Come condividere i tuoi contenuti WordPress usando Blog2Social

Come condividere i tuoi contenuti WordPress usando Blog2Social

Se vuoi ottenere il massimo dai contenuti del tuo sito WordPress, non puoi permetterti di trascurare i social media. Ti consigliamo di condividere il tuo lavoro su quante più piattaforme possibile, per aumentare il tuo pubblico e aumentare il traffico sul tuo sito. Tuttavia, questo non può richiedere molto tempo se non hai aiuto. Un plug-in che può rendere il processo significativamente più semplice è Blog2Social.


Questo strumento ti consente di condividere facilmente i tuoi contenuti WordPress sulle piattaforme di social media più popolari. Ti consente inoltre di controllare l’aspetto dei tuoi post quando vengono condivisi e puoi persino automatizzare il processo.

In questo post, discuteremo del motivo per cui è importante sfruttare i social media e presentarti il ​​plug-in Blog2Social. Quindi ti guideremo attraverso i passaggi per iniziare a condividere i tuoi post. Iniziamo!

Perché condividere i tuoi contenuti sui social media è vitale

Se stai leggendo questo, è altamente improbabile che tu abbia bisogno di un’introduzione ai social media. Negli ultimi dieci anni, le piattaforme di social media come Facebook e Twitter sono diventate un appuntamento fisso della vita di tutti i giorni. Al di sopra di 2 miliardi le persone sono utenti attivi di Facebook, ad esempio, mentre Twitter attira l’attenzione 300 milioni utenti. È molto probabile che tu abbia profili su queste reti tu stesso.

L’enorme volume di utenti rende queste piattaforme cruciali quando si tratta di espandere il pubblico per il tuo sito Web WordPress. In un mondo in cui quasi la metà di tutti gli umani sul pianeta utilizza i social media, non c’è mai stato uno sbocco così potente per diffondere i tuoi contenuti a un gruppo di persone globalmente diversificato.

La maggior parte dei siti lo ha già realizzato e 78% delle piccole imprese usano i social media per attirare i clienti. Ciò ha senso, poiché i social media consentono agli utenti di interagire più pienamente con i tuoi contenuti. Inoltre, se puoi ottenere più condivisioni social sui tuoi post, questo a sua volta può aiutare ad aumentare il traffico verso il tuo sito o negozio.

Per garantire il successo dei tuoi contenuti WordPress, dovresti quindi mirare ad attuare un’efficace strategia sui social media. Ciò implica sapere quando condividere i tuoi contenuti, quali piattaforme scegliere come target e quale programma è ottimale. Fortunatamente questo è molto più semplice se hai lo strumento giusto.

Presentazione del plug-in Blog2Social

Blog2Social Plugin

Se stai cercando un modo per gestire efficacemente la tua strategia sui social media, pochi strumenti sono altrettanto utili Blog2Social per WordPress. Questo è un plugin che ti aiuta a pubblicare facilmente i tuoi contenuti su alcune delle piattaforme di social media più popolari.

Blog2Social semplifica il compito di stare al passo con la presenza sui social media. Con esso, puoi collegare il tuo sito a Facebook, Twitter, Instagram, Reddit, Pinterest e molte altre piattaforme. Tuttavia, solo condividere i tuoi contenuti è il minimo indispensabile di ciò che Blog2Social può fare. Esploriamo alcune delle sue funzioni più utili, una alla volta.

Condividi contenuti automaticamente su più piattaforme di social media

Come accennato, Blog2Social supporta un gran numero di siti di social media. Questi vanno dai più grandi come Facebook, Twitter e Instagram a reti di nicchia come Medium e BlogLovin:

Condividi contenuti automaticamente su più piattaforme di social media

La parte migliore è che, una volta impostato il plug-in, c’è poco altro da fare. Blog2Social può condividere automaticamente i tuoi post sulle reti specificate, utilizzando le impostazioni desiderate. Questo riduce il tempo che passi semplicemente a spargere la voce sui tuoi contenuti quasi a zero. Tutto quello che devi fare è concentrarti sulla creazione di post di qualità e quando saranno pubblicati tutti i tuoi follower lo sapranno immediatamente.

Pianifica i post separatamente su siti diversi

Condividere i tuoi contenuti pubblicandoli sui social media non appena pubblicati è una strategia comune e di solito funziona bene. Tuttavia non è l’unico metodo possibile. Potresti anche voler pianificare i post da condividere in un momento specifico piuttosto che istantaneamente.

Ad esempio, potresti pubblicare più articoli contemporaneamente ma non vuoi inviare spam ai tuoi profili sui social media con una raffica di link contemporaneamente. In alternativa, forse hai fatto lo sforzo di indagare su i periodi migliori per condividere contenuti su varie reti e desideri massimizzare il numero di impressioni e il livello di coinvolgimento che ottieni.

Blog2Social ti dà anche la possibilità di pianificare post sui social media per tempi diversi a seconda della piattaforma (che è molto simile al modo in cui pianifichi i tuoi post sul blog). Ciò significa che hai il pieno controllo della tua strategia sui social media, indipendentemente da quanto in profondità vuoi approfondire.

Gestisci i tuoi post e condivisioni

Se stai manipolando molti contenuti e piattaforme, può facilmente diventare difficile tenere traccia dei post che hai condiviso e dove. Per aiutarti, Blog2Social contiene una dashboard in cui puoi ottenere una panoramica di tutte le tue condivisioni su ogni rete:

Gestisci i tuoi post e condivisioni

Questo calendario rende semplice seguire le tue condivisioni e filtrarle in base a post e reti specifici. Tracciando i tuoi contenuti in questo modo, puoi assicurarti che la tua strategia venga rispettata e puoi ottimizzare il tuo approccio ogni volta che lo desideri. Puoi anche ricondividere i post più vecchi che potrebbero non essere stati eseguiti altrettanto bene la prima volta.

Personalizza l’aspetto dei tuoi post condivisi

I social media sono molto più di un semplice testo e collegamenti messi insieme senza pensarci due volte. In effetti, assicurarsi che i tuoi post abbiano un bell’aspetto quando sono distribuiti su reti diverse è una preoccupazione fondamentale. Blog2Social ti consente di specificare l’aspetto di ogni post quando viene pubblicato su varie piattaforme:

Personalizza l'aspetto dei tuoi post condivisi

Puoi aggiungere meta tag per includere immagini e persino determinare esattamente cosa diranno l’intestazione e la descrizione. Questo è anche il modo più semplice per aggiungere Open Graph e Twitter Cards alle tue condivisioni, poiché non è necessario pasticciare con alcun codice o plugin aggiuntivi. Hai sempre il pieno controllo dell’aspetto dei tuoi post in ogni momento.

Genera hashtag dai tag WordPress

Infine, un altro aspetto importante dei social media sono gli hashtag. Per i non iniziati, si tratta di un metodo per taggare i post in base all’argomento o al potenziale pubblico (# blog2social). Includendo gli hashtag nei tuoi post, consenti ai potenziali lettori di vedere quali argomenti verranno trattati all’interno del contenuto stesso e rendi più facile per gli utenti che sono già interessati all’argomento trovare i tuoi post:

Genera hashtag dai tag WordPress

Con Blog2Social, puoi generare automaticamente hashtag utilizzando i tag WordPress che hai specificato su ciascun post. In questo modo, non è necessario includere manualmente hashtag rilevanti, ma puoi invece fare affidamento su quelli creati dal plug-in per te. In altre parole, è un altro modo utile per automatizzare la tua strategia sui social media.

Come condividere i tuoi contenuti WordPress su piattaforme di social media utilizzando Blog2Social (in 2 passaggi)

Ora che abbiamo trattato i motivi principali per cui Blog2Social è un potente strumento di condivisione sui social media, diventiamo pratici. Nella seguente procedura dettagliata, ti mostreremo come utilizzare questo plugin per condividere un post su varie piattaforme di social media.

1. Collega i tuoi profili di social media

Dopo aver scaricato e installato il plug-in Blog2Social (ecco la nostra guida su come installare i plug-in in caso di domande), la prima cosa che devi fare è connettere i profili dei social media che desideri utilizzare. Queste saranno le piattaforme in cui i tuoi post sono condivisi, quindi è importante aggiungere tutti i siti che ti interessano in anticipo (anche se puoi sempre includerne altri in seguito).

Passare a Blog2Social> Reti nella dashboard dell’amministratore per visualizzare un elenco delle piattaforme disponibili:

Blog2Social: collega i tuoi profili di social media

Noterai che alcune piattaforme ti consentono di selezionare più opzioni, come Pagina o Gruppo. Come prevedibile, queste opzioni consentono di condividere i contenuti direttamente su pagine e gruppi gestiti, nonché sul profilo di base.

Quando fai clic su un pulsante accanto a una piattaforma specifica, verrà visualizzato un nuovo popup. Ti verrà chiesto di autorizzare il tuo account su quel servizio:

Blog2Social: autorizza l'accesso ai social

A seconda della piattaforma, potrebbe essere necessario inserire i dettagli del proprio account e confermare che si desidera fornire l’accesso. Una volta fatto, la finestra si chiuderà e vedrai il tuo profilo apparire sotto la rete nell’elenco:

Blog2Social: Facebook Connect

Ripeti semplicemente questo processo con tutti gli account, le pagine e / o i gruppi a cui desideri connetterti. Una volta terminata la configurazione delle piattaforme necessarie, sarai pronto per iniziare subito a condividere.

2. Condividi i tuoi contenuti sui siti di social media

La procedura standard per la pubblicazione di contenuti tramite Blog2Social è molto semplice. Per illustrare il processo, condividiamo un post di blog di base su Facebook. Perché ciò funzioni, il post deve essere già pubblicato o pianificato per essere pubblicato.

Apri un post che soddisfi uno di questi criteri e noterai una nuova casella nella parte superiore dell’interfaccia di modifica (chiamata Post automatico sui social media):

Blog2Social: post automatico sui siti di social media

Qui, puoi fare clic su Personalizza e pianifica post sui social media per configurare il post prima di condividerlo. Questo aprirà una nuova pagina, in cui è possibile personalizzare l’aspetto del post sulla rete specificata:

Blog2Social: Auto-Post Scheduling

In questo caso, la rete è Facebook. Quindi il post sarà accompagnato da un’immagine dell’articolo, nonché dalla sua intestazione e meta descrizione. Queste opzioni variano in base alla rete scelta e al fatto che tu stia utilizzando la versione gratuita o premium del plug-in (ne parleremo più avanti tra poco).

Ora puoi fare clic su Condividi per pubblicare il post sul tuo profilo Facebook. Quindi, puoi controllare il tuo profilo per vedere il post:

Blog2Social: contenuti pubblicati

Fatto ciò, hai utilizzato con successo Blog2Social per condividere un post di WordPress!

Ovviamente, questo è solo grattare la superficie di ciò che puoi fare con il plugin. Come accennato in precedenza, puoi anche pianificare i post utilizzando Blog2Social o condividere automaticamente i contenuti sui tuoi profili. Puoi accedere a queste funzionalità avanzate eseguendo l’upgrade a uno dei plug-in piani premium, che partono da $ 69 all’anno.

Conclusione

Molti utenti si affidano ai social media per trovare contenuti, quindi devi essere in grado di condividere i tuoi post WordPress facilmente e con il minimo fastidio. Un modo per semplificare questo processo è utilizzando Blog2Social collegare. Questo strumento ti consente di personalizzare il modo in cui condividi i post e persino di automatizzare il processo.

In questo articolo, ti abbiamo mostrato come iniziare con Blog2Social e come usarlo. Per ricapitolare, tutto ciò che serve per condividere un post è seguire questi due passaggi:

  1. Collega i tuoi profili sui social media.
  2. Condividi i tuoi contenuti sui siti di social media.

Hai domande sulla condivisione dei tuoi contenuti sui social media o su come Blog2Social può aiutarti? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me