Affronta i tuoi siti WordPress: considera ManageWP

Come molte persone prima di impegnarmi in servizi o canoni mensili, prendo una lunga occhiata all’offerta per assicurarsi che sarà un investimento degno. Quindi nel post di oggi ho pensato di darti una recensione onesta e concreta di ManageWP.com. Se lo stai prendendo in considerazione continua a leggere!


Cos’è

ManageWP.com è un servizio per riunire la manutenzione di più siti WordPress in un’unica cassetta degli attrezzi. Una volta configurato con un account, aggiungi i tuoi siti (più su questo di seguito), quindi in un’unica interfaccia vedi gli aggiornamenti disponibili, gestisci i backup e accedi direttamente alla dashboard di WordPress.

Iscriviti e prova ManageWP GRATIS per 14 giorni

Per chi è?

Bene, potresti sostenere che chiunque con più di un paio di siti WordPress trarrebbe beneficio da ManageWP, ma ti lascerà parlare della mia situazione e forse ti immedesimerai. Oltre alla creazione di siti WordPress per i clienti, ci occupiamo anche dell’hosting e della manutenzione continua dell’installazione di WordPress. Quando c’erano una dozzina di siti, nessun problema, una ventina di volte – va bene … all’arrivo in circa 40 siti I necessaria per trovare un’altra soluzione.

Riflettendo su questo, penso di aver aspettato troppo tempo per fare qualcosa. Accedere a tanti siti e aggiornare una moltitudine di plugin ogni mese, controllare i backup, mantenere il database ecc. Non so come ho fatto per così tanto tempo! Ma è qui che entra in gioco ManageWP.

Ottieni i tuoi siti importati

Una volta installato e funzionante con il tuo account, devi aggiungere i tuoi siti a ManageWP.com, ciò comporta due cose:

  1. Immettere i dettagli nello strumento ManageWP
  2. Installazione del “plugin worker” in ciascuno dei siti

Esiste un’opzione di importazione CSV per elencare tutti i siti nel sistema, in realtà ho scelto di farli uno alla volta. Ero un po ‘nuovo, ma volevo anche prendere il tempo per classificare i siti in gruppi. Ad esempio tutto il sito costruito sulla Genesi in un gruppo, tutti coloro che usano la Tesi in un altro e tutti quelli casuali, un gruppo anche per quelli.

Il uno alla volta l’interfaccia è illustrata di seguito.

Importare un sito

Importare un sito

Aggiornamento … Tutto!

Bene, quindi questa è la parte interessante. Una volta che hai fatto tutto il duro lavoro di creazione dei tuoi siti, c’è una ricompensa. Ritorna alla dashboard principale e ti presentiamo una serie di strumenti. Quello che uso di più è illustrato di seguito.

Ricevi aggiornamenti!

Ottieni aggiornamenti!

Ora potresti semplicemente scatenarti e fare clic Qualunque cosa nelle varie sezioni e sono sicuro che funzionerebbe tutto. Tendo ad essere un po ‘più esigente, quindi voglio sapere quale plug-in viene aggiornato, quali sono le novità e, cosa più importante, causerà un problema per il sito XYZ.

Quindi puoi aprire queste opzioni e vedere maggiori dettagli su quali plugin hanno aggiornamenti.

Maggiori dettagli sugli aggiornamenti

Maggiori dettagli sugli aggiornamenti

managewp-changelogIn questo modo puoi leggere il log delle modifiche (fai clic sul numero di versione per vederlo), quindi quando sei felice di sapere cosa sta succedendo, fai clic su Aggiorna tutto accanto a un plug-in specifico e questo distribuirà il plug-in a tutti i siti che lo hanno.

La prima volta che lo fai porta vera soddisfazione!

Accesso diretto alla dashboard di WordPress

managewp-admin

Questa è sicuramente la funzione numero 2 che adoro.

Dal menu della barra laterale hai l’opzione “Apri amministratore qui”, lo fa esattamente.

All’interno della dashboard ManageWP ti viene presentata la dashboard WordPress di un determinato sito, controlla un’impostazione, modifica un post di tutto ciò di cui hai bisogno.

Certamente batte manualmente la registrazione in ogni singolo sito.

Il team e io adoriamo questo quando facciamo assistenza clienti, leggiamo un ticket saltando direttamente al pannello di controllo del sito nelle domande, risolviamo il problema.

Vuoi più giusto?

Bene, c’è molto di più, lascia che ti dia un giro vorticoso di altre funzionalità che uso regolarmente.

La gestione degli utenti è ottima. Hai un nuovo membro del team e vorresti creargli un account su _questi_ 11 siti o su tutti i siti di quel gruppo, nessun problema. Lo stesso vale quando detto membro del team lascia, revoca l’accesso o altera il ruolo (ad es. Dall’editore al sottoscrittore) attraverso un numero di siti in una volta sola.

Anche i commenti sono qualcosa che aggiorno regolarmente, tutto in una volta. Invece di accedere a ciascun sito per inviare spam o approvare commenti, puoi vederli tutti all’interno di ManageWP e attivarli come ritieni opportuno.

C’è la possibilità di creare post e pagine direttamente dalla dashboard, se gestisci un gruppo dei tuoi siti potrei vedere che questa sarebbe una bella funzionalità, che ti permetterà di creare contenuti attraverso la tua rete di siti da un unico posto. La maggior parte dei siti che gestisco di seguito ai clienti, quindi qualcosa che uso spesso.

I backup sono sicuramente una funzionalità chiave di ManageWP, ma sarò onesto e dirò che non ci sono ancora andato. Attualmente utilizzando una combinazione di BackupBuddy e Vaultpress, lo spostamento dei backup su ManageWP è stato inserito nel mio paniere “quando avrò del tempo libero”. Ci arriverò perché sono curioso di vedere come si comporta.

gestione-WP-tools-linkPer ogni sito, l’interfaccia offre anche collegamenti rapidi a una serie di servizi che riconoscerai. Sicuramente puoi ottenere questi segnalibri, ma rende le cose più veloci essere in grado di saltare direttamente al servizio, con il nome di dominio già definito.

Provalo con la prova gratuita

Come sempre è bello poter ottenere una prova gratuita per giocare con uno strumento come questo da soli. ManageWP.com offre una versione di prova gratuita di 14 giorni, dalla memoria puoi caricare fino a 5 siti durante la prova, ma è abbastanza per giocare mentre stai testando le cose.

Buona fortuna a gestire i tuoi siti WordPress! E sentiti libero di postare qui un commento se hai una domanda specifica sulla mia esperienza con il servizio o se vuoi aggiungere qualche tuo pensiero.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map