Recensione di Web Hosting di SiteGround

Recensione di Web Hosting di SiteGround

Abbiamo già visto cosa possono fare i servizi di hosting gestito di WordPress per le persone che hanno bisogno di una mano nel processo, sia perché devono concentrarsi sui loro progetti o progetti sia perché non hanno una conoscenza adeguata della questione. Sia come sia, i servizi di hosting gestito di WordPress non sono per tutti. Ci sono alcuni di noi che vogliono intromettersi di tanto in tanto con il codice o semplicemente vogliono ottimizzare i nostri siti in un modo che non è possibile sui servizi gestiti. Per quel tipo di utenti, i servizi di hosting generale possono essere una buona alternativa. Oggi esaminerò SiteGround, un servizio di hosting generale basato sul popolare software cPanel.


Funzionalità di hosting di SiteGround

SiteGround offre molte opzioni per ospitare il tuo sito WordPress o qualsiasi sito Web. Scegli tra hosting condiviso, cloud, dedicato, rivenditore o persino premium aziendale: esiste un piano per siti Web di ogni dimensione. E, naturalmente, puoi sempre scegliere un piano WordPress gestito.

Visualizza i piani di SiteGround

Offrono anche opzioni disponibili su altri servizi di hosting WordPress gestiti. Il bello di SiteGround è che puoi scegliere di essere aiutato o fare tutto da solo.

Una volta che hai deciso quale sia il tuo profilo, puoi andare avanti e lavorare con la dashboard principale. Per questo articolo farò tutto da solo poiché questa è una delle cose positive di SiteGround in quanto non limiteranno ciò che puoi fare con i tuoi file e / o cose che carichi.

La dashboard dell’account

La dashboard principale ti permetterà di configurare il tuo dominio principale, il DNS del tuo account e le tue credenziali cPanel.

A differenza di molti servizi, SiteGround ti consente di cambiare il tuo dominio principale tutte le volte che vuoi. Questo è un grande vantaggio in quanto non è necessario ospitare un dominio specifico. Fondamentalmente stai creando un account vuoto che può essere utilizzato per qualsiasi progetto tu voglia. La dashboard principale si occupa del processo di assegnazione del dominio a cPanel.

Per questa recensione abbiamo scambiato il dominio di prova da wpexplorer.com a thetechieblog.com senza problemi e l’account è stato immediatamente modificato ed è stato successivamente accessibile tramite cPanel.

Servizi di hosting extra

SiteGround non si fermerà qui, offre un bel po ‘di servizi extra dal supporto Premium al servizio di backup Premium e certificati Wildcard grazie all’inclusione di Let’s Encrypt.

Una delle molte virtù di tutti questi servizi extra offerti da SiteGround è l’inclusione di IP dedicati che possono essere facilmente ordinati da questo pannello insieme all’inserimento di servizi a pagamento Cloudflare. Ciò ti consentirà di avere un’esperienza di hosting molto potente in un sistema di gestione centrale. L’inclusione di Cloudflare è un bel vantaggio aggiunto, questo combinato con un IP dedicato e servizi di backup è estremamente buono per i clienti. Se pensi che sia troppo, SiteGround ti sorprenderà con un ulteriore servizio aggiuntivo e questo è SG Site Scanner e il monitoraggio dei malware. Poiché si tratta di un servizio di hosting generale, l’aggiunta di questo controllo extra è estremamente utile.

Let’s Encrypt SSL gratuito è qui

L’aggiunta del tuo dominio e l’installazione di un certificato sono un gioco da ragazzi poiché SiteGround ora consente di crittografare SSL gratuito.

Cambiare datacenter? Nessun problema!

Pensi che SiteGround si fermerà qui, ma no, ti offrono persino la possibilità di scambiare Centri dati. Naturalmente, c’è un prezzo per quell’azione, ma che ti permetterà di cambiare facilmente la posizione del tuo sito Web in un posto più adatto nel caso in cui il tuo cliente o il tuo progetto ne abbiano bisogno.

Il piano a pagamento CloudFlare ti consente di avere il Web Application Firewall e funzionalità avanzate tranne SiteGround ti consente di utilizzare il CDN gratuito per velocizzare WordPress.

Il buon vecchio cPanel

SiteGround si basa sul buon vecchio software cPanel per gestire tutte le attività principali. Anche quando cPanel potrebbe non essere il più veloce l’esperienza può esserci, poiché è ancora basata su Apache e offre un modo conveniente per gestire tutte le esigenze di hosting.

Siteground implementa un tema personalizzato che si adatta allo stile della propria dashboard chiamando cPanel dall’interno di SiteGround Dashboard.

Sebbene tutte le funzioni principali siano presenti e cPanel sembra aggiornato, SiteGround potrebbe utilizzare un rinnovamento dell’interfaccia e trarre vantaggio dal nuovo stile cPanel poiché quello attuale è piuttosto vecchio. Tuttavia, non sono stati rilevati problemi di prestazioni durante l’analisi e sono stato in grado di fare praticamente tutto ciò che volevo sul mio sito Web. Creazione manuale del mio database, importazione dei contenuti, creazione di account FTP, gestione della posta elettronica, utilizzo cPanel explorer integrato e caricamento di file WordPress. Questo è tutto un pezzo di torta avendo cPanel come pannello di controllo.

Performance di hosting di SiteGround

SiteGround come servizio WordPress gestito ha ottenuto una media di un numero abbastanza buono dalla posizione di San Jose.

Se dai un’occhiata alla prima volta reale per byte vedrai un tempo medio di 300 ms piuttosto solido che è più che buono considerando che si tratta di cPanel basato su Apache. La cosa più interessante da notare è che SiteGround utilizza NGINX come proxy meccanismo dietro Apache che spiega il risultato più che accettabile.

Fare un test con GTMetrix ha confermato le mie aspettative.

Poiché SiteGround è un servizio di hosting WordPress gestito, offrono una cache dinamica ottimizzata per WordPress. Ma l’utente deve configurarlo da solo. È ovvio che i punteggi di Pagespeed e Yslow sono bassi perché il sito per impostazione predefinita funziona praticamente senza alcun meccanismo di memorizzazione nella cache a parte il proxy NGINX inverso implementato da SiteGround. Ma controlla il tempo a pieno carico, è fantastico! SiteGround è riuscito a ottenere meno di 2,5 secondi in GTMetrix, il che è abbastanza buono considerando che si tratta di un servizio di hosting generale.

Avvolgendo

SiteGround ha creato il suo servizio con tonnellate di funzionalità extra. Avere cPanel come backend è bello e includere un backup, funzionalità SSL e Cloudflare gratuite è un grande vantaggio. SiteGround non si ferma qui, offre ulteriore scansione antimalware, supporto Premium e lo fa con un livello di prestazioni che è più che soddisfacente persino per competere con altri rispettabili servizi gestiti WordPress. Se desideri un servizio valido e conveniente che non sia in alcun modo restrittivo e abbia buone prestazioni, è difficile non consigliarli. In altre parole, SiteGround oscilla.

Ulteriori informazioni su SiteGround

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map