Come correggere gli errori Post Type 404 personalizzati in WordPress

Con il rilascio di WordPress 3.0 è arrivata la possibilità di aggiungere “Tipi di post personalizzati” ai tuoi temi WordPress, che è uno strumento molto prezioso e ho usato in molti temi WordPress che ho creato. Ormai i tipi di Post personalizzati sono diventati estremamente popolari e utilizzati in quasi tutti i temi WordPress. Ma chiunque abbia lavorato con tipi di post personalizzati probabilmente ha riscontrato il dreadful 404 Errore non trovato quando si tenta di accedere a un post dal tipo di post in un punto o nell’altro. Fortunatamente c’è quasi sempre una semplice correzione per correggere questi errori.


Di seguito ho elencato alcuni dei problemi più comuni che le persone hanno con i tipi di posta personalizzati e perché potrebbero ricevere questi errori. Spero che possano aiutare almeno alcune persone là fuori.

1. Controlla le tue impostazioni Permalink

Questo è probabilmente uno dei motivi più comuni per cui le persone ricevono errori 404 sui loro tipi di post personalizzati e l’ho affrontato molte volte. Ho visto molte correzioni là fuori come svuotare le regole di riscrittura (che non consiglio) ma personalmente ho avuto la migliore fortuna con la seguente correzione semplice:

Soluzione:

  • Imposta la tua struttura permalink personalizzata (come% postname%)
  • Fai clic su Salva
  • Verifica se le tue singole pagine di post personalizzate restituiscono 404 pagine di errore
  • In tal caso, tornare indietro e ripristinare i permalink ai valori predefiniti e salvare
  • Ora prova a impostare nuovamente il permalink personalizzato e salva

Andare avanti e indietro di solito mi ha aiutato a correggere i miei errori e ho avuto molto successo con questo metodo.

Ora, su alcuni server se le tue autorizzazioni non sono impostate correttamente, potrebbe non funzionare e potresti dover aggiornare il tuo file .htaccess manualmente. Per fare ciò dovrai accedere al tuo sito via FTP o SFTP e navigare nella directory principale di WordPress (lo stesso posto in cui si trovano il tuo file wp-config.php e la cartella wp-content). Qui dovresti trovare un file chiamato .htaccess che puoi modificare (se non lo vedi assicurati che il tuo programma FTP abbia l’opzione per visualizzare i file nascosti abilitati e se non ce n’è uno, creane uno). Ora assicurati che il file contenga il codice principale di WordPress come indicato in Documenti WordPress, che assomiglia a questo:

# INIZIA WordPress

RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteRule ^ index \ .php $ - [L]
RewriteCond% {REQUEST_FILENAME}! -F
RewriteCond% {REQUEST_FILENAME}! -D
RewriteRule. /index.php [L]

# END WordPress

Importante: Se stai modificando un file .htaccess esistente, assicurati di eseguire prima il backup del file sul tuo computer in caso di incasinare qualcosa.

2. Verifica la presenza di conflitti tra lumache (con una pagina con la stessa lumaca del tuo tipo di post)

Un’altra cosa che può causare un errore 404 è che hai una pagina principale per visualizzare il tuo post tipo di post e ha la stessa lumaca del tuo tipo di post singolare. Ad esempio, se hai un tipo di post chiamato “portfolio” e hai anche una pagina principale “Portfolio” sia con il “portfolio” slug (in altre parole per accedere a un post di portfolio, vai su site.com/portfolio/sample- post) questo crea un conflitto che causa 404 errori sui tuoi post di singoli tipi di post. Ecco perché spesso scopri che il tipo di post del portfolio utilizza i “progetti” di lumaca o “elemento del portafoglio” per la singola lumaca.

Soluzione:

  1. Puoi modificare il nome della pagina in modo che sia diverso dal tipo di post personalizzato
  2. Puoi cambiare il tuo tipo di messaggio personalizzato che viene fatto modificando il parametro rewrite quando registrando il tuo tipo di post personalizzato

3. Regole di riscrittura dello scarico automatico (per sviluppatori)

Un’altra causa di errori 404 è ogni volta che viene registrato un nuovo tipo di post, è necessario “svuotare” le regole di riscrittura in WordPress. Questo può essere fatto andando su Impostazioni> Permalink e facendo clic sul pulsante Salva (menzionato nella prima sezione di questo post).

Se stai lavorando su un tema o plug-in personalizzato con tipi di post registrati, potresti prendere in considerazione l’idea di scaricare automaticamente le regole di riscrittura per l’utente finale quando attivano il tuo tema o plug-in per evitare errori 404. Di seguito è riportato un esempio del codice che è possibile utilizzare:

// Codice per i temi
add_action ('after_switch_theme', 'flush_rewrite_rules');

// Codice per plugin
register_deactivation_hook (__FILE__, 'flush_rewrite_rules');
register_activation_hook (__FILE__, 'myplugin_flush_rewrites');
funzione myplugin_flush_rewrites () {
// chiama qui la tua funzione di registrazione CPT (dovrebbe anche essere agganciata a "init")
myplugin_custom_post_types_registration ();
flush_rewrite_rules ();
}

Hai un altro errore o soluzione?

Se stai riscontrando un altro errore o hai una soluzione migliore della mia, ti preghiamo di commentare di seguito e fammi sapere. Non solo mi aiuterà, ma probabilmente aiuterà altre persone in cerca di una soluzione al loro problema. Grazie!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me