5 modi per trovare gli ultimi e più grandi plugin gratuiti per WordPress

Non so te, ma alla fine sono un fanatico dei plugin. Mentre ci sono molti motivi per amare WordPress, non puoi battere la sensazione che si ottiene dall’installazione di un nuovo plug-in e dalla trasformazione istantanea del modo in cui un sito Web funziona. Abbiamo fatto molta strada dai tempi della creazione da zero di siti Web HTML statici in Blocco note, questo è certo.


Tuttavia, se avessi una lamentela sui plugin sarebbe la vastità di scelta che abbiamo. Con quasi 25.000 plugin disponibili in Repository WordPress.org, come si possono trovare i diamanti grezzi? Non è così facile.

Con questo in mente, in questo post svelo cinque diversi modi in cui puoi tenere il passo con gli ultimi e migliori plugin gratuiti di WordPress disponibili. Godere!

1. Directory di plugin alternativi

Vorrei essere il primo a dire che il repository di plugin di WordPress.org è lungi dall’essere perfetto. Ha molti punti deboli che devono ancora essere risolti.

Per questo motivo negli ultimi due anni sono spuntate diverse directory di plug-in alternative. In genere, questi utilizzano i dati resi disponibili da WordPress.org ma utilizzano filtri avanzati e altri mezzi per presentare i plug-in che rendono l’esperienza dell’utente più appetibile.

Le due migliori opzioni che vengono subito in mente sono RankWP:

RankWP
E plugin WP:

Plugin WP
Sebbene nessuna di queste directory sia perfetta, offrono qualcosa di leggermente diverso dal repository ufficiale e cercano di migliorare le sue debolezze.

Ad esempio, RankWP consente di sfogliare i plug-in per categoria che vengono quindi ordinati in base a un algoritmo personalizzato. I plugin WP ti consentono di filtrare i plugin in base a una serie di variabili, inclusi download e classificazioni minime.

Entrambi sono ottimi modi alternativi per trovare plugin gratuiti disponibili da WordPress.org e rendere la possibilità che tu scopra un diamante grezzo molto più grande.

2. Il Roundup del plugin WPDaily

WPDaily si è rapidamente affermato come la principale fonte di notizie WordPress sul Web, con più post pubblicati ogni giorno.

Tra questi post troverai il Daily Plugin e il Roundup a tema, che è praticamente quello che ti aspetteresti che sia: una carrellata di plugin e temi recentemente rilasciati e aggiornati disponibili su WordPress.org. Se non sei a conoscenza dell’enorme numero di plug-in e temi pubblicati su WordPress.org, trattieni il respiro: sei scioccato.

Ognuno di questi post include facilmente una piccola biografia per ogni plugin in modo che tu possa avere un’idea della funzionalità senza dover lasciare la pagina.

Plugin WPDaily.

Se vuoi prendere in considerazione ogni plug-in nuovo e aggiornato quando viene inviato a WordPress.org, probabilmente questa è la tua migliore opzione. In alternativa, puoi prendere un feed RSS direttamente da WordPress.org e andare direttamente alla fonte, ma non è per i deboli di cuore!

3. WPMail.me

Le prime due opzioni sopra elencate sono essenzialmente elenchi automatici: i plug-in vengono estratti dal repository WordPress.org e presentati. Le prossime due opzioni dipendono tuttavia più dalla cura che dall’aggregazione. Per quelli di voi che preferiscono il tocco umano, possono essere più adatti.

Inizierò con WPMail.me, un servizio di newsletter di WordPress che esiste da un po ‘di tempo. Una volta effettuata la registrazione, riceverai un’e-mail settimanale gratuita con un elenco curato di alcuni dei migliori post di WordPress di tutta la blogosfera. Gli articoli sono facilmente suddivisi in diverse categorie di cui uno è (hai indovinato) plugin:

L'ultima edizione di WPMail.me.

L’ultima edizione di WPMail.me.

Puoi aspettarti di trovare le ultime notizie sui plug-in, nonché funzionalità e altri articoli. Se stai cercando qualcosa di più del semplice sommario dello sviluppatore sulla funzionalità e il merito di un plug-in, gli articoli attentamente curati su WPMail.me dovrebbero fare al caso tuo..

4. ManageWP Plugin del mese

Anche se posso essere di parte (dopo tutto scrivo i post), i plug-in ManageWP della serie Month sono il modo migliore per tenere il passo con nuovi fantastici plug-in.

Uso un algoritmo che filtra i plug-in in base a una serie di fattori come la data di creazione / ultimo aggiornamento, il numero di download (sono presenti solo plug-in con 100.000 download o meno) e valutazioni. Poi rivedo manualmente ognuno e seleziono solo i primi dieci ogni mese.

Il risultato è un elenco di ottimi plugin di cui probabilmente non hai sentito parlare. La serie è stata lanciata all’inizio del 2012 e abbiamo concluso l’anno con i nostri Top 100 Plugin con stelle nascenti .

Se vuoi tenerti aggiornato con i plugin meno conosciuti che potrebbero anche essere degni di un posto sul tuo sito, assicurati di controllare i plug-in ManageWP della serie Month: ogni nuovo post viene pubblicato verso la metà del mese.

5. Il D.I.Y. Approccio

Se nessuno dei precedenti approcci fa galleggiare la tua barca, allora c’è solo una cosa per immergerti completamente nel mondo dei plugin di WordPress.

Prima di tutto probabilmente vorrai fare riferimento alle risorse di cui sopra, ma vorrai anche iscriverti a tutti i blog di WordPress là fuori (ce ne sono molti). Presta particolare attenzione ai blog degli sviluppatori come Plugin di Pipino e il nostro Rémi Corson per assicurarti di essere all’avanguardia nello sviluppo di plugin. Potresti anche voler iscriverti ai feed RSS per i plugin nuovi e aggiornati di WordPress.org in modo da poter vedere letteralmente ogni singolo nuovo plugin gratuito là fuori quando viene pubblicato.

Ad essere sincero, come qualcuno che lo fa (e fortunatamente viene pagato per farlo!), Non vale la pena considerare le alternative disponibili. Il fatto è che ci sono grandi risorse là fuori che ti regalano le informazioni che altrimenti ti porterebbero secoli a trovare. Mentre un buon plugin può occasionalmente scivolare attraverso la tua rete, probabilmente alla fine ti imbatterai.

Siamo fortunati come comunità ad avere un gruppo di persone dedicate a semplificarci la vita raccogliendo e presentandoci i migliori plugin. Perché andare alla ricerca di plugin tu stesso quando qualcuno ha già fatto il duro lavoro per te?

Qual è il tuo plugin sconosciuto preferito?

Vorrei finire chiedendoti di contribuire nella sezione commenti. Mentre tutti abbiamo sentito parlare della SEO di Yoast, W3 Total Cache e simili, ci sono innumerevoli plugin fantastici là fuori di cui così tante persone là fuori non ne hanno sentito parlare. Una migliore ricerca di link interni (menzionata sopra) ne è un esempio: un fantastico plug-in con poche migliaia di download.

Con questo in mente, mi piacerebbe che tu condividessi cosa voi considera il miglior plug-in di WordPress “sconosciuto”, ovvero un plug-in che usi e ami che ha solo qualche migliaio di download. Condividi con noi nella sezione commenti qui sotto!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me