Il modo più semplice per ripristinare il tuo sito Web WordPress

Hai mai desiderato di ricominciare da capo, con una lavagna pulita? Forse stai provando un nuovo tema su un sito di staging. O forse stai testando la compatibilità di alcuni plugin nella tua sandbox. Questo è quando potresti voler ripristinare il tuo database WordPress.


In questi casi molto probabilmente stai importando o creando dati di esempio con cui testare, e una volta terminato il test probabilmente vorrai sbarazzartene. Potresti semplicemente eliminare i dati bit per bit manualmente, ma ciò richiede un’eternità. Oppure potresti usare il Plugin di ripristino avanzato di WordPress per riportare il tuo sito com’era quando hai iniziato in pochi secondi.

Come ripristinare il database di WordPress

Plugin di ripristino avanzato di WordPress

Il modo più semplice che abbiamo trovato per ripristinare rapidamente il database di WordPress è con la versione gratuita Plugin di ripristino avanzato di WordPress. Questo plugin ripulisce gli utenti, i post del blog, i prodotti del negozio, gli elementi del portfolio o qualsiasi altra cosa che potresti aver aggiunto alla tua installazione di WordPress insieme a tutti i file multimediali, commenti, tassonomie, valutazioni, ecc. Associati Non elimina i temi installati e plugin – li disattiverà semplicemente (quindi non preoccuparti).

Consigliamo vivamente di utilizzare questo plugin in ambienti di test in cui è necessario ricominciare da capo. Lo usiamo noi stessi durante i test per il nostro tema Total WordPress e per molte delle recensioni dei plugin che vedi sul nostro blog. Mentre il plug-in attualmente non supporta il multisito, fa un lavoro fantastico su singole installazioni e accelera davvero il processo di test e re-test.

Ora che sai cosa fa il plug-in Ripristino avanzato di WordPress, ecco come puoi installarlo e utilizzarlo per ripristinare il tuo sito.

Passaggio 1: installa il plug-in di ripristino avanzato di WordPress

Installa il plugin di ripristino avanzato di WordPress

Innanzitutto, accedi all’installazione di WordPress e vai a Plugin> Aggiungi nuovo. Cerca “reset del database” e cerca il ripristino avanzato di WordPress (dovrebbe essere il primo risultato). Fai clic sul pulsante per Installare e poi Attivare il plugin.

Passaggio 2: ripristinare il database di WordPress

Ripristina il tuo database WordPress

Una volta attivo il plugin aggiungerà un Ripristino WP avanzato opzione in Strumenti. Qui è dove sarai in grado di ripristinare il tuo sito.

Nota importante: Ricorda che questo plug-in reimposta il tuo intero sito Web, il che significa che tutti i tuoi utenti (tranne l’amministratore), i post, le pagine, il personale, il portafoglio e tutto il resto verranno eliminati, ovvero per sempre. Questo è il motivo per cui lo consigliamo quando si desidera un nuovo inizio come negli ambienti di test. Se vuoi semplicemente ripulire la tua attuale installazione di WordPress ti suggeriamo di usare un plugin come Advanced Database Cleaner (dallo stesso sviluppatore del plug-in).

Digita semplicemente la parola “reset” per confermare che vuoi veramente ripristinare il tuo sito Web, quindi fai clic sul grande blu Ripristina database pulsante.

Passaggio 3: verifica l’installazione pulita

Dopo aver ripristinato il database di WordPress

Dopo aver confermato il ripristino, dovresti vedere una nota che ha avuto successo (yay!). Ora, se dai un’occhiata al tuo sito web, noterai che è come una nuova installazione.

Risultato ripristino database WordPress

Se fai clic su Messaggi vedrai che il tuo sito web è tornato al WordPress originale “Hello World!” post predefinito, completo di commento di esempio. E se controlli sotto pagine anche la “Pagina di esempio” di WordPress predefinita dovrebbe essere tornata.

Plugin disattivati ​​dopo il ripristino

Il tuo sito sarà inoltre tornato al tema WordPress predefinito corrente. Ma non preoccuparti: tutti i tuoi temi e plugin dovrebbero essere installati. Il reset avanzato di WordPress li disattiva semplicemente (vedi l’istantanea sopra – tutti i nostri plugin sono ancora lì).

Prima dopo

E solo per darti un’occhiata, ecco i nostri test prima e dopo le foto.

Prima del ripristino avanzato di WordPress

Questo era il nostro sito di test prima (completo di post di esempio, tassonomie, eventi, menu e altro).

Dopo il ripristino avanzato di WordPress

E questo è il dopo risultato. Vedrai che il tema Mesa che stavamo usando è ora disattivato e il nostro sito utilizza invece il tema WordPress predefinito 2017.

Avvolgendo

Ecco qui! Una guida completa per ripristinare l’installazione di WordPress con il plug-in Ripristino avanzato di WordPress. Accelera davvero i test se sei un web designer o uno sviluppatore. Assicurati solo di usarlo su una singola installazione di WordPress e ricorda che eliminerà tutti i tuoi contenuti (come abbiamo già detto in precedenza – questo è il migliore per gli ambienti di test, per i siti live in cui desideri conservare i tuoi contenuti Advanced Database Cleaner il plugin è una scelta molto migliore) .

Hai un altro modo per ripristinare WordPress? O domande sull’utilizzo di come ripristinare il database di WordPress? O sull’utilizzo del plug-in Reset avanzato di WordPress? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map