10+ servizi CDN gratuiti per velocizzare WordPress

Servizi CDN gratuiti per velocizzare WordPress

Nel mondo di oggi in cui la velocità media di Internet delle regioni tecnologicamente avanzate supera i 10 Mbps, non c’è da meravigliarsi se i servizi CDN prosperano. E per velocizzare ulteriormente le cose, alcuni fortunati lettori possono godere di velocità fino a 1 Gbps – sì un gigabit al secondo, grazie a servizi come Google Fiber, Cox Gigablast o Centurylink Gigabit. Come svantaggio di questa corsa per pezzi più veloci, la nostra soglia di attenzione prende un pedaggio e la pazienza, diventa volatile.


È sempre positivo avere il tuo sito alimentato da una rete di distribuzione di contenuti. Non solo un CDN risparmia i costi della larghezza di banda dal tuo provider di hosting, ma il tuo sito diventa follemente veloce e tende a posizionarsi più in alto nei motori di ricerca. Potresti aver sentito questo dire:

Alcune persone dicono che nulla in questo mondo è gratuito,
Dico che devi solo sapere dove cercare!

Che cos’è un CDN – Content Delivery Network?

Prima di approfondire CDN gratuiti per il tuo sito Web WordPress, esaminiamo le basi. In parole povere, una rete di distribuzione di contenuti o una CDN è un gruppo di server, situati in tutto il mondo, progettati per consegnare i file del tuo sito Web al visitatore del sito nel più breve tempo possibile. Tre punti:

  • Mazzo di server.
  • Situato in tutto il mondo.
  • Fornisce i file statici del tuo sito Web (immagini, PDF, librerie statiche come file JavaScript e CSS) nel minor tempo possibile

Perché un CDN?

Un nuovo sito Web di solito ha una fonte di origine. E va bene quando inizi e non hai molti visitatori. Man mano che il tuo sito web cresce, (vale a dire che aumenta il traffico), aumenterebbe anche il tempo impiegato per caricare il tuo sito.

Alla gente generalmente non piace in attesa per un sito Web. L’effetto è più potente nei siti web di shopping online, dove un calo di un secondo nel tempo di caricamento ha aggiunto $ 6.000.000 di dollari (ovvero 6 milioni) di entrate. L’ho preso dal brillante articolo di CachePoint – L’impatto sulle prestazioni molto reale sulle entrate.

Ecco perché abbiamo un CDN. Accelera la consegna dei contenuti servendo i contenuti dal server più vicino al visitatore. Il tempo di caricamento diminuisce e si finisce per vincere. Se vuoi capire meglio le CDN, Guida CDN di Incapsula è un ottimo punto di partenza.

Introduzione all’elenco CDN

Struttureremo questo articolo in quattro gruppi:

  • Gruppo uno sono i servizi CDN assolutamente gratuiti che avranno un piano per sempre libero.
  • CDN nel gruppo Due sono quelli offerti generosi periodi di prova (pensa dodici mesi) – che sono sufficienti per ingrandire il tuo blog.
  • Gruppo tre contiene CDN che sono di nuovo assolutamente gratuito per l’hosting di script comuni come jQuery, Bootstrap, ecc.
  • Gruppo quattro è contiene menzioni d’onore che non sono più attivi, ma erano vivi al momento in cui questo articolo è stato originariamente pubblicato (già nel 2016).

CDN gratuiti per WordPress che hanno un piano per sempre gratuito

Dato che sei arrivato su questa pagina per “CDN gratuito per WordPress”, approfondiamo l’articolo.

1. CloudFlare

Cloudflare-cdn-service

CloudFlare è popolarmente noto come il miglior CDN gratuito per gli utenti di WordPress. È uno dei pochi attori leader del settore che offre effettivamente un piano gratuito. Alimentato dal suo 115 datacenter, CloudFlare offre velocità, affidabilità e protezione dagli attacchi DDoS di base. E il suo Plugin per WordPress viene utilizzato in oltre 100.000 siti Web attivi.

2. Incapsula

Incapsula-cdn-service

Incapsula fornisce la consegna delle applicazioni dal cloud: CDN globale, sicurezza del sito Web, protezione DDoS, bilanciamento del carico e failover. Ci vogliono 5 minuti per attivare il servizio e hanno un ottimo servizio piano gratuito e a Plugin per WordPress per ottenere informazioni corrette sull’indirizzo IP per i commenti pubblicati sul tuo sito.

Funzionalità offerte da CloudFlare e Incapsula:

In breve, questo è ciò che fanno Incapsula e CloudFlare:

  • Instrada il traffico dell’intero sito Web attraverso la sua rete distribuita a livello globale di server di fascia alta (questo risultato è ottenuto con una piccola modifica del DNS)
  • Analisi delle minacce in tempo reale del traffico in entrata e blocco delle ultime minacce Web, inclusi gli attacchi DDoS multi-Gigabit
  • Il traffico in uscita viene accelerato attraverso la loro rete di distribuzione di contenuti alimentata a livello globale

3. Photon di Jetpack

Photon di Jetpack

A tutti gli utenti di WordPress – jetpack non ha bisogno di presentazioni. Nel loro recente miglioramento della bellezza, hanno incluso un servizio CDN gratuito (chiamato Fotone) che fornisce le immagini del tuo sito attraverso la loro griglia WordPress.com a livello globale. Per attivare questo servizio, tutto ciò che devi fare è scaricare e installare jetpack e attiva il suo modulo Photon.

Gli utenti di WordPress non hanno bisogno di presentazioni di Jetpack. Una delle caratteristiche più interessanti che Jetpack ha da offrire è il loro servizio gratuito di CDN chiamato Fotone. La parte migliore? Non è necessario configurare nulla! Installa semplicemente il plugin, accedi con il tuo account WordPress.com e attiva il modulo fotonico. Questo è tutto. Tutte le tue immagini verranno scaricate sulla griglia di WordPress che alimenta centinaia di migliaia di siti Web in tutto il mondo.

4. Swarmify

Swarmify, (precedentemente noto come SwarmCDN) è una rete di distribuzione di contenuti basata su peer-to-peer (P2P) che offre larghezza di banda di 10 GB (solo per immagini) nel loro piano gratuito. Per provarlo, scarica il Plugin per WordPress e provalo. È interessante notare che Swarmify funziona in modo leggermente diverso:

Supponiamo che un gruppo di persone stia visitando il tuo sito. Pensa a loro come al primo “peer” nel P2P. Quando arriva un nuovo visitatore (peer), le immagini vengono offerte dal gruppo di utenti già esistente (il peer precedente). Ciò consente di risparmiare larghezza di banda del server e migliora i tempi di caricamento, poiché i peer sono generalmente più vicini tra loro. Swarmify offre anche video CDN, che è solo una parte del loro piano a pagamento.

Prova i servizi CDN validi quanto gratuiti:

In questa sezione, esploreremo alcuni dei fornitori di CDN cloud premium che offrono un periodo di prova generoso. Penserei che la durata della prova sarebbe sufficiente per testare il servizio e infine passare a un piano a pagamento

Per darti un po ‘di contesto, il futuro del web è nel cloud. Che si tratti della consegna dei contenuti per il tuo sito WordPress o del calcolo ad alte prestazioni per la NASA, il cloud è ovunque. Abbiamo trattato un paio di articoli su come installare WordPress nel cloud. Oggi esamineremo gli stessi servizi che offrono anche CDN. Esamineremo Amazon Web Services e Google Cloud.

5. AWS Cloudfront

Amazon Web Services (AWS) è un pioniere nel portare il cloud computing ad alte prestazioni alle masse a un prezzo accessibile. Uno dei loro servizi è Amazon CloudFront una rete di distribuzione di contenuti leader del settore utilizzata da artisti del calibro di Slack e Spotify!

Per finire, hanno a livello di utilizzo gratuito di un anno intero. E la quota? 50 GB di trasferimento in uscita durante il periodo di prova. Questo è assolutamente da provare per tutti gli appassionati di WordPress.

Come iniziare?

Per cominciare, potresti usare il WP Offload S3 Plugin Lite che ti consente di integrare i tuoi servizi Amazon S3 (archiviazione) e Amazon CloudFront (CDN) con il tuo sito WordPress. Puoi anche consultare il nostro articolo su come installare WordPress in AWS.

6. Google Cloud CDN

Simile ad AWS, Google Cloud offre crediti di $ 300 USD per un periodo di un anno, con accesso ai loro Piattaforma Cloud CDN. In passato abbiamo spiegato come installare WordPress su Google Cloud. Oggi ci sono soluzioni con un clic distribuire WordPress (e altri CMS leader) su più provider cloud.

7. CDN di Microsoft Azure

Microsoft Azure attualmente (ovvero luglio 2017) offre a 30 giorni di prova dei suoi servizi con crediti per un valore di $ 200 USD. Il Azure CDN è disponibile in più datacenter in tutto il mondo.

8. Cloudinary

Se gestisci un sito Web fortemente dipendente dalle immagini (pensa ai portafogli dei servizi di fotografia / design), scaricare le tue immagini su un altro server sarebbe una buona idea. Si finirebbe per risparmiare molta preziosa larghezza di banda. Cloudinary è una solida soluzione di gestione delle immagini che può ospitare le tue immagini, ridimensionarle al volo e una tonnellata di altre fantastiche funzionalità. Nel loro piano per sempre gratuito, offrono 2 GB di spazio di archiviazione con 5 GB di larghezza di banda.

9. Imgur

Un sito di hosting di immagini popolarissimo, Imgur è veloce, affidabile e perfetto per i principianti. Se stai solo avviando e stai cercando un modo semplice per risparmiare larghezza di banda del server, imgur insieme ad altri siti di hosting di immagini popolari come PhotoBucket e Flickr dovrebbe servire i tuoi scopi al massimo.

10. Società di archiviazione cloud gratuite

stoccaggio-CDN-servizi-free cloud-

Un altro ottimo modo per risparmiare larghezza di banda del server è utilizzare servizi di archiviazione cloud gratuiti. Supponi di avere un paio di PDF o video disponibili per il download diretto. Ospitarli sul tuo server consumerebbe la larghezza di banda come un matto. Una soluzione intelligente sarebbe quella di utilizzare i vari servizi di archiviazione cloud gratuiti. Per condividere un file pubblicamente, puoi semplicemente generare un URL pubblico del file e incollarlo nel tuo sito. Ecco un paio di soluzioni di archiviazione cloud gratuite:

  • Dropbox – 2 GB gratuiti, possono generare fino a 18 GB tramite referral
  • Google Drive – 15 GB gratuiti
  • SkyDrive – 7 GB gratuiti
  • copia – 15 GB gratuiti, 5 GB per referral
  • Scatola – 5 GB gratuiti

CDN open source gratuito per librerie ospitate

Vedremo ora alcune delle librerie open source, ospitate da reti di distribuzione di contenuti premium.

11. Librerie ospitate da Google

Google offre hosting gratuito per alcuni dei biblioteche più popolari nella loro infrastruttura superveloce. Questo è estremamente utile per gli sviluppatori di WordPress da utilizzare nei loro temi e plugin.

12. Cdnjs

Cdnjs è una rete CDN basata su community utilizzata da oltre 320.000 siti Web. Sponsorizzato da CloudFlare, UserApp e Algolia, ospita cdnjs 1.000 librerie.

13. jsDeliver

jsdeliver-cdn-service

jsDelivr è un CDN pubblicamente disponibile dove qualsiasi sviluppatore web può caricare e ospitare i propri file. È più adatto per ospitare le librerie che non sono ospitato da Google. Puoi usare il loro Plugin per WordPress (anche se non aggiornato da un paio d’anni) per integrare i loro servizi nel tuo sito.

14. Bootstrap CDN

Bootstrap è uno dei framework più popolari che alimenta milioni di siti Web in tutto il mondo. StackPath ospita con orgoglio le librerie CDN Bootstrap.

Menzioni d’onore (CDN di prova gratuita a breve termine)

I seguenti servizi CDN offrono un periodo di prova, ma per motivi di sicurezza, è necessario utilizzare un modulo di contatto per contattarli. Una volta ottenuta una prova gratuita, la messa a punto richiede un solido know-how, dal quale è possibile ottenere questo fantastico articolo.

  1. MetaCDN – Offrendo un periodo di prova di 7 giorni con accesso illimitato a tutti i servizi e nessuna iscrizione alla carta di credito richiesta – MetaCDN è una buona scelta per un CDN di prova.
  2. CDN77 – Offrono una prova di 14 giorni con accesso a tutte le funzionalità disponibili nel piano premium e senza dover fornire una carta di credito. Se decidi di continuare a utilizzare il loro servizio ti verranno addebitati solo i costi per byte (proporzionale).
  3. KeyCDN – Offrono un periodo di prova gratuito senza dover fornire una carta di credito al momento della registrazione sembra che ti forniscano 250 GB di trasferimento gratuito durante il periodo di prova.

Conclusione

Per farla breve, vorrei ricordare che tutte le cose buone devono finire. Ci sono stati casi di società CDN gratuite che hanno smesso di offrire il loro servizio gratuitamente (Exabyte) o hanno chiuso completamente (SpeedyMirror, CoBlitz) – il che ci porta a una conclusione importante:

Quando devo passare a un CDN corretto?

Un servizio CDN gratuito durerà solo per così tanto tempo. Una volta che il traffico inizia ad aumentare, alla fine si esaurirà la larghezza di banda di prova e / o i visitatori potrebbero iniziare a lamentarsi di un sito Web lento. Questo è il passaggio della luce verde a un servizio CDN adeguato come CDN77 o Amazon CloudFront. Percorsi felici, Roadrunner!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map