8 modi per essere coinvolti nella community di WordPress

Networking

Esistono diversi modi per essere coinvolti e restituire alla community di WordPress.


WordPress è un progetto open source che significa che il software principale e un vasto numero di strumenti per espanderlo sono completamente gratuiti da usare e modificare. Questo ethos si estende a tutti gli aspetti del software e delle informazioni di supporto.

La community si unisce per creare aggiunte a WordPress, tradurlo in diverse lingue e aiutare a far avanzare ogni aspetto del software principale.

Tuttavia, il contributo della community non è limitato agli sviluppatori. Chiunque voglia essere coinvolto può trovare un modo per dare una mano. Tutto ciò di cui hai veramente bisogno è un account WordPress.org e il desiderio di rimanere bloccato.

Ci sono molti modi per essere coinvolti e ne esamineremo alcuni per te qui.

1. Sviluppa un plugin o un tema gratuiti

Questo è il metodo più comune per restituire alla community di WordPress. Ci sono migliaia di temi e plugin gratuiti nel repository di WordPress che la community può usare. Per mostrarti l’enorme varietà che si sta creando, li analizzo tutti e metto in evidenza i miei plugin e temi preferiti ogni mese.

Questa non è un’opzione per coloro che non sono disposti a rimanere impegnati a lungo termine. Qualsiasi tema o plugin creato avrà bisogno di aggiornamenti costanti per garantire che siano privi di bug e compatibili con ogni nuova versione del software principale.

Per inciso, non devi essere uno sviluppatore per sviluppare plugin e temi. Ho lavorato con uno sviluppatore per creare due plugin (con altri due in arrivo).

Certo, mi è costato un po ‘di soldi, ma ho creato plugin per i quali avevo un bisogno personale e stanno aiutando altre persone. Inoltre non danneggia la mia reputazione nella comunità di WordPress.

Lo sviluppo di plug-in e temi è un passo iniziale comune per molti collaboratori nella creazione della propria azienda che vende prodotti premium per WordPress. È il livello di contributo più impegnativo, ma alla fine senza che le persone si arrendano a creare temi e plugin WordPress non sarebbe così vario come lo è oggi.

2. Rispondi alle domande di supporto nei forum

I forum di supporto sono un modo eccellente per essere coinvolti nella comunità. Ci sono sempre nuovi utenti di WordPress in cerca di aiuto e guida, e con una carenza di moderatori là fuori potrebbe essere uno dei posti migliori per iniziare a dare indietro. Non puoi pensare sei un esperto di WordPress, ma se hai qualche esperienza ci saranno domande a cui sarai in grado di rispondere (considerando che la maggior parte delle domande sono poste da principianti assoluti).

Ci sono un numero enorme di thread aperti al momento, il che può fare decidere da dove iniziare un po ‘scoraggiante. Un buon modo per affrontare questo è pensare a un problema che hai avuto di recente con WordPress che sei riuscito a risolvere. Utilizzare la funzione di ricerca nei forum per trovare persone che chiedono lo stesso problema e scrivere nel modo in cui è stato risolto.

Per ulteriori informazioni su come partecipare ai forum di supporto, questa pagina spiega tutto ciò che devi sapere.

3. Mantenere la documentazione

File

Il codice contiene tutto ciò che devi sapere su WordPress. Viene costantemente aggiornato e richiede ai volontari di correggere errori, rivedere le pagine e anche aggiungere nuovi articoli per espandere la documentazione di WordPress, soprattutto quando vengono rilasciate nuove versioni.

È sempre necessario aiutare a mantenere aggiornato il Codice. Se pensi che questo potrebbe fare qualcosa per te, dai un’occhiata a Linee guida per collaboratori del Codex e mettiti in gioco.

4. Lavora sulla traduzione di WordPress

La GUI di WordPress funziona in inglese americano per impostazione predefinita ma ha la capacità di utilizzare altre lingue.

Se parli più di una lingua, un metodo ideale per restituire WordPress potrebbe essere quello di aiutare a tradurre il software di base nella tua lingua. Ciò è particolarmente importante se WordPress non è già disponibile nella tua lingua. Oltre a lavorare sul software, puoi dare una mano anche traducendo le numerose pagine del Codex in un’altra lingua.

Se vuoi aiutare con la traduzione di WordPress puoi trovare maggiori informazioni a riguardo sul Pagina del team di poliglotti.

5. Sviluppa l’interfaccia utente di WordPress

Se le tue abilità risiedono maggiormente nel campo del design, allora il Team di interfaccia utente potrebbe essere il luogo ideale per i tuoi talenti. Questo team si concentra sullo sviluppo front-end e sulla progettazione dell’interfaccia utente di WordPress.

Ci sono discussioni costanti sulla progettazione e sui test degli utenti con persone che forniscono modelli delle loro idee nel gruppo UI. Se c’è qualcosa sull’interfaccia utente corrente con cui non sei d’accordo e vorresti cambiare, questo gruppo è il posto dove presentare tale argomento.

6. Migliorare l’accessibilità di WordPress

Se tu o qualcuno che conosci usi la tecnologia di assistenza, aiutare il team di accessibilità potrebbe essere il luogo perfetto per farti coinvolgere.

Questo team lavora sulla tecnologia di assistenza nel core di WordPress ed è sempre alla ricerca di feedback. Informali di eventuali problemi che potresti aver riscontrato e di eventuali idee per migliorare il software.

Se questo ti piace, segui il Rendi il blog accessibile a WordPress e lasciare commenti sulle loro discussioni laggiù.

7. Aiuta a far crescere la comunità

WordCamp

Ce ne sono diversi WordCamps e centinaia di incontri WordPress che si svolgono in tutto il mondo ogni anno. Questi eventi sono luoghi ideali in cui i membri della comunità possono riunirsi in un unico posto per condividere informazioni su sviluppo, design e ogni aspetto di WordPress (consulta il riepilogo di Carrie della sua esperienza al WordCamp di San Francisco 2013 o scopri perché il nostro amico Pippin frequenta WordCamps ).

Se al momento è in corso un incontro o WordCamp nella tua zona, puoi contattare gli organizzatori e offrirti di dare una mano.

Se non c’è un incontro corrente o WordCamp nella tua zona, perché non provare a crearne uno?

Eseguire un incontro o WordCamp non è un compito facile e richiede molto lavoro sia prima che durante l’evento. Se questo è qualcosa che stai pensando di fare, sarebbe una buona idea entrare in contatto con altri membri del sito Make WordPress Community per chiedere consigli e supporto.

Gli eventi della comunità non si limitano a luoghi fisici. Esistono numerosi forum, chat IRC e seminari online rivolti ai volontari di sensibilizzazione della comunità.

8. Dona alla Fondazione WordPress

Se temi che nessuna delle opzioni di cui sopra sia adatta a te, sia che tu non abbia il tempo o le competenze per aiutarti in uno di questi modi, c’è un’altra opzione aperta a te. La Fondazione WordPress è un’organizzazione benefica che ha il compito di promuovere WordPress come progetto open source.

È un’organizzazione no profit che detiene il marchio WordPress, finanzia una varietà di progetti open source ed è un’organizzazione educativa per WordPress e sviluppo open source.


Abbiamo parlato di diverse opzioni con cui puoi essere coinvolto nella community di WordPress ma ci sono molti altri modi per contribuire. Per essere coinvolto nella comunità tutti voi veramente necessità è avere il desiderio di restituire. Quindi devi solo capire come puoi farlo nel modo più adatto ai tuoi talenti.

Il tuo contributo alla community potrebbe essere sotto forma di recensioni di temi e plugin o potrebbe essere in collaborazione con i team di progettazione e interfaccia utente per migliorare l’aspetto di WordPress. Il tuo contributo potrebbe anche basarsi sul tuo desiderio di promuovere WordPress ai nuovi utenti e aiutarli a iniziare. Non c’è davvero limite alle opzioni disponibili.

Hai restituito in qualche modo alla community di WordPress? Ci piacerebbe sentirne parlare nei commenti.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map