Come reinstallare WordPress Guida dettagliata

Come reinstallare WordPress Guida dettagliata

WordPress può lanciarti abbastanza come un principiante. Un minuto tutto funziona bene, e dopo sei bloccato con un errore testardo.


Mentre la maggior parte degli errori di WordPress sono facili da correggere, a volte, l’unica opzione è quella di reinstallare il tutto da zero. Altre volte, non sei nemmeno in colpa. Un hacker potrebbe rendere inutilizzabile il tuo sito Web e la reinstallazione potrebbe essere la tua grazia salvifica.

Nel post di oggi, ti mostriamo esattamente come reinstallare WordPress senza perdere i tuoi contenuti. Se desideri cancellare il tuo sito WordPress e iniziare con una tabula rasa, lo copriamo anche noi.

Considerazione importante: Prima di fare qualsiasi cosa, è fondamentale creare un backup del tuo sito web. Sebbene non sia necessario il backup dopo aver reinstallato WordPress, è essenziale mantenere un backup in caso di problemi. Per essere al sicuro, automatizza i backup e assicurati di avere sempre copie del tuo sito Web salvate sul tuo computer o online.

Senza ulteriori indugi, mettiamoci al lavoro.

Perché / quando reinstallare WordPress?

Per prima cosa, perché o quando dovresti reinstallare WordPress? Di solito, reinstalla WordPress quando:

  • Sono bloccati da un errore anche dopo aver provato tutte le tecniche di risoluzione dei problemi nel libro: non eseguire la reinstallazione di WordPress ogni volta che si verifica un errore poiché, come abbiamo detto in precedenza, la maggior parte degli errori di WordPress sono normalmente facili da correggere.
  • È necessario reimpostare e riutilizzare un sito Web di test. Forse stai testando temi o plug-in. Gli sviluppatori reinstallano WordPress continuamente a causa della natura del loro lavoro. L’ho fatto un paio di volte anche con il mio sito Web di test.
  • Devo ricostruire o riutilizzare il tuo sito web – Quando qualche tempo fa gli hacker mi hanno sputato in faccia, ho dovuto ricostruire i miei siti da zero. Ho reinstallato WordPress rapidamente salvando parte dei miei contenuti, il che mi ha permesso di risparmiare molto tempo e fatica.

In altre parole, reinstallare WordPress per riparare il tuo sito è l’ultima risorsa quando tutto il resto fallisce. Detto questo, cerchiamo di rimboccarci le maniche e metterci al lavoro.

Come reinstallare WordPress: metodi

Reinstallare WordPress è facile anche se all’inizio può sembrare difficile. È anche divertente, quindi preparati per divertirti. Nella sezione seguente vengono illustrati quattro metodi per reinstallare WordPress.

Metodo 1: Come reinstallare WordPress dal pannello di amministrazione

Sapevi che puoi reinstallare WordPress direttamente dalla dashboard di amministrazione? Oh, sì, puoi, ed è incredibilmente semplice.

Per reinstallare WordPress dalla dashboard, vai a Dashboard> Aggiornamenti e fai clic su Reinstalla Ora pulsante, come evidenziato nell’immagine qui sotto.

come reinstallare wordpress dalla dashboard di amministrazione

WordPress verrà reinstallato automaticamente e, pochi secondi dopo, dovresti vedere la pagina di benvenuto:

pagina di benvenuto di wordpress

È importante notare che questo metodo reinstalla solo i file core di WordPress. Il tema, i plug-in, il design, i contenuti e tutto il resto rimangono intatti. Questo è il metodo più semplice e più intuitivo per reinstallare WordPress senza rompere il tuo sito Web.

A parte: Se per qualche motivo, non puoi accedere alla dashboard di amministrazione di WordPress, puoi comunque reinstallare WordPress usando gli altri metodi nel post.

Metodo 2: Come reinstallare WordPress usando WP-CLI

WP-CLI è l’abbreviazione di interfaccia a riga di comando di WordPress. È uno strumento gratuito, open source e di facile utilizzo che molte persone usano per installare plugin, configurare installazioni multi-sito e fare molto di più senza usare un browser web.

Oggi molti host web supportano WP-CLI. Hai solo bisogno di padroneggiare Comandi WP-CLI beneficiare dello strumento. Se conosci il modo di aggirare WP-CLI, c’è un semplice comando per reinstallare WordPress.

Eseguire il comando seguente per reinstallare WordPress:

wp core install --skip-content --force

Il comando precedente scaricherà e installerà WordPress senza danneggiare i tuoi contenuti. Il metodo non è pensato per i principianti assoluti: devi conoscere WP-CLI e i server.

Metodo 3: come reinstallare WordPress tramite FTP

Ora la parte divertente. Nella sezione seguente, imparerai come reinstallare WordPress manualmente. Ci piace quel genere di cose, no? Se siamo d’accordo, arriviamo.

Per cominciare, vai su WordPress.org e scarica l’ultima versione di WordPress:

sito ufficiale di wordpress

Quindi, estrarre il file ZIP di WordPress sul computer e quindi eliminare il file wp-content cartella:

Nota: Eliminazione di wp-content cartella ti assicura di non sovrascrivere la cartella corrispondente sul tuo server web. Il wp-content La cartella contiene temi, plug-in e caricamenti multimediali: tutte le cose patinate che non vuoi perdere.

Successivamente, accedi al tuo sito Web tramite FTP:

Successivamente, carica i file rimanenti dalla cartella WordPress sul tuo sito:

Il tuo programma FTP (lo sto usando WinSCP) dovrebbe richiedere un messaggio che ti informa che stai per sovrascrivere i file. Accetta e lascia che il processo di caricamento continui fino al caricamento di tutti i file.

E questo è tutto; hai appena reinstallato WordPress manualmente tramite FTP preservando i tuoi contenuti ��

Metodo 4: Come reinstallare WordPress senza preservare il contenuto

Diciamo che vuoi iniziare con una lavagna vuota. Volete annullare l’intera operazione e ricominciare da capo senza preservare alcun contenuto, tema o plug-in.

Attenzione: Assicurati di essere pronto a perdere i tuoi contenuti prima di andare avanti. Se desideri conservare post, tag, commenti, categorie e così via, prendi in considerazione l’esportazione dei dati in un file XML. In alternativa, è possibile creare un backup di emergenza qualora fosse necessario in un secondo momento.

Non so come esportare i tuoi post WordPress? 

Bene, è facile.

Nella dashboard di WordPress, vai a Strumenti> Esporta, come mostrato di seguito.

Quindi, scegli Tutto il contenuto e fai clic su Scarica il file di esportazione nella parte inferiore dello schermo.

Salva il file di esportazione risultante in modo sicuro sul tuo computer. Se non è necessario conservare alcun contenuto, ignorare i passaggi precedenti e continuare a leggere.

Elimina WordPress Installa in cPanel

La maggior parte degli host web offrono un programma di installazione con un clic per configurare WordPress in meno di cinque minuti. Ma sapevi che puoi usare lo stesso programma di installazione per cancellare il tuo sito Web WordPress? Sì, è anche sorprendentemente facile!

Se si utilizza cPanel, fare clic su WordPress icona sotto il Programma di installazione app Softaculous. Alcuni host usano il Fantastico programma di installazione dell’app, ma il processo rimane relativamente lo stesso.

programma di installazione app softaculous

Nella schermata successiva, scorri verso il basso, trova il sito Web che desideri eliminare e fai clic sull’icona (x) elimina:

Quindi, premi il tasto Rimuovi installazione pulsante nella parte inferiore della pagina successiva.

Dopo aver eliminato il tuo sito Web WordPress, puoi installare un nuovo sito vuoto tramite il tuo programma di installazione con un clic o la famosa installazione di WordPress in 5 minuti.

Bonus: reimpostazione di WordPress tramite un plugin

Probabilmente tutti amiamo WordPress perché, per qualsiasi funzionalità di cui hai bisogno, c’è un plugin che ti impedisce di armeggiare con codice e cose tecnologiche spaventose.

Se non hai tempo per FTP e cPanel (e puoi ancora accedere alla dashboard di amministrazione di WordPress), puoi utilizzare un plug-in per ripristinare del tutto il tuo sito.

I plugin di ripristino di WordPress sono particolarmente utili per gli sviluppatori di temi e plugin che desiderano creare rapidamente un nuovo sito di test.

I plugin di ripristino di WordPress eliminano tutte le personalizzazioni, le tabelle del database, i post, le pagine o parti specifiche come le impostazioni del tema. Tuttavia, il ripristino dei plug-in non elimina i caricamenti multimediali, i temi e i plug-in multimediali. Di solito, i plugin disattivano temi e plugin.

Per ripristinare l’installazione di WordPress, è possibile utilizzare un plug-in come WP Reset o Ripristino avanzato di WordPress.

In sintesi

Reinstallare WordPress è semplice. In genere, il processo prevede la sostituzione dei file core di WordPress sul tuo sito. Ora puoi farlo manualmente o optare per una qualsiasi delle opzioni automatiche di cui abbiamo già parlato. Il percorso che segui dipende dalle preferenze personali.

Per i principianti perfetti, ti consigliamo di provare prima le opzioni automatiche. Se per qualche motivo non è possibile accedere alla dashboard di amministrazione, sono disponibili le procedure manuali. Ricorda che reinstallare WordPress dovrebbe essere l’ultima risorsa se stai cercando di correggere un errore. Oltre a ciò, ricordati di creare backup prima di eliminare qualsiasi cosa.
Hai domande o suggerimenti? Per favore fateci sapere nei commenti!
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me