Come vendere i tuoi prodotti con WordPress e WooCommerce

Quando le persone pensano a WordPress, pensano spesso ai blog, ma il sistema di gestione dei contenuti preferito nel mondo ha fatto molta strada negli ultimi dieci anni circa. In effetti, con un plugin o due WordPress possono essere molte cose per molte persone, non da ultimo un’ottima piattaforma su cui costruire un negozio web.


Non mancano plugin e temi di e-commerce per trasformare la tua installazione di WordPress in un negozio web. Esse vanno da gratuite a non così libere e la qualità dei plugin varia notevolmente. Per il nuovo arrivato eCommerce, decidere quale piattaforma scegliere può essere un incubo.

Con questo in mente, in questo post ho deciso di dare un’occhiata più da vicino a una delle migliori offerte sul mercato. È gratuito ed eccezionalmente ben costruito. Sto ovviamente parlando WooCommerce di WooThemes.

Una breve panoramica di WooCommerce

WooCommerce è il software di eCommerce di livello enterprise di WooThemes (che ora è stato acquisito dallo stesso WOrdPress). Consente l’aggiunta di estensioni premium in modo da poter sfruttare l’installazione predefinita in una miriade di modi. Ecco una rapida rassegna delle funzionalità chiave di WooCommerce (come indicato nella pagina del prodotto):

  • Completamente controllato dalla società di sicurezza WordPress Sucuri
  • Gestione completa del negozio
  • Ampie opzioni di segnalazione
  • Pagamento semplice in una pagina
  • Opzioni di gateway di pagamento multipli
  • Diverse opzioni di marketing e promozione

Queste funzionalità graffiano solo la superficie della funzionalità di WooCommerce. Mentre copre i requisiti di molti negozi online immediatamente, considerando le numerose estensioni premium disponibili, dovresti essere in grado di costruire un negozio che soddisfi completamente le tue esigenze (indipendentemente da quanto possano essere uniche).

Installazione di WooCommerce

Prima di installare WooCommerce, dovrai assicurarti che il tuo tema attuale sia compatibile con WooCommerce. WooCommerce dovrebbe essere elencato come funzionalità nella pagina del tema. Se hai intenzione di creare un negozio, ti consigliamo vivamente di ottenere un tema premium. Questo per garantire che il tuo tema sia continuamente compatibile con l’ultima versione di WooCommerce (non vuoi buchi di sicurezza perché il tuo tema gratuito non è stato aggiornato). Inoltre, se scegli un tema premium come Chic o Total, c’è uno stile personalizzato aggiunto per rendere il negozio e tutti i tuoi widget WooCommerce belli da vedere (poiché lo stile predefinito per il plugin è così così).

Ok, no, hai un tema compatibile, è ora di installarlo! L’installazione di WooCommerce è semplice come l’installazione di qualsiasi altro plug-in dal repository dei plug-in di WordPress. Nella tua dashboard di WordPress devi andare a Plugin> Aggiungi nuovo e quindi cercare WooCommerce. Il plug-in dovrebbe essere nell’elenco Popolare. Basta fare clic sull’opzione Installa ora e una volta completata l’installazione, fare clic su Attiva plug-in.

installa il plugin woocommerce

Questo ti porterà alla pagina delle impostazioni di WooCommerce, che richiede un passaggio finale prima che il plugin sia completamente installato. Nella parte superiore della pagina c’è una grande notifica che ti chiede di installare le pagine WooCommerce:

messaggio di woocommerce

Facendo clic su Installare pulsante creerà tutte le pagine necessarie per il tuo negozio online. Dopo aver aggiunto le tue pagine, verrai indirizzato alla schermata di benvenuto di WooCommerce:

schermata di benvenuto di woocommerce

Ora che il plug-in è completamente installato, dovresti controllare lo stato del sistema WooCommerce per assicurarti che non ci siano problemi immediati.

stato del sistema di woocommerce

Questo può essere trovato sotto WooCommerce> Stato del sistema. In caso di problemi, ti verranno fornite informazioni su come risolverli (cosa che dovresti fare prima di procedere ulteriormente).

Configurazione di WooCommerce

Ora che il plug-in è completamente installato, è ora di iniziare a configurare il tuo negozio. Nel WooCommerce> Impostazioni menu ti vengono presentate con numerose opzioni. Diamo un’occhiata alle opzioni che puoi configurare in ciascuna scheda.

impostazioni di woocommerce

Generale

Come prevedibile, questa scheda fornisce alcune delle configurazioni di base per il tuo negozio. Le opzioni in questa sezione includono posizione, api e opzioni di valuta.

Prodotti

Questa sezione copre tutte le numerose impostazioni del prodotto. Ciò include unità di misura, opzioni di revisione, opzioni di prodotti e negozi, ritaglio delle immagini dei prodotti, opzioni di inventario e impostazioni dei prodotti scaricabili.

Imposta

Le tasse sono esattamente come sembrano: le impostazioni fiscali. Ci sono tonnellate di opzioni per il calcolo delle aliquote fiscali e possono complicarsi. Suggeriamo di dare un’occhiata al impostare le tasse in WooCommerce documentazione prima di scavare in questa sezione.

Check-out

Da qui è possibile impostare il carrello e le pagine di pagamento, aggiungere termini e condizioni e selezionare i gateway di pagamento. Bonifico bancario, assegno, contrassegno, PayPal e carte di credito sono le opzioni WooCommerce incluse. Sebbene ci siano molti plugin ed estensioni disponibili tramite terze parti per aggiungere ulteriori gateway di pagamento.

Qui è anche possibile abilitare i coupon. I coupon e i codici sconto possono essere un modo fantastico per dare ai clienti fedeli un motivo per fare nuovamente acquisti con te. Molti negozi online offrono sconti ai membri della newsletter o alla restituzione di sconti per i clienti ed è qualcosa che vale la pena considerare.

spedizione

Qui è dove configuri ogni aspetto del processo di spedizione per il tuo negozio (se vendi prodotti fisici). Oltre alle opzioni di visualizzazione dei calcoli di spedizione, puoi abilitare e configurare le seguenti opzioni di spedizione:

Scegli i tuoi metodi di spedizione, imposta tariffe forfettarie, abilita la spedizione gratuita, aggiungi opzioni di spedizione internazionali e persino scegli impostazioni speciali per il ritiro o la consegna locale. Puoi abilitare tutte queste opzioni singolarmente e configurare ogni dettaglio dei metodi di spedizione che scegli di utilizzare.

conti

La pagina degli account fornisce opzioni per le impostazioni della pagina degli account utente, aggiungendo URL personalizzati per le pagine degli account importanti e abilitando / disabilitando gli account e la registrazione.

E-mail

Questa sezione consente di configurare le opzioni di posta elettronica e i modelli di posta elettronica utilizzati durante la comunicazione con i clienti. Le e-mail possono essere configurate per vari trigger come ordini nuovi, in elaborazione o completi, nonché fatture, reimpostazioni di password e altro ancora. Puoi anche scegliere colori personalizzati!

Webhooks

I webhook vengono utilizzati per attivare eventi, come l’apertura di un popup per un codice coupon quando i clienti aggiungono un prodotto al carrello. Questa sezione rende molto più facile per WooCommerce lavorare con plugin di terze parti che potresti voler utilizzare per estendere le funzionalità di WooCommerce.

Aggiungere i tuoi prodotti

Ora che hai completato la configurazione del negozio, è tempo di iniziare ad aggiungere i tuoi prodotti. Il processo di creazione del prodotto è quasi identico alla creazione di un normale post di blog in WordPress

Puoi creare categorie e tag per i tuoi prodotti e aggiungere classi di spedizione per raggruppare i tuoi prodotti per quelli con requisiti di spedizione specifici. C’è anche un’opzione per aggiungere ulteriori attributi ai tuoi prodotti come più colori o dimensioni.

Quando aggiungi un prodotto ti viene presentata una pagina simile alla pagina dei post standard con alcune sezioni aggiuntive.

aggiunta di prodotti woocommerce

Informazioni prodotto

Questa sezione consente di configurare tutto sul prodotto. Sono disponibili quattro tipi di prodotti tra cui scegliere: semplice, raggruppato, esterno / affiliato o variabile. Il tipo di prodotto semplice è l’unico che consente di effettuare il download digitale o virtuale del prodotto.

È necessario assicurarsi che ogni prodotto abbia uno SKU, che è un identificatore univoco per le opzioni di gestione delle scorte. In questa sezione è possibile impostare il prezzo del prodotto, eventuali attributi aggiuntivi del prodotto e le opzioni di gestione delle scorte per il prodotto.

C’è anche una sezione fantastica che ti consente di collegare altri prodotti per consentirti di effettuare l’up-sell e il cross-sell ai tuoi clienti. Questo è un ottimo modo per spingere delicatamente i tuoi clienti ad acquistare altri prodotti da te. Amazon è padrone di questa tecnica e vale la pena dedicare del tempo a esaminare il modo in cui si avvicinano al collegamento del prodotto per migliorare le proprie vendite.

Breve descrizione del prodotto

Questo è il contenuto che verrà visualizzato accanto all’immagine del prodotto nella pagina del prodotto reale (la descrizione più lunga che aggiungi sopra viene visualizzata in una scheda accanto alle recensioni dei clienti). Questa è un’ottima sezione per aggiungere un paio di frasi rapide o un elenco puntato sulle caratteristiche del tuo prodotto.

prodotto woocommerce

Galleria del prodotto

Questo è esattamente ciò che sembra: una galleria di immagini dei tuoi prodotti. Di solito è una buona idea aggiungere alcune istantanee di ciò che stai vendendo, quindi i clienti possono verificarlo prima di finalizzare il loro acquisto. Nel nostro tema Chic abbiamo aggiornato la galleria per avere un’incantevole lightbox di immagini per rendere ancora più facile per i tuoi clienti visualizzare le tue gallerie.

segnalazione

Dopo che il tuo negozio è attivo e hai venduto alcuni prodotti, vale la pena guardare le funzioni di reporting di WooCommerce. Questi possono essere trovati nel WooCommerce> Rapporti menù.

Esistono report che suddividono le vendite per giorno, mese, prodotto, categoria, nonché i tuoi best seller e guadagni. Oltre alle vendite dei tuoi prodotti ha anche rapporti sull’uso del coupon di sconto e vari rapporti sui tuoi clienti. C’è anche un’area che monitora i tuoi prodotti scarsi e esauriti.

Questi rapporti sono un ottimo modo per rimanere al passo con ogni aspetto della tua attività. Questa funzione non solo ti consente di scoprire i tuoi best seller, ma ti consente anche di vedere quali prodotti non sono vendita. Tali informazioni possono consentirti di prendere decisioni redditizie. Conoscere tutte queste informazioni è un aspetto importante della gestione di un negozio di successo e WooCommerce ti fornisce tutti i dati di cui hai bisogno.

Una soluzione One Stop semplice

Esistono molte soluzioni di e-commerce per WordPress, ma WooCommerce è il migliore. È gratuito e offre più funzionalità rispetto a molti plug-in e-commerce premium. Con il tuo negozio attivo e funzionante puoi utilizzare questi suggerimenti per vendere online e questi suggerimenti per il marketing dei contenuti per far crescere la tua attività.

Usi WooCommerce? Cosa ne pensi del plugin? Ci sono altri plugin là fuori che consiglieresti invece di WooCommerce? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map