Aggiungi mappe di directory basate sulla posizione a WordPress con GeoDirectory

GeoDirectory è un nuovo plug-in che offre le funzionalità di GeoTheme – il tema che aggiunge una directory basata sulla posizione al tuo sito – senza dover cambiare effettivamente il tema. Ora, chiunque utilizzi un tema WordPress può aggiungere elenchi di directory al proprio sito semplicemente installando e configurando questo plugin.


Queste oscillazioni aprono le porte agli sviluppatori che desiderano utilizzare le funzionalità di directory senza dover essere incantati dal punto di vista del design. Ovviamente, l’equipaggio di GeoDirectory non sarebbe d’accordo se non offrissero un tema progettato per funzionare perfettamente insieme al loro nuovo plugin. Si chiama GeoDirectory Theme Framework e ti consente di creare temi figlio che funzionano con il plug-in. Ma mi sto anticipando.

Ciò che è notevole qui è che GeoDirectory sta rimettendo il controllo nelle mani degli utenti che vogliono creare i siti che vogliono creare – con le funzionalità che vogliono includere. E questo plugin lo sta rendendo molto più semplice.

Funzionalità del plug-in

GeoDirectory

Puoi scaricare GeoDirectory – Directory aziendale definitiva dalla directory dei plugin di WordPress gratuitamente. Come con molti plug-in come questo al giorno d’oggi, offre un livello base di funzionalità. Ma se vuoi aggiungere più funzionalità o personalizzazioni, dovrai acquistare alcuni dei componenti aggiuntivi premium disponibili. Ma di più su quelli tra un momento.

Innanzitutto, esaminiamo alcune delle funzionalità integrate nella versione gratuita di questo plugin.

  • Compatibilità del tema. GeoDirectory promette di lavorare con qualsiasi tema.
  • 12 widget. Questi widget consentono di creare una directory di trascinamento della selezione utilizzando la pagina delle impostazioni dei widget nella Dashboard.
  • 6 modelli front-end. Questi sono progettati per spostarsi e modellarsi attorno ai tuoi attuali elementi di design. Possono anche essere ulteriormente personalizzati, se si dispone del know-how.
  • ganci. Il plug-in include hook in modo da non dover armeggiare un po ‘con il codice del plug-in.
  • notifiche. Descritto come “stato dell’arte”, le notifiche di GeoDirectory possono essere personalizzate da chiunque sia l’amministratore della directory utilizzando gli shortcode.
  • Pannello di controllo facile da usare. La pagina delle impostazioni è semplice e diretta. Inoltre, quando sono installati componenti aggiuntivi, estendono il pannello di controllo in modo continuo.
  • Alta stabilità. GeoDirectory è stato progettato utilizzando le migliori pratiche di WordPress. È sicuro e protetto.
  • Elenchi robusti. Aggiungi tutti gli elenchi che desideri alla directory grazie ai join SQL minimizzati. Puoi avere milioni di inserzioni senza annotare il tuo sito.
  • Compatibilità plugin. Progettato per funzionare bene con i popolari plugin SEO, con particolare attenzione alle strutture permalink. Funziona anche con WPML, che consente di creare una directory multilingue.
  • Personalizzazione del modulo di invio. Aggiungi nuovi campi, modifica il loro ordine e sostanzialmente fai tutto ciò che desideri per soddisfare le esigenze della directory che stai creando.
  • Invio di elenchi front-end. Gli utenti possono inviare elenchi con facilità.
  • Opzioni di ordinamento. Ordina le inserzioni in vari modi.
  • Ricerca nella directory. Consente agli utenti di effettuare ricerche solo all’interno degli elenchi di directory, non nel tuo sito nel suo insieme.
  • Giudizi. Gli utenti possono valutare gli elenchi su un sistema a 1-5 stelle e offrire feedback.
  • Condivisione sociale integrata. I visitatori del tuo sito possono facilmente condividere annunci sui loro social network o tramite e-mail.
  • Preferiti. Consente agli utenti di impostare determinati elenchi come preferiti da accedere in un secondo momento.

Una parte importante di questo plugin sono i widget. Puoi modificare qualsiasi parte della directory che crei tramite semplici modifiche con trascinamento della selezione nella Dashboard in Aspetto> Widget.

gd_widgets

Questi widget includono:

  • Slider elenco. Consente di creare una galleria scorrevole di alcune delle posizioni delle directory preferite.
  • Categoria Post popolari. Visualizza le categorie popolari nella tua directory.
  • Posta popolare. Visualizza gli elenchi in una griglia o in un layout di elenco. È possibile modificare il numero di elenchi visualizzati.
  • Elenchi correlati. Visualizza le schede che potrebbero essere correlate a quella che stai visualizzando in base a categorie o tag.
  • Google Map. Visualizza una mappa di Google sulla home page o su singoli elenchi. Si tratta in realtà di due widget separati che possono essere personalizzati per larghezza, altezza, tipo di mappa, livello di zoom, ecc.
  • Ricerca. Ti permette di inserire 2 campi di ricerca per “cosa” e “dove” nella tua directory in qualsiasi area del widget.
  • Pulsanti sociali. Consente agli utenti di interagire socialmente con le inserzioni su Twitter, Facebook e Google+.
  • Google Feedburner. I visitatori del sito possono facilmente iscriversi al feed della tua directory.
  • Accesso. Ti consente di aggiungere una casella di accesso sulla barra laterale della directory per un facile accesso ai collegamenti per i preferiti, “I miei luoghi”, invii di directory e disconnessione quando anche un utente è già connesso.
  • Flickr. Ti permette di inserire foto di Flickr usando il loro ID in qualsiasi area del widget.

Tutte queste funzionalità e widget sono inclusi gratuitamente. Lo trovo piuttosto impressionante. Ma c’è una possibilità che le tue esigenze possano estendersi oltre questo set di funzionalità.

Componenti aggiuntivi premium

Questo plugin è già abbastanza robusto. Ma se hai bisogno di pari Di Più funzionalità hai anche una vasta gamma di componenti aggiuntivi tra cui scegliere. Ecco una rapida carrellata delle tue opzioni:

Eventi GeoDirectory

  • eventi. Aggiungi eventi alla tua directory con la priorità delle date. Anche gli utenti possono aggiungere eventi.
  • Prezzi e pagamenti. Questo componente aggiuntivo semplifica la monetizzazione della directory che hai creato e include un gestore dei pagamenti per un facile utilizzo. Crea pacchetti di prezzi e altro ancora.
  • Tipi di post personalizzati. Usa questo componente aggiuntivo per creare tipi di post personalizzati sul contenuto del tuo cuore.
  • Ricerca Avanzata. Questi filtri consentono agli utenti di impostare i risultati della ricerca in base a campi personalizzati.
  • MultiLocations. Questo componente aggiuntivo consente agli utenti di stabilire la posizione delle loro inserzioni.
  • Cluster marcatore. Condensa gli indicatori sulla mappa in cluster quando gli elenchi sono densi per una determinata area.
  • MultiRatings e recensioni. Consente agli utenti di aggiungere valutazioni individuali, non solo una valutazione complessiva.
  • Cerca autocompletatore. Aggiunge il completamento automatico alla ricerca nella directory.
  • Elenchi di reclami. Aggiunge un collegamento della barra laterale per elencare gli invii per espandere più rapidamente la directory.
  • Avviso duplicato Ajax. Impedisce l’aggiunta di elenchi duplicati alla tua directory.

Puoi acquistare un abbonamento per tutti i componenti aggiuntivi e tutti i temi sul sito GeoDirectory oppure puoi acquistare singoli componenti aggiuntivi da Temi dei sarti.

Installazione e utilizzo

Amministratore GeoDirectory

Tutte le funzionalità di questo plug-in sono pronte per l’uso, è sorprendentemente facile da usare. Ciò ha probabilmente a che fare con l’intuitivo pannello di amministrazione: tutto è esattamente dove dovrebbe essere. Inoltre, viene fornito con alcuni dati di esempio per popolare il tuo sito, il che è davvero utile per ottenere una visione diretta di come le informazioni sul backend si traducono nel frontend. Sì, dovrai tornare indietro ed eliminare quelle informazioni in seguito, ma l’ho trovato davvero utile per capire come tutto funziona in modo pratico.

E l’esperienza frontend è davvero fantastica anche per gli utenti. La mappa della homepage (se si sceglie di usarla) è intuitiva e interattiva. Le inserzioni sono pulite e precise. La ricerca è solida e accurata. Sono rimasto molto colpito da questo plugin e da come sembrava spiegare e anticipare ogni dettaglio che ci si aspetterebbe da una directory.

Conclusione

Se stai cercando una soluzione basata su plug-in che ti consenta di aggiungere una directory al tuo sito, non credo che tu debba cercare oltre GeoDirectory. Rimuovendo le restrizioni del tema, questo plugin apre il potenziale degli elenchi di directory a una fascia demografica molto più ampia. Mi permetto di dire che la maggior parte delle persone potrebbe cavarsela solo con la versione gratuita che è così ricca di funzionalità. Ma se vuoi monetizzare le tue inserzioni – forse per far pagare le persone per elencare un evento, diciamo – gli addon premium saranno un investimento saggio.

Hai già provato GeoDirectory? Se è così, cosa hai pensato? Mi piacerebbe conoscere le tue esperienze nei commenti!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map