I migliori plugin di targeting geografico WordPress per contenuti basati sulla posizione

I migliori plugin di targeting geografico WordPress per contenuti basati sulla posizione

Sicuramente sei consapevole del fatto che Google fornisce risultati di ricerca adeguati alla tua posizione. Ma non è solo Google a personalizzare i contenuti web in base alla posizione dei visitatori. Vedrai altri siti Web come Amazon, eBay e molti siti Web di e-commerce che offrono pagine più pertinenti per la tua parte del mondo. E se ti piace, non c’è motivo per cui anche il tuo sito web non debba pubblicare contenuti in base alla posizione dei tuoi visitatori. I plug-in di geotargeting di WordPress possono aiutarti in questo.


Il targeting geografico identifica la posizione del tuo visitatore e quindi pubblica contenuti pertinenti a tale posizione. Ad esempio, se stai gestendo un sito Web correlato alle condizioni meteorologiche, il widget mostra le condizioni meteorologiche locali della posizione del visitatore. Anche i plug-in localizzatore di negozi si basano sul targeting geografico.

In che modo il tuo sito web conosce la posizione di un visitatore? È facile rilevare la posizione utilizzando l’indirizzo IP del visitatore e il database di geolocalizzazione.

Disclaimer: WPExplorer è un affiliato per uno o più prodotti elencati di seguito. Se si fa clic su un collegamento e si completa un acquisto, è possibile effettuare una commissione.

Che cos’è un indirizzo IP e il targeting geografico?

Un indirizzo IP è un numero che indica l’indirizzo fisico del computer di un visitatore. Geotargeting è quando si utilizza questo indirizzo per identificare la posizione di un visitatore e quindi pubblicare i contenuti più pertinenti per loro. Di conseguenza, i visitatori si sentono più coinvolti con il tuo sito web.

Comprendi il tuo traffico

Prima di affrettarti a creare contenuti specifici per località, è importante comprendere lo schema del traffico web verso il tuo sito web. Basta guardare nei registri del server. Questo non solo ti aiuta a trovare gli indirizzi IP che stanno tentando di accedere alla tua dashboard, ma ti aiuta anche a bloccare gli indirizzi IP indesiderati dall’accesso alle pagine di wp-admin e può proteggere la tua area di amministrazione in molti altri modi.

Un altro strumento su cui puoi fare affidamento per capire da dove proviene il tuo traffico è la funzione demografica in Google Analytics.

Perché dovresti usare i plugin di targeting geografico di WordPress?

Ci sono molte ragioni per cui dovresti considerare di offrire contenuti diversi a un pubblico diverso:

  • La visualizzazione della lingua locale ispira fiducia nei visitatori per interagire con il tuo sito Web.
  • Sarai in grado di connetterti istantaneamente con il pubblico locale facendo riferimento a eventi locali e utilizzando umorismo locale e testimonianze di personalità locali.
  • Inoltre, sarà possibile personalizzare offerte, eventi e coupon ed eseguire campagne pubblicitarie e di marketing locali altamente mirate.
  • Puoi migliorare il servizio clienti facendo conoscere ai visitatori aree di consegna, orari di apertura, modalità di parcheggio, ecc.
  • Le aziende con filiali locali possono indirizzare i clienti verso un negozio vicino o un sito secondario locale.
  • È possibile visualizzare informazioni fiscali e di spedizione specifiche per Paese.
  • È necessario visualizzare solo le note legali specifiche per Paese.
  • Sarai in grado di fornire informazioni e contenuti immediati.
  • Mirare a specifiche aree geografiche in cui vi è una forte domanda di servizi o prodotti.
  • I siti di e-commerce possono limitare la visualizzazione di prodotti non disponibili in una determinata area.
  • Non vuoi che la tua attività locale sprechi larghezza di banda sul traffico proveniente da altri Paesi.
  • Per limitare il traffico di spam elevato che non risulta in corrispondenti tassi di conversione.
  • Rafforzare la sicurezza di un sito Web, soprattutto se il tuo sito Web è vulnerabile agli hacker d’oltremare.

I migliori plugin di WordPress per il targeting geografico

Hai notato che le versioni aggiornate di WordPress utilizzano la funzionalità di targeting geografico? La dashboard mostra i prossimi eventi relativi alla tua posizione. Tuttavia, lo stesso CMS non ha funzionalità integrate per ottimizzare i contenuti in base alla posizione.

Fortunatamente, molti plugin gratuiti e premium sono disponibili per aiutarti. Questi plugin di geotargeting di WordPress possono migliorare i siti Web per un pubblico globale. La maggior parte dei plug-in richiede di ottenere un’API gratuita / a pagamento per richiedere informazioni sulla geolocalizzazione IP dal server del plug-in o da un server di terze parti.

Diamo un’occhiata ad alcuni plugin che possono aiutarti a ottimizzare il traffico e fare altre cose in base agli indirizzi IP dei visitatori.

Nota: In base al Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), le aziende devono ottenere il consenso dell’utente per raccogliere informazioni sulla posizione. Ti consigliamo di consultare uno specialista o un avvocato del GDPR per assicurarti che il tuo sito Web sia pienamente conforme.

1. GeoTargeting WP

GeoTargeting WP

Informazioni e download

GeoTargeting Pro è un plug-in premium che consente di indirizzare gli utenti in tre modi, tutti basati sulla posizione degli utenti:

  • Visualizza contenuti diversi
  • Reindirizzare gli utenti
  • Blocca utenti

I siti Web ad alto traffico possono fare affidamento su questo plug-in per controllare i tipi di contenuti visualizzati da visitatori diversi. Non solo post di blog completi, ma anche pagine, voci di menu, widget, popup e tipi di post personalizzati (compresi i prodotti WooCommerce) fanno tutti parte di tipi di contenuto mirati. Inoltre, se hai bisogno di maggiore flessibilità e controllo, ci sono funzioni PHP che puoi inserire ovunque nel codice del tuo sito.

Le regioni targetizzate possono essere incluse o escluse. Non solo, puoi limitare qualsiasi pezzo di contenuto durante la modifica del post o della pagina. Il miglior uso di questa funzione è nascondere prodotti specifici che non sono disponibili in un’area. È anche possibile visualizzare CTA o annunci diversi a seconda della posizione di un visitatore. Un widget Paese a discesa ricercabile consente agli utenti di cambiare posizione.

Il plug-in semplifica il targeting di paesi diversi raggruppandoli in categorie diverse. Inoltre, il plug-in si combina bene con i reindirizzamenti geografici (per reindirizzare gli utenti a pagine diverse in base alla loro posizione), Geo Blocker (per bloccare gli utenti da posizioni diverse) e Geo Flags (per visualizzare le bandiere dei paesi degli utenti). I costi per l’utilizzo dipendono dal numero di richieste fatte al database di geolocalizzazione.

GeoTargeting WP Lite

GeotargetingWP Lite consumerà l’API quando dovranno trovare la posizione dell’utente. Ad esempio, se un utente deve solo geotarget il contenuto o reindirizzare gli utenti in una pagina, solo le visite a quella pagina consumeranno crediti. Non solo, se un bot o un crawler è quello che visita la pagina, l’API non verrà chiamata affatto. Questa è la differenza principale con i concorrenti.

GePargetingWP Lite ha anche una modalità cache per gli utenti che effettuano il geotarget del loro intero sito Web, quindi gli utenti consumano crediti solo sulla prima pagina della loro visita mentre le visualizzazioni conseguenti vengono caricate dalla cache. E parlando di cache, page cache è il peggior nemico dei plugin di geotargeting sul mercato. Questo plugin è completamente compatibile con WP Rocket e offre anche la modalità AJAX. Funziona quindi con il resto dei plugin di cache sul mercato.

La versione gratuita di questo plugin GeoTargetingWP Lite è di base rispetto alla versione pro. Ti consente semplicemente di specificare quali paesi, stati o città sono in grado di vedere il contenuto. Lavorando con i servizi firewall più diffusi come Sucuri e CloudFlare, è in grado di rilevare gli IP reali degli utenti. Ed essendo compatibile con il plugin Popup di WordPress, sarai anche in grado di geotargetare i popup.

2. Geolocalizzazione

Plugin WordPress gratuito di geolocalizzazione

Il plug-in di geolocalizzazione consente agli utenti di WordPress di aggiungere senza problemi dati geografici nei loro post. Oltre ad aggiungere valore al tuo post, questo è estremamente utile quando vuoi fornire alcune informazioni sulla posizione ai lettori.

Dopo aver aggiunto i dati geografici a qualsiasi post nella pagina Modifica post, gli utenti vedranno un link sul post pubblicato. Al passaggio del mouse, apre una mappa interattiva.

Lavorare con il plug-in diventa più semplice se utilizzi WordPress per iPhone, WordPress per Android o WordPress per BlackBerry. Questo perché queste app hanno funzionalità di geotagging integrate che geotaggano immediatamente i tuoi post.

3. Plugin CF Geo

Plugin CF Geo per WordPress

Se stai cercando un plug-in per aiutare con il geo-marketing per il tuo sito Web, il plug-in CF Geo potrebbe essere perfetto. Questo plugin utilizza i dati geografici sui tuoi visitatori per aiutarti a creare campagne di marketing mirate, visualizzare valute locali nel tuo negozio di e-commerce, reindirizzare gli utenti alla corretta pagina localizzata / tradotta sul tuo sito e persino filtrare le note legali che potrebbero non essere necessarie per posizioni specifiche.

Altre importanti funzionalità di plug-in includono il supporto CDN Cloudflare, un utile shortcode Geo Banner per avvisi dinamici, GEO Defender per bloccare l’accesso al sito per determinate posizioni, reindirizzamento SEO Paese, includere o escludere contenuto per posizione e supporto SSL.

4. Blocco geografico IP

Plugin WordPress gratuito IP Geo Block

Il plug-in IP Geo Block impedisce ai visitatori designati, agli indirizzi IP e persino a interi paesi o regioni di accedere al tuo sito. Questa funzione può essere utile quando devi impedire a persone o robot di hackerare il tuo sito web.

Il plug-in fornisce protezione da accessi dannosi, spam nei commenti, trackback e pingback da paesi o regioni indesiderati. L’accesso al backend del tuo sito Web verrà convalidato mediante un codice paese basato sull’indirizzo IP. È possibile inserire nella whitelist o nella lista nera conteggi specifici nonché un intervallo di indirizzi IP. Ma non si ferma qui, rileva attacchi dannosi anche da paesi autorizzati sulla base di schemi di attacco.

Il plug-in può essere configurato per caricare in priorità altri plug-in. Di conseguenza, il carico sul server viene ridotto proteggendo dagli attacchi di forza bruta. Nasconde anche il referrer http quando si fa clic su un collegamento esterno dal proprio sito.

5. Paese blocco iQ

Plugin WordPress gratuito per iQ Block Country

iQ Block Country è abbastanza simile nella funzione al plug-in precedente, consentendo di autorizzare o limitare i visitatori di determinati paesi per visualizzare parti dei contenuti. È efficace per bloccare hacker canaglia da interi paesi e anche commenti spam. E se vuoi consentire ad alcuni visitatori l’accesso da paesi bloccati, anche questo è possibile. Dovrai solo autorizzare i loro IP.

Il plug-in fornisce una protezione quasi ironica alla tua pagina di amministrazione consentendo l’accesso solo a indirizzi IP specifici o indirizzi situati nel tuo paese di origine. I visitatori a cui viene negato l’ingresso possono essere reindirizzati a un’altra pagina o sito Web. Oppure, potresti mostrare loro un messaggio che può essere disegnato con CSS.

Per utilizzare il plug-in, devi scaricare il database geoIP da una terza parte o ottenere un’API da essi per ottenere l’accesso ai dati geografici. Il plugin funziona bene con molti plugin di cache (ma non tutti).

6. WP GeoIP Country Redirect

WP GeoIP Country Reindirizza Plugin WordPress

Informazioni e download

WP GeoIP è un plugin per WordPress di reindirizzamento specifico per Paese. Hai mai avuto bisogno di uno strumento affidabile per il tuo sito Web basato su WordPress per aiutarti a reindirizzare i visitatori per paese? Non guardare oltre! WP GeoIP Country Redirect ti consente di rilevare automaticamente i paesi dei tuoi utenti in base all’indirizzo IP e di agire in base ai tuoi input.

Con GeoIP è possibile gestire il traffico del tuo sito Web reindirizzando i visitatori di diversi paesi a post o pagine specifici. Puoi usarlo per una serie di vantaggi come:

  • Indirizza l’utente a una pagina / sito Web specifico per Paese
  • Indirizza i visitatori alle pagine corrette all’interno di un sito Web tradotto multilingue
  • Allontanare i paesi non legati al mondo degli affari
  • Mostra una pagina con un’offerta disponibile solo per località specifiche
  • Reindirizza i clienti alle pagine appropriate dello storefront per le tasse
  • L’unico limite è la tua immaginazione!

Hai alcune funzionalità complesse, come ad esempio le eccezioni dell’indirizzo IP, Tutti i paesi tranne una regola, Nessun parametro di reindirizzamento nell’URL, Funzione cookie di reindirizzamento una volta, ecc. E puoi vedere altre funzionalità del plug-in di seguito!

Altri plug-in di geotargeting di WordPress da provare:

  • Geo il mio WordPress: ti aiuta a semplificare la creazione di qualsiasi sito Web basato sulla posizione come immobili, eventi e directory. Ti aiuta a creare moduli di ricerca di prossimità per trovare uno dei componenti geotaggati del tuo sito.
  • Geo IPDetection: è utile per fornire informazioni geografiche basate su IP. Questo può essere usato in temi o altri plugin, sia come shortcode, sia tramite classi di body CSS. Queste informazioni possono aiutare nella scelta di valute, fusi orari, negozio più vicino ecc.
  • Geotarget del motore WP: Se il tuo sito Web funziona in un ambiente WP Engine, questo plug-in può aiutarti a visualizzare i contenuti relativi alla posizione dei visitatori integrandosi con diverse variabili sul tuo sito WP Engine.
  • Prodotti basati sulla geolocalizzazione WooCommerce: un’estensione per il popolare plugin WooCommerce che mostra / nasconde i prodotti ai visitatori in base alla loro posizione. È possibile filtrare i prodotti per paese, regione o città.
  • CloudGuard: consente di selezionare i paesi che possono avere accesso alle pagine di accesso. Ciò significa che l’accesso a tutti gli altri paesi è bloccato. Mentre il plug-in è gratuito, avrai bisogno di un account con Cloudflare con la funzione di geolocalizzazione abilitata.
  • WP Pro Geo Targeting: un plug-in premium facile da usare che può essere applicato a tutti i post e tipi di contenuto per regolare l’accesso ai visitatori a seconda del loro paese. Puoi utilizzare i codici brevi per controllare l’accesso a parti specifiche dei tuoi contenuti. Si combina bene con il sistema pubblicitario WP PRO.
  • Reindirizzamento Paese e cellulare per WordPress: è essenzialmente un plug-in per reindirizzare i visitatori in base a vari criteri tra cui paese, città, continente, stato o regione. Oltre a bloccare gli utenti, puoi scegliere di aggiungere popup per reindirizzamenti. Non solo è compatibile con i plugin di cache più diffusi, ma è anche compatibile con WMPL, Caldera Forms e siti multipli.
  • AdRotate: vale la pena provare se si desidera ottimizzare i propri sforzi pubblicitari. Aiuta a pubblicare annunci diversi in paesi, stati o città diversi. La funzione di geotargeting è disponibile solo con la versione premium del plug-in.
  • Annunci avanzati: è un altro plugin che aiuta con pubblicità altamente mirate basate su una funzione aggiuntiva di geolocalizzazione professionale. Ti consente di personalizzare ampiamente le tue regole pubblicitarie.

Pensieri finali

I plug-in di geotargeting di WordPress offrono un modo relativamente semplice di personalizzare i contenuti per gli utenti in base alla loro posizione. Aiuta a mantenere i tuoi visitatori maggiormente coinvolti con il tuo sito Web con contenuti che sono più pertinenti per loro. Inoltre, puoi utilizzare la funzione per migliorare la sicurezza e migliorare l’efficienza del tuo sito Web WordPress. Nel tempo, può anche aiutare a costruire un pubblico fedele.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map