espandere la tua lista e-mail o aumentare la tua base di fan social o di follow-up. Il remarketing di Facebook può visualizzare campagne che ti aiuteranno a convertire tutti questi obiettivi.

Un ritorno migliore per i tuoi soldi

Il remarketing di Facebook ha un successo maggiore nel generare vendite rispetto a una campagna pubblicitaria standard di tipo palude. Questo perché le pubblicità sono rivolte in modo specifico a coloro che hanno già visitato il tuo sito e mostrato interesse per i tuoi prodotti.

Pertanto, il remarketing di Facebook è una scommessa finanziaria migliore a breve termine, poiché è più probabile che tu ottenga un ritorno sui soldi che pagherai per le pubblicità. Questo può essere un fattore importante per le piccole imprese che lavorano con un budget di marketing limitato.

Quindi, ora sappiamo un po ‘di remarketing di Facebook e perché dovresti usarlo, esaminiamo come configurarlo sul tuo sito Web WordPress.

Come creare una campagna di remarketing di Facebook sul tuo sito Web WordPress

Remarketing di Facebook

Per iniziare con il remarketing di Facebook, accedi a Facebook e in “Impostazioni” seleziona “Crea annunci”. Ora verrai reindirizzato al “Responsabile della pubblicità’.

Ci sono quattro fasi per creare una campagna pubblicitaria con Facebook, che vengono mostrate sul lato sinistro dello schermo …

  1. Campagna
  2. account
  3. Set di annunci
  4. Design dell’annuncio

Quindi ora guardiamo in dettaglio in ogni fase …

1. Campagna

obiettivi

“Campagna” è il primo passo in cui devi scegliere il tuo obiettivo della campagna. Come puoi vedere, ci sono numerosi obiettivi tra cui scegliere, ma quello che selezioni dovrebbe essere collegato a uno degli obiettivi più importanti del tuo sito. Per questo articolo ho scelto “Traffico”. Ciò significa che le mie pubblicità saranno mirate a incoraggiare gli spettatori a rivisitare il mio sito Web, contribuendo ad aumentare il traffico che riceve.

Nome della campagna

Dopo aver selezionato “Conversioni”, dovrai assegnare un nome alla tua campagna. Quindi fai clic su “Imposta account annuncio”.

2. Account pubblicitario

account

Il secondo passaggio per impostare la tua campagna di remarketing di Facebook è “Account pubblicitario”. Qui dovrai inserire i dettagli relativi a “Paese account”, “Valuta” e “Fuso orario”.

3. Set di annunci

“Set di annunci” è composto da una serie di passaggi. È qui che selezioni dove indirizzi il traffico, il tipo di pubblico a cui desideri mostrare i tuoi annunci, dove verranno posizionati gli annunci e quanto vorresti pagare …

Traffico

Traffico

In “Traffico” devi selezionare se desideri indirizzare il traffico verso il tuo sito Web o un’app. Come puoi vedere, ho scelto “sito Web”. Successivamente, è possibile selezionare un URL specifico.

Offrire

Offrire

Qui puoi creare un’offerta per il tuo pubblico per incoraggiarli a visitare nuovamente il tuo sito. Un’offerta sotto forma di sconto o coupon riscattabile può essere un modo estremamente efficace per indirizzare il traffico verso il tuo sito web.

Crea offerta

Se si tratta di qualcosa che si desidera configurare, è sufficiente impostare “Offerta” su “Attivo”, selezionare la pagina Facebook collegata al sito Web WordPress, quindi fare clic su “Crea offerta”. Ora inserisci i dettagli per completare l’offerta che desideri includere nella tua campagna di remarketing di Facebook.

Pubblico

Qui puoi definire un pubblico a cui indirizzare la tua campagna pubblicitaria. Per impostare il remarketing, dovrai creare un “Pubblico personalizzato’. Ciò consentirà a Facebook di mostrare i tuoi annunci a coloro che hanno già visitato il tuo sito Web e mostrato interesse per la tua attività.

Pubblico

In “Pubblico” seleziona “Crea nuovo> Crea un pubblico personalizzato”.

Crea un pubblico personalizzato

Dal pop-up “Crea un pubblico personalizzato”, scegli “Traffico del sito web”.

Crea pixel

Ora dovrai creare un Pixel di Facebook. Il pixel di Facebook consentirà a Facebook di compilare un elenco di persone che hanno visitato il tuo sito Web. È importante sottolineare che ottimizzerà e misurerà anche le tue inserzioni per le conversioni sul tuo sito. Dai un nome al tuo pixel e fai clic su “Avanti”.

Pixel creato

Seleziona nuovamente “Crea un pubblico personalizzato> Traffico del sito web”. Qui puoi personalizzare i dettagli del tuo pubblico personalizzato, consentendoti di scegliere come target coloro che hanno visitato determinate pagine del tuo sito entro un determinato periodo di tempo.

Crea pubblico

Dato che sono uno scrittore freelance che vende i miei servizi di scrittura, ho selezionato “Persone che hanno visitato pagine Web specifiche”. Nella casella “L’URL contiene” ho scritto “portfolio”. Questo significa che i miei annunci di Facebook saranno indirizzati a persone che hanno già guardato la mia pagina del portfolio e quindi hanno mostrato interesse per il mio lavoro precedente. Questi sono molto probabilmente potenziali clienti, quindi sono un importante gruppo demografico da trasformare in un pubblico personalizzato e in cui effettuare il remarketing.

Crea pubblico

Dopo aver personalizzato le informazioni per il tuo pubblico personalizzato e aver assegnato un nome al tuo pubblico personalizzato, non fare clic su “Crea pubblico ancora”. Invece, fai clic sull’icona nell’angolo in basso a sinistra e seleziona “Visualizza codice pixel”, poiché il passaggio successivo è aggiungere il tuo codice pixel di Facebook al tuo sito Web WordPress.

Installazione del codice base Pixel di Facebook

Installazione del pixel di Facebook comporta l’aggiunta di codice tra e tag di tutte le pagine del tuo sito e alcune pagine specifiche che desideri monitorare. Esistono due tipi di codice che dovranno essere aggiunti al tuo sito Web WordPress: il codice base pixel e il codice evento.

Inserisci intestazioni e piè di pagina Attiva

Se non sei sicuro di avere a che fare con il codice, non preoccuparti. Ci sono un paio di plugin che ti aiuteranno in questo processo. Inserisci intestazioni e piè di pagina è un plug-in gratuito per WordPress che ti permetterà di inserire codice nell’intestazione e nel piè di pagina del tuo sito. Quindi non è necessario modificare i file dei temi da soli. Installa e attiva questo plug-in nella dashboard del tuo sito Web WordPress.

Codice base pixel di Facebook

Torna alla scheda Gestione annunci di Facebook per visualizzare il codice pixel. Copia il codice base.

Nella dashboard di WordPress, fai clic su “Impostazioni> Inserisci intestazioni e piè di pagina”.

Script nell'intestazione

Incolla il codice pixel base nella casella “Script nell’intestazione”, quindi fai clic su “Salva”.

Installazione del codice Eventi Pixel di Facebook

I codici evento sono leggermente più complicati, poiché devono essere aggiunti alle singole pagine che si desidera monitorare e ottimizzare. Un evento è un’azione che si verifica sul tuo sito Web e il codice dell’evento ti consente di tenere traccia di tali azioni e utilizzare i risultati per ottimizzare i tuoi annunci.

Codici evento

Esistono nove tipi di eventi tra cui è possibile selezionare, ma quello che si sceglie deve essere correlato al proprio obiettivo. Ad esempio, il mio obiettivo è indirizzare il traffico verso il mio sito Web, quindi selezionerò “Visualizza contenuto”. Se stai cercando di aumentare i lead, seleziona “Lead” e / o “Registrazione completa. O per i negozi di e-commerce, scegli tra una serie di eventi tra cui “Aggiungi al carrello”, “Aggiungi alla lista dei desideri” e / o “Acquista”. Per ulteriori informazioni sugli “eventi”, consulta Pagine di aiuto di Facebook.

ALLORA VAI

Per aggiungere un codice eventi al tuo sito Web tramite un plug-in, installa e attiva il plug-in WordPress gratuito Piè di pagina dell’intestazione SOGO. Questo plug-in ti consente di aggiungere lo script direttamente alle intestazioni e ai piè di pagina delle singole pagine.

Visualizza contenuto Codice di base

Copia i codici degli eventi di Facebook rilevanti per il tuo obiettivo. Ho copiato il codice “base” per “Visualizza contenuto”, ma per coloro che desiderano monitorare il ROI dei tuoi annunci, dovresti optare per il Codice “consigliato” o “avanzato”.

Aggiungi script

Apri la pagina del tuo sito Web WordPress a cui desideri aggiungere il codice degli eventi. Nella parte inferiore della pagina, incolla il codice evento nell’editor SOGO. Qui ho incollato il codice “Visualizza contenuto” nella pagina del mio portfolio, poiché quella è la pagina che sto cercando di tracciare. Quindi ripubblicare la pagina.

Utilizzando Facebook Pixel Helper

Facebook Pixel Helper

Il pixel ora dovrebbe essere installato e funzionante. Facebook ti avviserà quando funziona, ma per esperienza, potrebbero essere necessarie circa 24 ore.

Facebook Pixel Helper Working

Il Facebook Pixel Helper è uno strumento gratuito per la risoluzione dei problemi che funziona in tempo reale. Attiva l’estensione del browser, quindi carica il tuo sito Web WordPress. Facebook Pixel Helper ti farà sapere se il tuo pixel è attivo e funziona correttamente o ti aiuterà a rilevare e correggere gli errori.

Completa la creazione del tuo pubblico personalizzato

Posizione

Ora il tuo pixel di Facebook è installato sul tuo sito Web WordPress, puoi completare la creazione del tuo pubblico personalizzato. Torna al tuo gestore degli annunci di Facebook e vai avanti e aggiungi tutti i dettagli extra che desideri utilizzare per personalizzare il tuo pool di destinatari. Questi includono posizione del pubblico, età, interessi, comportamenti e altro.

Salva questo pubblico

Al termine, seleziona “Salva questo pubblico”.

bilancio

bilancio

Qui selezionerai un budget adeguato per la tua campagna di remarketing e crea una pianificazione per i tuoi annunci. È importante che, una volta pubblicati e pubblicati, i risultati vengano monitorati attentamente. Verifica che la tua campagna pubblicitaria sia efficace e stai ottenendo un ritorno per i tuoi soldi.

Crea il tuo annuncio

Formato

L’ultimo passo è creare il tuo annuncio. Puoi scegliere tra un’immagine semplice, una giostra, un video o una presentazione. Aggiungi i tuoi media, testo e collegamenti appropriati. Assicurati che il tuo annuncio sia dinamico e unico. Deve distinguersi dalla massa ma allo stesso tempo rappresentare il tuo marchio e attirare il tuo pubblico di destinazione. Facebook è fantastico Informazioni e esempi di annunci potenti, quindi dai un’occhiata prima di iniziare.

Pensieri finali

Una volta che il tuo annuncio è attivo e funzionante, il tuo lavoro non è finito. Facebook offre una serie di strategie per aiutare i tuoi annunci a convertirsi rispetto al loro obiettivo. Provare test diviso i tuoi annunci, creando una gamma di diversi segmenti di pubblico personalizzati e Pubblico simile, e molto altro. Monitora sempre attentamente i risultati per vedere se la tua campagna di remarketing ha esito positivo e scopri cosa puoi fare per aumentare ulteriormente le conversioni.

Quale obiettivo sceglierai per la tua campagna di remarketing di Facebook? Per favore condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto …

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me