Come integrare AWeber con WordPress per far crescere la tua newsletter

Come integrare AWeber con WordPress (Guida per principianti)

Ogni proprietario di un business online è alla ricerca di un modo per coinvolgere gli utenti e aumentare le vendite. Il modo migliore per fare entrambe queste cose è spesso creare una forte relazione con il tuo pubblico. Tuttavia, questo può essere difficile da fare quando hai appena iniziato.


L’email marketing è una strategia eccellente, anche se avrai bisogno dello strumento giusto per aiutarti. AWeber, ad esempio, potrebbe essere solo la soluzione che stai cercando. Questa piattaforma di email marketing offre diverse funzionalità che possono aiutarti a far decollare le tue campagne.

In questo post, discuteremo i vantaggi dell’email marketing, quindi daremo un’occhiata a come AWeber può semplificare l’attività. Quindi vedremo come integrare AWeber con la tua installazione di WordPress e finiremo con alcuni suggerimenti per ottimizzare i risultati. Immergiamoci!

Perché l’email marketing è fondamentale per il tuo business

L’e-mail marketing per WordPress prevede l’utilizzo di un elenco di abbonamenti e-mail (di solito basato sull’installazione di WordPress o di terze parti) per sviluppare relazioni più strette con i tuoi lettori o clienti. Puoi utilizzare le tue campagne e-mail per condividere contenuti di qualità, pubblicizzare offerte speciali ed eventi o tenere informato il tuo pubblico con una newsletter periodica.

Ci sono molti vantaggi nell’impiego dell’email marketing, come ad esempio:

  • A basso costo: Rispetto al marketing tradizionale, l’email marketing è relativamente economico.
  • Maggiore consapevolezza del marchio: Il tuo pubblico di destinazione acquisirà maggiore familiarità con il tuo marchio attraverso le tue e-mail e potrà facilmente condividere i tuoi contenuti.
  • La capacità di indirizzare lead di alta qualità: Se la tua mailing list è basata su abbonamento, sai che i suoi lettori sono già interessati.

Potresti chiederti come implementare una campagna di email marketing, soprattutto se hai un budget limitato. Potresti provare a creare manualmente un elenco di email, ma otterrai risultati molto migliori utilizzando uno strumento dedicato al processo.

Presentazione di AWeber

Tutte le newsletter

AWeber è una piattaforma che ti consente di creare, gestire e analizzare campagne di email marketing. È semplice da usare e adatto ai principianti, rendendolo una scelta solida per qualsiasi utente. Potrai beneficiare di funzionalità flessibili facili da implementare e di un supporto affidabile per aiutarti quando rimani bloccato.

Caratteristiche principali:

  • Crea facilmente e-mail con un editor drag-and-drop.
  • Crea moduli di iscrizione personalizzati per raccogliere informazioni importanti per l’utente.
  • Scegli come target abbonati e-mail specifici in base alle loro preferenze.
  • Tieni traccia dei risultati di marketing utilizzando l’analisi.

Prezzo: Le opzioni di prezzo di AWeber vanno da $ 19 a $ 149 + al mese.

Come integrare AWeber con WordPress

Innanzitutto, ti consigliamo di dedicare un po ‘di tempo al check-out La documentazione completa di AWeber, per avere un’idea di come funziona la piattaforma. Dopodiché, ecco alcuni semplici passaggi per farlo funzionare con WordPress

Passaggio 1: pubblica un modulo di registrazione sul tuo sito

Per iniziare, vai al tuo account AWeber e fai clic su Moduli di iscrizione:

Selezionare tutti i moduli di iscrizione

Seleziona il verde Crea un modulo di iscrizione pulsante per accedere alla schermata di selezione del modello. Qui puoi visualizzare l’anteprima dei modelli e scegliere quello che desideri utilizzare per il tuo modulo:

Scegliete Modello

Dopo aver scelto un modello, avrai la possibilità di selezionare un colore. Una volta effettuata la scelta, fai clic su Carica modello. Ciò ti consentirà di configurare e di iniziare a personalizzare le impostazioni del modello.

La prima cosa che ti verrà chiesto di fare è aggiungere alcune informazioni di base, come il testo dell’intestazione e un nome per il modulo. Quindi, puoi decidere dove verranno inviati i tuoi abbonati dopo averlo completato. Questa può essere una semplice pagina creata da AWeber o il tuo sito Web:

AWeber Scegli la destinazione dopo l'invio del moduloLa scelta che fai qui dipende da te. Quando sei soddisfatto della tua decisione, salva il modulo e fai clic su Vai al passaggio 3.

Ora è il momento di aggiungere il modulo al tuo sito WordPress. Per pubblicarlo tu stesso, seleziona Installerò il mio modulo:

Installa da te stessoTi verrà fornito uno snippet di Javascript: copialo ora. Quindi vai a pagine nella dashboard di WordPress e apri la pagina in cui desideri posizionare il modulo. Nell’editor di testo, incolla lo snippet JavaScript ovunque desideri che il modulo appaia sulla tua pagina:

Inserisci AWeber javascript nella pagina

Infine, salva o aggiorna la pagina. Se lo visualizzi in anteprima dal front-end, ora dovresti vedere il tuo modulo!

Passaggio 2: configura la funzione di trasmissione del blog AWeber

Ora che il modulo è attivo e funzionante, torna al tuo account AWeber. Sotto messaggi, scegliere Trasmissioni blog e clicca su Crea una trasmissione blog:

Crea una trasmissione blog con AWeberAggiungi l’URL del feed RSS del tuo blog WordPress nel campo corrispondente, quindi scegli un modello di feed dall’elenco a discesa sul lato destro dell’area del messaggio:

Scegli il tuo modello di trasmissione AWeberSuccessivamente, sarai in grado di determinare alcune impostazioni di base per le tue trasmissioni. È possibile impostare un programma per quando verranno inviati e scegliere un trigger. Ad esempio, puoi inviare trasmissioni dopo che un certo numero di nuovi post sono stati pubblicati o in determinati giorni del mese:

Con quale frequenza deve essere inviata una trasmissione?

Se si desidera inviare le trasmissioni automaticamente in base al trigger selezionato, selezionare Invia automaticamente. Quindi salva le tue impostazioni e sei pronto! Non dimenticare di testare la tua trasmissione per assicurarti che tutto funzioni come previsto.

Suggerimenti per l’ottimizzazione dei risultati di email marketing

OptinMonster Plugin Generazione di lead

L’integrazione di AWeber con OptinMonster ti consente di beneficiare delle funzionalità di entrambi gli strumenti.

Ora che sai come integrare AWeber con WordPress, parliamo di alcune cose che puoi fare per ottimizzare i risultati. Innanzitutto, ci sono un paio di strategie di base che potresti voler seguire:

  • Adotta un approccio attivo al monitoraggio dei risultati. Le funzionalità di analisi di AWeber forniscono tonnellate di informazioni utili, come il numero di aperture, la percentuale di clic e le cancellazioni. È possibile utilizzare questi dettagli per determinare quale contenuto è più efficace.
  • Segmenta le tue liste. Utilizzando le informazioni dai risultati delle analisi, puoi creare elenchi segmentati per indirizzare diversi tipi di abbonati con i contenuti a cui sono maggiormente interessati.
  • Collega AWeber al tuo provider di landing page. Se attualmente usi un provider di landing page, puoi collegarlo ad AWeber senza problemi.
  • Scopri le integrazioni delle app di AWeber. Puoi collega AWeber a molti programmi che usi già, come MailOptin o le app dei social media.

Infine, potresti anche prendere in considerazione la raccolta di uno o più strumenti che miglioreranno la tua installazione di AWeber:

  • OptinMonster è un plug-in WordPress ricco di funzionalità che puoi utilizzare per creare moduli opt-in ad alta conversione per il tuo sito. Puoi facilmente integrare la tua lista di abbonati AWeber con i tuoi moduli OptinMonster per aumentare la generazione di lead.
  • Heyo è uno strumento che ti consente di creare pagine di campagne ottimizzate per social media e dispositivi mobili. Collegarlo con AWeber può aumentare i tuoi contatti e promuovere un migliore coinvolgimento.
  • Digioh ti consente di inviare download di file sicuri alle persone nelle tue mailing list. Quindi, se hai una lotteria o un omaggio e devi inviare file ai vincitori, ad esempio, Digioh offre un modo privato per fare proprio questo.

Ognuna di queste strategie e strumenti può essere un vantaggio per la tua nuova integrazione con AWeber, quindi ti consigliamo di provarli!


Uno degli aspetti più gratificanti dell’email marketing è il modo in cui ti consente di mantenere una relazione con il tuo pubblico dopo che hanno lasciato il tuo sito web. I tuoi abbonati si sono iscritti alla tua mailing list, che indica che desiderano le informazioni che stai fornendo.

Ora devi solo indirizzare questo pubblico con contenuti di valore. Utilizza i nostri suggerimenti per ampliare la tua lista e-mail, quindi estrai contenuti e post utili da inviare al tuo pubblico.

Hai domande su come ottimizzare la tua strategia di email marketing utilizzando AWeber? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map