4 migliori consigli sull’esperienza utente per migliorare il tuo sito Web WordPress

Quando si tratta di creare un sito Web popolare (e redditizio), l’obiettivo principale dovrebbe essere sempre essere sull’esperienza dell’utente.


Quello dovrebbero Va da sé, eppure così tanti webmaster sembrano ignorare quella che considero la regola d’oro della creazione di siti web. Con il massimo rispetto, se non stai mettendo al primo posto i tuoi utenti, sei pazzo.

E questo mi porta all’argomento di questo post: la miriade di modi in cui puoi migliorare l’esperienza utente sul tuo sito Web WordPress. Ho intenzione di affrontare alcuni errori comuni specifici commessi da molti webmaster (e dagli utenti di WordPress in particolare) e mostrarvi cosa voi dovrebbero fare per incoraggiare le persone a tornare sul tuo sito ancora e ancora.

Le basi

Prima di tutto, parliamo delle tre cose che devi ottenere per creare un’esperienza utente straordinaria:

  1. Design
  2. usabilità
  3. Soddisfare

Se hai un sito bellissimo, facile da navigare e con contenuti fantastici, sei d’oro. Tutto quello che devi fare poi è focalizzato su una campagna di marketing stellare (ma questo è un altro argomento per un’altra volta). Mentre elencare i tre requisiti di cui sopra è abbastanza semplice, eseguirli in pratica è un’altra storia del tutto.

I seguenti suggerimenti attuabili si concentrano tutti su design, usabilità e contenuto. Se non prendi nient’altro da questo post, riconosci che la tua attenzione dovrebbe sempre essere su queste tre cose quando si tratta di progettare, mantenere, ottimizzare e aggiornare il tuo sito Web WordPress.

Va bene – passiamo a questo!

1. Rendi il tuo design pulito e semplice

I cattivi web designer sono spesso più interessati a creare qualcosa che sia carino piuttosto che funzionale. L’errore di questo approccio è profondo: un visitatore preferisce quasi sempre la funzione rispetto alla forma. Durante la progettazione di un sito Web, la domanda principale a cui dovresti sempre tornare è: “Il mio sito confonderà i visitatori?”

I design unici e intriganti possono vincere premi, ma per loro stessa natura sono in genere un incubo di usabilità. Perché? Perché le persone piace prevedibilità. Si aspettano di vedere determinati elementi in determinati luoghi e, quando non lo fanno, diventano confusi e frustrati. Poi se ne vanno.

Non c’è assolutamente nulla di sbagliato in un layout blog standard (un’intestazione, seguita dal contenuto principale e una barra laterale, seguita dal piè di pagina). E in realtà c’è molto che puoi fare con i layout standard per renderli sorprendenti. Think Traffic è uno dei miei esempi preferiti:

Pensa al traffico

Un design a tutta larghezza con colori vivaci e una bellissima tipografia. Pulito e semplice, ma sorprendente e bello. Rappresenta un grande equilibrio tra forma e funzione. È esattamente quello che dovresti cercare.

2. Rendi la navigazione facile e ovvia

La navigazione nel tuo sito dovrebbe essere assolutamente semplice per l’utente finale. Dovrebbero essere presentati con uno o più elementi di navigazione che facilitano la ricerca di ciò che stanno cercando. Raccomando uno o più dei seguenti:

  • Una barra di navigazione (praticamente essenziale)
  • Un elenco di categorie nella barra laterale
  • Una casella di ricerca nella barra laterale
  • Una pagina di archivi
  • Briciole di pane

Utilizza la potente funzione di menu personalizzati di WordPress (Aspetto> Menu nella barra laterale) per organizzare e denominare le pagine chiave, proprio come Pat fa Reddito passivo intelligente:

Reddito passivo intelligente

Raccomando il plugin gratuito Relevanssi per la ricerca. Per quanto riguarda una pagina di Archivi, ti suggerisco di seguire il formato che ho sul mio blog, Leaving Work Behind:

Lasciando lavoro dietro

Offro all’utente la possibilità di navigare nel mio sito per data, categoria e tag. Naturalmente, presentare opzioni come questa è utile per l’utente finale solo se si classificano e si taggano i contenuti in modo efficace.

Infine, il pangrattato è un ottimo modo per i visitatori di vedere dove si trovano sul tuo sito e trovare immediatamente il loro orientamento. Uso il pangrattato nel mio blog P90X Journal:

Diario P90X

Integrare breadcrumb nel tuo sito è semplice: basta usare la funzione Link interni inclusa in WordPress SEO di Yoast (il mio plugin SEO preferito a distanza).

Il tema comune che scorre negli esempi sopra è la facilità di navigazione. Molte persone lasceranno un sito dopo aver visto solo una pagina. Il tuo compito è offrire loro un’opzione semplice per continuare a esplorare. Una navigazione efficace ti aiuta a farlo.

3. Dagli un punto di partenza

A meno che tu non abbia un post estremamente virale (e anche allora), è probabile che la tua home page sia di gran lunga la pagina più visitata sul tuo sito. Il motivo è duplice:

  • È un punto di accesso ovvio e sarà collegato ad altri siti più spesso di qualsiasi altra pagina.
  • È il prossimo passo ovvio per le persone a cui fare clic quando visitano il tuo sito per la prima volta qualunque pagina.

Pertanto, puoi aumentare drasticamente l’esperienza dell’utente fornendo ai nuovi visitatori una mano in termini di dimostrazione di come il tuo sito può trarne vantaggio. Ti consiglio di farlo in due modi.

Il primo è un riquadro delle funzionalità. Questo dovrebbe essere ben visibile nella parte superiore del tuo sito e dare al visitatore un’idea istantanea di ciò che hai da offrire. Può anche fungere da modulo di attivazione ad alta conversione, come fa Derek Halpern Trigger sociali:

Trigger sociali

Con una casella di funzionalità ben assemblata, nessun visitatore rimarrà confuso su ciò che il tuo sito ha da offrire. Rispetto a una home page lineare che presenta solo i post di blog più recenti e elementi simili, si tratta di un enorme miglioramento in termini di esperienza dell’utente.

La seconda cosa che consiglierei è una pagina Inizia qui. Lo scopo di questa pagina è semplice: delineare chiaramente i vantaggi del tuo sito e offrire alle persone i prossimi passi attuabili per progredire. Uso una pagina Inizia qui su Lasciare il lavoro dietro:

Lasciare il lavoro alle spalle Inizia qui la pagina

Come il riquadro delle funzionalità, puoi utilizzare una pagina Inizia qui per ottenere un doppio effetto inquietante: coinvolgere maggiormente le persone con il tuo blog e inviarli alle pagine del tuo sito che hanno maggiori probabilità di tradursi in una conversione e / o vendita.

4. Rendi i tuoi contenuti belli

La gente del web è un gruppo piuttosto volubile: spesso valorizziamo i contenuti in modo più efficace quando hanno un aspetto migliore. Ho realizzato personalmente gli effetti di questo solo di recente quando un mio vecchio articolo è stato sindacato in una rivista iOS. È passato da questo aspetto:

Lasciando lavoro dietro posta

A questo:

Articolo di rivista

Mi sono sentito obbligato a rileggere l’articolo che avevo scritto solo sulla base del fatto che guardato più interessante.

Esistono due modi in cui puoi rendere i tuoi contenuti più coinvolgenti per l’utente (oltre a scrivere effettivamente contenuti migliori):

  1. Design, tipografia, ecc.
  2. Formattazione

WPExplorer è un ottimo esempio di come la tipografia può essere utilizzata per fornire varietà e interesse al testo semplice, con le sue intestazioni arancioni e il carattere sans serif di facile lettura. In termini di formattazione, dipende da te post per posta. Considera quanto segue:

  • Parole brevi, frasi brevi e paragrafi brevi: facilita il lettore.
  • Sottotitoli: usa liberamente e rendili descrittivi.
  • Grassetto: evidenzia i passaggi chiave.
  • Corsivo: enfatizza alcune parole.
  • Immagini: usa liberamente per aggiungere colore e varietà.
  • Altri elementi grafici: usa elenchi, tabelle, blocchi e qualsiasi altra cosa che aggiungerà un po ‘di pepe ai tuoi contenuti.

La creazione di contenuti interessanti non riguarda solo i contenuti stessi, ma anche il modo in cui li presenti e li realizzi sembrare più avvincente.

What Next?

Se inchiodi i concetti di cui sopra, sarai sulla buona strada per avere un sito Web completamente accattivante. Ma sebbene abbia incluso sopra quelle che considero le considerazioni più importanti per un’esperienza utente positiva, ci sono un numero enorme di cose che ho non coperto.

Con questo in mente, mi piacerebbe leggere i tuoi suggerimenti nella sezione commenti qui sotto. Quali altre misure pensi che i webmaster dovrebbero prendere per creare la migliore esperienza utente possibile per i loro visitatori? Fammi sapere!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me