Come aggiungere video a WordPress (e perché)

Come aggiungere video a WordPress

Trovi facile aggiungere video al tuo sito WordPress? Se avessi gridato SÌ, non saresti qui, ora lo faresti?


Un’altra domanda correlata: creare o trovare i migliori video per il tuo sito WordPress è facile? Esatto, non la pensavo così. Probabilmente non sai nemmeno da dove cominciare, ma non sudare; non sei solo.

Come principiante, l’aggiunta di video ai tuoi post e alle tue pagine di WordPress potrebbe inizialmente sembrare intimidatorio, ma nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. Si scopre che puoi aggiungere video al tuo sito WordPress come un professionista e in questo post ti mostriamo esattamente come. Prepara la tua tazza e impostiamo l’atmosfera con alcune statistiche video.

Alcune statistiche video …

Dato che i video sono una tale seccatura, perché preoccuparsi di aggiungere video al tuo sito Web in primo luogo? Voglio dire, penseresti che contenuti di testo e immagini di alta qualità siano sufficienti, giusto?

Dopotutto, hai sentito dire agli esperti che puoi ottimizzare immagini e testo per il SEO e ottenere il punteggio più alto nei motori di ricerca. Ci sono stato e l’ho fatto, quindi posso assicurarti che funziona. Niente di nuovo lì.

Quindi, perché dovresti includere video nel tuo arsenale di marketing WordPress? Le seguenti statistiche ti aiuteranno a prendere una decisione informata.

  • Le persone guardano oltre 5 miliardi di video su YouTube al giorno
  • Gli utenti guardano oltre 100 milioni di ore di video su Facebook al giorno
  • L’82% degli utenti di Twitter guarda video sulla piattaforma
  • L’utente medio di Internet trascorre l’88% di tempo in più su un sito Web con video
  • Il 70% dei professionisti del marketing ottimizza attivamente i video per la SEO
  • Un buon 43% degli esperti di marketing ha concordato che avrebbe creato più contenuti video se non ci fossero ostacoli come budget, risorse e tempo
  • Il 65% degli spettatori guarda più di 3/4 di un video
  • 9 spettatori su 10 hanno affermato che i video dei prodotti sono utili nel processo decisionale
  • L’aggiunta di video all’email marketing aumenta le percentuali di clic del 300%
  • L’inclusione di video in una landing page può aumentare i tassi di conversione dell’80%
  • Il 64% degli acquirenti ha maggiori probabilità di acquistare un prodotto sul tuo sito Web dopo aver visto un video

Fonte: Renderforest infografica con oltre 40 statistiche provenienti da varie fonti affidabili.

Chiaramente, le statistiche di cui sopra dipingono una grande immagine del futuro del video marketing. I dati mostrano anche che non c’è mai stato un momento migliore per incorporare video nella strategia di marketing del tuo sito web. E se le statistiche non significano jack per te, forse il seguente elenco di vantaggi sigillerà l’affare.

Vantaggi del marketing video

Se non sei il tipo nerd, le statistiche difficilmente ti sposteranno. Per contrastare, ecco un breve elenco dei vantaggi di cui godrai quando includi i video nella tua strategia di marketing.

Il video può:

  • Aumenta di dieci volte la consapevolezza del marchio. Un buon esempio di come è possibile utilizzare i video per aumentare la consapevolezza del marchio è il Video YouTube di Dollar Shave Club, che ha provocato 12.000 ordini entro due giorni. Quattro anni dopo, Unilever ha acquistato Dollar Shave Club per $ 1 miliardo in contanti. Dire wh-a-un-at?
  • Aiutarti a raggiungere più utenti. YouTube e molti siti web di social media promuovono attivamente i contenuti video, permettendoti di raggiungere più utenti. Il video può aiutarti a creare un pubblico mirato a beneficio del tuo sito Web aziendale ora e in futuro.
  • Fornire dimostrazioni più chiare di prodotti o servizi, che si traducono in più acquisti
  • Migliora le tue classifiche di ricerca, poiché sei più di 50 volte più propensi a posizionarsi sulla prima pagina di Google se aggiungi un video ottimizzato al tuo sito web
  • Offrire un migliore ritorno sull’investimento (ROI)
  • Costruisci connessione emotiva e fiducia, poiché i video hanno la capacità innata di suscitare emozioni purché tu faccia il tuo lavoro
  • Porta a più conversioni
  • Completa il resto dei tuoi contenuti permettendoti di offrire una ricca esperienza utente sul tuo sito WordPress

Senza dubbio, i video continueranno a crescere in termini di efficacia e penetrazione come mezzo di marketing. Detto questo, è importante concentrarsi sulle ultime tendenze video per stare al passo con la concorrenza, che – purtroppo – è rigida.

Dove ti lascia tutto questo? Ancora bloccato, sì?

Bene, il primo passo per sfruttare la potenza del video è imparare come aggiungere video al tuo sito Web WordPress. In quale altro modo potrai godere dei vantaggi dei video WordPress se non riesci ad aggiungerli al tuo sito?

Continua a leggere per scoprire come aggiungere facilmente video al tuo sito WordPress senza spendere un centesimo per sviluppatori o plugin.

Come aggiungere video a WordPress manualmente

Non è necessario un plug-in per aggiungere video al tuo sito WordPress. WordPress, essendo la straordinaria piattaforma che è, viene fornito con eleganti funzionalità di integrazione video che rendono l’intero processo facile come A, B, C.

Arriva al punto Freddy … Okay, ti sento ��

Supponendo che tu abbia già caricato i tuoi video su YouTube (o forse stai condividendo video di un altro creatore), vai al video che desideri aggiungere al tuo sito WordPress.

Copia il link nella barra degli indirizzi del browser come mostrato di seguito.

come aggiungere video a wordpress

In alternativa, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sul video e fare clic Copia l’url del video come evidenziamo nello screenshot qui sotto.

come aggiungere video a wordpress per copiare l'URL del video sul video di YouTube

Ora, hai un link che assomiglia a questo:

https://youtu.be/eGYuBjqkj8Q

Successivamente, vai alla pagina o al post in cui desideri aggiungere il video. Se stai creando una nuova pagina, vai semplicemente a Pagine> Aggiungi nuovo nel menu di amministrazione di WordPress come mostrato di seguito.

aggiungendo una nuova pagina in admin di wordpress

Nota: Se stai aggiungendo il video a un post, dovrai accedere a Messaggi> Aggiungi nuovo nel passaggio sopra.

Una volta caricato l’editor di pagine, aggiungi le solite cose, ad esempio titolo della pagina, contenuto, tag, categorie, SEO e così via. Abbiamo popolato il nostro editor con contenuti fittizi come mostrato di seguito. Nota anche che sto usando l’editor di Gutenberg.

come aggiungere video alla tua pagina wordpress

Esistono due modi per aggiungere un video alla tua pagina all’interno dell’editor Gutenberg. Puoi in linea un video o usa il video di Gutenberg bloccare.

1. Aggiungi video in linea a WordPress

Per aggiungere un video in linea alla tua pagina, incolla semplicemente l’URL di YouTube che hai copiato in precedenza in una riga a parte (premi il tasto ACCEDERE prima di incollare l’URL) come mostrato di seguito.

aggiungi video alla pagina di wordpress gutenberg

Un paio di note sull’immagine sopra (i numeri corrispondono all’elenco numerato di seguito). Puoi:

  1. non vedo il link che abbiamo appena incollato perché WordPress converte immediatamente il link nell’anteprima del video
  2. allinea il video, modifica l’URL di YouTube, duplica il video e rimuovi il video tra le altre azioni specifiche di Gutenberg
  3. aggiungi facilmente una didascalia qui
  4. scegli se il video viene ridimensionato per dispositivi più piccoli. Ti consigliamo di lasciare questa impostazione SU
  5. definire aggiuntivo CSS class, il che significa che puoi personalizzare i tuoi stili di contenitore video, ma dovrai prima imparare i CSS, quindi dimentica quell’area per ora

Con tutto a posto, sentiti libero di colpire il Anteprima pulsante in alto per vedere il tuo nuovo video di YouTube incorporato in azione. Ecco come appare il mio con il tema WordPress Twenty Seventeen.

aggiungi video a wordpress

E se stai utilizzando l’Editor classico, la tua pagina sarà simile a questa:

Aggiungi video a WordPress nell'editor classico

Come puoi vedere, l’URL si riempirà automaticamente con il video in base al link, in questo caso un video di YouTube. Con l’Editor classico non ci sono davvero opzioni per modificare le dimensioni o l’allineamento del video: è quello che è.

È stato facile, vero? Non hai nemmeno sudato.

2. Aggiungi video a WordPress usando un blocco Gutenberg

Anche aggiungere un video usando un blocco Gutenberg è facile. Con l’URL YouTube copiato in mano, posiziona il cursore nel punto in cui desideri posizionare il video e fai clic sul segno più (+) come mostrato di seguito.

aggiungi video a wordpress tramite il blocco gutenberg

Nel pannello che si apre, vai a Blocchi comuni e fare clic su video bloccare come evidenziamo di seguito.

blocco video nell'editor di gutenberg

Quindi, fare clic su Inserisci dall’URL pulsante come dettagliato nella schermata di seguito.

aggiungi video a wordpress inserendo dall'opzione url

Successivamente, incolla l’URL del video di YouTube e premi il tasto Applicare per aggiungere il video al tuo sito WordPress. Vedi l’immagine sotto.

aggiungi video al sito wordpress inserendo per url

Ed ecco cosa ottieni.

aggiungi video al sito wordpress tramite il blocco video di gutenberg

Notate qualcos’altro? Riesci a individuare il Grassetto, Corsivo e collegamento pulsanti nella parte inferiore dell’anteprima del video? Cosa pensi che facciano questi pulsanti?

Crea il resto della tua pagina e premi il tasto Pubblicare pulsante per pubblicare la pagina / post sul tuo sito WordPress.

Punto è l’aggiunta di video al tuo sito WordPress è roba facile facile. I metodi di cui sopra supportano un buon numero di siti di streaming video, il che significa che hai opzioni adeguate per soddisfare tutte le tue esigenze.

Ecco un paio di siti di video supportati:

  • Youtube
  • Vimeo
  • Facebook
  • Flickr
  • Hulu
  • Instagram
  • Animoto
  • DailyMotion
  • Educreations
  • SproutVideo
  • L’archivio di Internet
  • TED Talks
  • Twitch.tv
  • Ustream.tv
  • Viddler
  • Vite
  • Wistia
  • E molti altri!

Sei ancora curioso? Puoi saperne di più sui siti di video supportati e su come aggiungere video da questi siti in Codice WordPress.

3. Come aggiungere video a un widget WordPress

Desideri il tuo video in una barra laterale o piè di pagina anziché nel contenuto della pagina principale? Bene, anche questo è facile. Basta andare a Aspetto> Widget come evidenziamo di seguito.

come aggiungere video ai widget di wordpress

Quindi, selezionare il Testo widget e seleziona l’area del widget in cui desideri posizionare il video. A scopo illustrativo, sono andato con Blog Sidebar. Quindi, fai clic su Aggiungi widget pulsante come mostrato di seguito.

aggiunta di un video tramite un widget di testo

Nota, a seconda del tema che stai utilizzando, puoi avere più o diverse aree del widget.

A parte questo, dai al tuo widget un titolo (1), incolla l’URL del video di YouTube (2) e infine premi il tasto Salva pulsante (3) come mostrato di seguito.

aggiungi video a wordpress tramite widget

Ora, vediamo come appaiono i nostri video sul nostro sito WordPress di prova che utilizza il tema Twenty Sixteen.

come aggiungere video al sito wordpress

Non è affatto male. Il nostro sito di esempio viene completo con il video della barra laterale!

Una nota sull’aggiunta di video a WordPress

L’aggiunta di video al tuo sito WordPress è roba da quarta elementare. È così facile che non è richiesta alcuna conoscenza tecnica o di codifica precedente.

Ma se lo hai notato, la nostra guida consiglia di utilizzare un servizio di terze parti per ospitare i tuoi video. In genere sconsigliamo di caricare i tuoi file video direttamente sul tuo sito WordPress (a meno che non ci siano motivi specifici, come video premium o corsi per abbonamenti). Perché? Alcuni motivi:

  • Se hai appena iniziato, è probabile che tu stia utilizzando l’hosting web condiviso, che presenta limiti di larghezza di banda e di archiviazione nonostante l’affermazione “illimitata di tutto” che la maggior parte degli host fa. La memorizzazione di file di grandi dimensioni in ambienti di hosting condivisi può causare l’arresto anomalo del sito Web se il video riceve molto traffico.
  • Caricare video direttamente sul tuo sito Web WordPress significa che stai perdendo tutto il traffico che puoi ottenere da siti di streaming video, ad esempio YouTube, Vimeo, ecc. E siti di social media. Inoltre, i backlink di tali siti possono anche aiutarti a migliorare le tue classifiche di ricerca, il che si traduce in più traffico.
  • Rendi più difficile per gli utenti scoprire e condividere i tuoi video, il che limita fino a che punto puoi diffondere i tuoi contenuti video. Quando condividi video su YouTube, ad esempio, gli utenti possono iscriversi al tuo canale, come i video e condividere i tuoi contenuti senza ulteriore lavoro da parte tua. Inoltre, non devono necessariamente visitare il tuo sito Web per condividere contenuti video con gli amici, il che ti aiuta a mettere i tuoi video davanti a più occhi.
  • OH ASPETTA, puoi anche guadagnare entrate pubblicitarie dai tuoi video di YouTube, quindi letteralmente paga per creare video che hanno la propensione a diventare virali. Guarda, abbiamo appena scoperto un altro flusso di entrate per te ��

Tuttavia questa è solo la nostra opinione. Ovviamente puoi caricare un video sulla tua libreria multimediale da utilizzare sul tuo sito se lo desideri davvero. Ma ti consigliamo di assicurarti di avere prima le risorse del server disponibili per i video.


L’aggiunta di video al tuo sito WordPress è semplice come A, B, C. Non è nemmeno necessario installare plugin per far funzionare i video per te! Basta scegliere un sito di terze parti (ci piace YouTube o Vimeo) e quando inizi a creare video, crea video di alta qualità che possono diventare virali.

Hai problemi con l’aggiunta di video al tuo sito Web WordPress? Hai domande o dubbi sui nostri metodi? Un suggerimento forse? Abbiamo lasciato fuori qualcosa? Per favore, condividi i tuoi pensieri nei commenti. Saluti!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map