Abbattere le barriere: perché l’accessibilità del sito Web WordPress è fondamentale

Abbattere le barriere: perché l'accessibilità del sito Web WordPress è fondamentale

In questo post ti mostrerò perché è così importante rendere il tuo sito Web WordPress più accessibile e introdurre semplici strumenti che chiunque può utilizzare per aumentare l’accessibilità per tutti. Perché? Perché il tuo obiettivo finale è quello di convincere quante più persone possibile a visitare il tuo sito web. Come puoi aspettarti di farlo se non stai rendendo il tuo sito accessibile a tutti?


Inoltre, la maggior parte di noi si concentra sulla ricerca di modi magici per indirizzare grandi volumi di traffico sul nostro sito utilizzando le più recenti strategie di social media marketing Ottimizzazione del motore di ricerca metodi, ma ciò che molti di noi dimenticano è questo: Le persone che hanno già scoperto che devono essere in grado di navigare facilmente nel tuo sito Web.

Questo è estremamente importante, perché proprio come in una situazione aziendale in mattoni e malta, le persone arrivano in tutti i tipi, forme e dimensioni. In definitiva, vuoi che coloro che hanno avuto il tempo di visitare il tuo stabilimento passino un po ‘di tempo a guardarsi intorno, a spendere un po’ di soldi, a tornare spesso e, soprattutto, a riportare gli altri.

Se prima non eri interessato all’accessibilità del sito web, dovresti esserlo ora. Detto questo, andiamo avanti!

Cos’è l’accessibilità del sito Web?

Prendiamoci un momento per capire di cosa stiamo parlando.

Accessibilità del sito Web si riferisce alla pratica di rimuovere le barriere che impediscono l’interazione o l’accesso ai siti Web da parte delle persone con disabilità. Quando i siti sono progettati, sviluppati e modificati correttamente, tutti gli utenti hanno uguale accesso a informazioni e funzionalità.

Quindi stiamo davvero parlando della pratica di rimuovere le barriere. Può sembrare complicato, ma in realtà non lo è. Ad esempio, a barriera nel tuo sito web può essere qualcosa di semplice come non creare un titolo visibile e significativo (ovvero un testo che apparirà come una descrizione comando) per un link.

Se sei un viaggiatore medio su Internet e sei improvvisamente deluso dalla mancanza di un piccolo sforzo da parte del progettista del sito web e / o del webmaster per rendere il suo sito più facile da navigare, immagina cosa una persona con una visione la disabilità si sente in questo momento.

Internet attraverso gli occhi degli altri

Ti sei mai chiesto cosa significa per una persona con problemi di senso o con disabilità mentali o fisiche di navigare in Internet? Forse no. Ti incoraggio a prenderti del tempo per farlo proprio ora, perché potrebbe cambiare il modo in cui crei e gestisci i siti web da ora in poi. Esploriamo alcune delle sfide che devono affrontare molti utenti Web:

  • Visivo: menomazioni tra cui la cecità, vari tipi comuni di ipovisione e ipovisione, vari tipi di daltonismo.
  • Motore / Mobilità: per esempio. difficoltà o incapacità di usare le mani, inclusi tremori, lentezza muscolare, perdita del controllo muscolare fine, ecc., a causa di patologie come il morbo di Parkinson, distrofia muscolare, paralisi cerebrale, ictus.
  • uditorio: Sordità o problemi di udito, compresi soggetti con problemi di udito.
  • Convulsioni: Attacchi epilettici foto causati da strobo visivo o effetti lampeggianti.
  • Cognitive / intellettuale: Disabilità dello sviluppo, difficoltà di apprendimento (dislessia, discalculia, ecc.) E disabilità cognitive di varia origine, che influenzano la memoria, l’attenzione, la “maturità dello sviluppo”, capacità di problem solving e logica, ecc..

Il bene la notizia è che ce ne sono molte tecnologie assistive disponibile per le persone con disabilità che consentono loro di divertirsi navigando in rete. Il tuo lavoro come progettista di siti web è quello di assicurarti che il tuo sito aderisca a determinate linee guida che consentiranno a tali tecnologie di funzionare.

Strumenti popolari di accessibilità a Internet

A proposito di tecnologie assistive, ecco una selezione dei più popolari plugin di accessibilità di Internet spesso utilizzati:

  • Software per la lettura dello schermo che usa il parlato sintetizzato per leggere cosa sta succedendo sul computer.
  • Display braille aggiornabili che rendono il testo come caratteri braille.
  • Software di ingrandimento dello schermo che ingrandisce ciò che viene visualizzato sul monitor.
  • Software di riconoscimento vocalee che trasforma la voce in testo.
  • Sovrapposizioni di tastiera per rendere la digitazione più semplice e accurata

E sì, c’è anche un’app per questo:

  • Tecnologia di assistenza gratuita di Accessibilità eSSENZIALE aiuta le persone che hanno problemi a digitare, spostare un mouse o leggere uno schermo.

Ora che capisci cosa affrontano le persone con disabilità quando leggono un blog o imparano cos’è un Echidna (* suggerimento * sembra un riccio extra appuntito) e cosa ama mangiare, o forse solo fare shopping per quel regalo perfetto online, possiamo esaminare alcuni strumenti che possono aiutarti a realizzare un design del sito web completamente accessibile. Dopotutto, se il tuo sito è adeguatamente accessibile a persone con disabilità, pensa solo a come sarà facile tutti navigare.

Come scegliere un tema WordPress accessibile

Il primo passo per un sito Web completamente accessibile è scegliere un tema pronto per l’accessibilità. Molti sviluppatori di temi si stanno prendendo il tempo per implementare le linee guida dal Manuale sull’accessibilità del tema WordPress, quindi la soluzione migliore è semplicemente chiedere all’autore se un determinato tema è pronto per l’accessibilità.

Test di accessibilità WAVE

Ad esempio, qui a WPExplorer abbiamo lavorato a stretto contatto con Università delle Hawaii per rendere il tema Total WordPress più accessibile. Vuoi dare un’occhiata? Se si esegue il sito Web UH tramite WAVE strumento di valutazione dell’accessibilità web puoi vedere come hanno implementato le funzionalità del tema per rendere il loro sito Web utilizzabile da tutti i loro studenti.

Elenco dei temi principali di WordPress.org

Puoi anche trovare temi accessibili gratuitamente su WordPress.org, basta fare clic su Temi collegamento al menu nella parte superiore della pagina per aprire la Directory dei temi. Cerca il sottomenu intitolato Filtro funzioni. Avrà un piccolo ingranaggio accanto. Clicca quello.

Questo apre una moltitudine di opzioni tra cui scegliere quando si filtra la ricerca. Sotto Caratteristiche, fai clic sulla funzione principale che è – hai indovinato – Accessibilità pronta.

Filtro di accessibilità alla directory principale dei temi di WordPress.org

Puoi quindi selezionare tutti gli altri filtri che desideri. A sinistra, vedrai il Applica filtri pulsante che ti mostrerà quanti filtri hai applicato. Clic Applica filtri. Tieni sempre mani e piedi all’interno del veicolo.

Temi pronti per l'accessibilità di WordPress.org

Ora sei arrivato a destinazione. Restare seduti fino a quando il veicolo non si ferma completamente e le porte non si sono completamente aperte. Quindi scegli un tema.

È importante notare che solo perché un tema è contrassegnato come Accessibilità pronta non significa che sia “completamente” accessibile. Tuttavia, se uno sviluppatore di temi ha avuto il problema di etichettare il proprio tema come accessibile, è probabile che abbiano fatto un po ‘di lavoro su questo fronte. E se si verificano problemi, informali in modo che possano aggiornare il tema per altri utenti.

(Gratuito) Soluzioni plug-in per WordPress per l’accessibilità

Accessibilità WP

Forse stai costruendo il tuo tema WordPress o forse vuoi usare qualunque tema tu voglia. Non avere paura. Una delle cose straordinarie del mondo di WordPress è la disponibilità di decine di migliaia di plugin. Ogni volta che hai bisogno di qualcosa, di solito c’è un plugin per adattarsi al conto.

La mia scelta personale è Accessibilità WP, che viene fornito con una varietà di strumenti per aiutarti a cercare e distruggere molti dei problemi di accessibilità comuni che potresti incontrare utilizzando i temi di WordPress. Richiede pochissime conoscenze specialistiche e una quantità minima di installazione.

WP Accessibility Helper (WAH) è un’altra opzione all-in-one che include una serie di utili funzioni per saltare i collegamenti, ridimensionare i caratteri, scansione DOM, modalità contrasto ecc. È un modo rapido per aggiungere una serie di funzioni accessibili al tuo sito in un colpo solo.

Altri che potresti voler verificare soddisfano esigenze di accessibilità più specifiche.

Font accessibili

Il Widget di accessibilità crea un widget switcher di dimensioni caratteri per le barre laterali. In questo modo i lettori sul tuo sito possono facilmente modificare le dimensioni del testo in base alle loro esigenze.

Una seconda opzione per una lettura più semplice è la Zeno Font Resizer. Il plug-in consente agli amministratori del sito di impostare le opzioni di ridimensionamento dei caratteri (dimensione minima e massima, passaggi di ridimensionamento all’aumentare e carattere) nonché una durata dei cookie. In questo modo gli utenti vedranno il carattere della dimensione corretta quando torneranno al tuo sito.

Sintesi vocale

Per i lettori non vedenti avere opzioni audio è un must. Un plugin che mi piace è Relatore – Page to Speech. Questo plugin può creare una versione audio dei tuoi post e delle tue pagine. Soprattutto, il plug-in offre 190 voci di qualità umana tra cui scegliere, supporta più di 30 lingue e funziona alla grande con la maggior parte dei temi.

Soluzione di sintesi vocale GSpeech è un’opzione gratuita per l’accessibilità audio. Funziona con qualsiasi testo sulle tue pagine e aggiunge un blocco audio al tuo sito. Quindi è possibile utilizzare le opzioni per cambiare i colori, la voce dell’altoparlante e altro.

Le forme

Puoi facilmente preparare l’accessibilità dei tuoi moduli di contatto con plugin come Modulo di contatto 7: valori predefiniti accessibili e Campi modulo WCAG per moduli a gravità, o semplicemente usando un plug-in di moduli pronti accessibile come Formidable Forms.

A parte questo, ci sono una serie di altri strumenti e plugin utili disponibili per aiutare con una varietà di diversi problemi associati all’accessibilità del sito web. Questa è un’ottima pagina per verificare un elenco completo degli strumenti di sviluppo consigliati.

Verifica dell’accessibilità del sito Web

Una volta creato il tuo sito Web, potrebbe essere una buona idea testare le modifiche. Esistono molti metodi e software che è possibile utilizzare per testare l’accessibilità, ma ce ne sono alcuni che ne semplificano il test.

WAVE strumento di valutazione dell'accessibilità web

Uno che abbiamo già menzionato in questo articolo è il WAVE strumento di valutazione dell’accessibilità web da WebAIM. Questo utile strumento visualizza eventuali errori, avvisi, funzionalità, elementi strutturali, etichette ARIA ed errori di contrasto in modo da poterli regolare di conseguenza.

tota11y strumento di accessibilità

Un altro strumento per gli sviluppatori è Tota11y, un toolkit di visualizzazione dell’accessibilità sviluppato dalla Khan Academy. Questo file JS deve semplicemente essere aggiunto al tuo sito per abilitare lo strumento di accessibilità, che appare in una piccola icona a forma di occhiali nella parte inferiore dello schermo. Fai clic per visualizzare gli elementi accessibili sulla tua pagina, nonché gli errori o le violazioni che potresti voler correggere.

Conclusione

L’accessibilità del sito Web è altrettanto importante, in caso contrario Di Più quindi, semplicemente dirigendo il traffico al tuo sito. Ora puoi capire perché è essenziale assicurarsi che tutti coloro che arrivano a destinazione possano comprendere e navigare a fondo tutte le informazioni incredibilmente divertenti e informative che sono il tuo sito web.

Allora, cosa stai aspettando? Cogli l’occasione per rendere il tuo sito più accessibile in questo momento!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me